ketchup… e matchup

C’è una pubblicità che dice – ti piace giocare facile? – a me sì, e a voi? io allora, intanto ne approffitto……..che ne dite se partecipo alla raccolta di Jelly con un bel kit-kat al matcha? non è difficile…basta scartarlo e……scrok …mangiato! Ne volete un bocconcino? magari potessi allungarvelo……ma non posso nemmeno allungarvi la ricetta…..a me l’ha portato mia cugina che ha la figlia a Tokio per studio e ogni due-tre mesi la va a trovare….quindi ogni due o tre mesi mi arriva matcha a go go…..la foto sopra vi da un’idea. Ve ne sono varie confezioni, ma non le ho ancora aperte tutte, perciò non so esattamente se siano di vario tipo e in cosa si distinguono……credo che quei due piccoli barattolini però possano essere differenti..mmbà.. vedremo. Dite che così non vale? OK ci ho provato…..

Dunque, guardando un po in giro ho visto che le ricette con questo tè verde sono praticamente tutte dolci…..se così non fosse e il diretto interessato capitasse qui, mi faccia sapere, perche sono curiosa, intanto io ho pensato ad un uso salato e vi propongo il Matchup….la versione verde del ketchup…. di cui vi do le relative ricette, verde e rossa .

Ketchup e Matchup
ingredienti per le due coppette che vedete : 20 gr. di burro,25 gr. di cipolle, 100 gr. di pomodori rosati ( non troppo maturi, perchè non mi devono colorare troppo, altrimenti penso mi vanificano il colore verde del tè), 250 ml. di acqua, 50 gr. di zucchero, due rametti di maggiorana, 1 chiodo di garofano, 1 presa di nocemoscata, 1 presa di origano, 1 presa di zenzero in polvere, 50 ml di aceto, pizzico di sale e di pepe, 1 cucchiaio di concentrato di pomdoro, un cucchiaino di maizena, 1 cucchiaio di senape di Digione.

Preparazione per il ketchup: fate imbiondire la cipolla affettata nel burro a fuoco dolce, unite i pomodori rosati tagliati a tocchetti e liberati dai semini, versate l’acqua e aggiungere lo zucchero, mezzo cucchiaio di senape, la maggiorana, il chiodo di garofano, la noce moscata, l’origano, e lo zenzero. Salate e pepate e aggiungete metà dell’aceto, lasciate sobbollire per 30 minuti. Scolate e mettete da parte il brodo. Frullate quello che avete scolato (cipolle, pomodoro ecc.) e passate al setaccio in un colino per renderlo più cremoso. Per finire, stemperate con un goccio del brodo il concentrato e aggiungetelo, un po’ alla volta e assaggiando così se vi sembra troppo vi fermate prima ( penso possa andar bene anche la passata, ma in quel caso andrà ristretta) . Fino a qui la preparazione vale per tutte e due le salse

Solo per il Matchup : aggiungete al brodo la maizena stemperata nell’aceto rimasto e l’altro mezzo cucchiaio di senape, continuando la cottura per altri 15 minuti. Lasciate intiepidire, e a quel punto stemperateci due cucchiai di matcha, emulsionare bene e lasciate freddare del tutto, così finirà di addensare.
Io ho abbinato le classiche patatine per il Ketchup e bastoncini di zucca per la salsa matchup, tutte rosolate nel piatto crisp del microonde.

24 thoughts on “ketchup… e matchup

  1. L’avessi saputo prima!! Mio marito negli ultimi due mesi è stato due volte a Tokyo per lavoro. Tengo buono l’articolo per la prossima volta. 😉
    Grazie per le preziose informazioni. Buona serata

  2. Letissiaaa : ohh povera lety… vediamo sto spacciatore … se me ne passa un po’ in più…

    Babi : wuaoooo…le scintille ti sono arrivate fino a lì????

    Lo : tu con le salsine mi pare non hai gran feeling….preferisci qualcosa di più sostanza ^____^…
    magari che lievitiiii

    Milù : grazie dei complimenti… buona settimana anche a te, bacio!

    Anicestellato : niente matcha ?… peccato te lo posso solo far vedere….

    Val : ahhh che idea…si vede che sei nel mondo commerciale..brava..
    baciii!!

    Elga : grazieeee

    Sciopina : chissà che non ti mandino per lavoro….mai disperare ^______^

    Gunther : hai ragione quel che si può fare da sè è sempre meglio,ciao!

    Stellina : davvero…anch’io quando l’ho visto, però ti svelo che è molto dolce…a me basta un pezzetto, bacione.

    Imma : copia….sono facili da farsi, ciaoooo!!

  3. il kit kat al matcha strepitoso!!! Mi diverte fare shopping all’estero … come vorrei anche io avere tutte quelle buste 🙂

  4. hai preparato delle cose favolose, che brava una voglia di provarle è molto meglio farle da se che acquistarle gia pronte le salse.

  5. urca..Martina..sono rimasta a guardare incantata ‘sto Matchup per un po’..beata te che hai il tuo “spacciatore” di matcha..io l’ho trovato a SOLI (!) 20 euro l’etto e, ovviamente, non l’ho comprato..povera Lety…povera Lety..un bacio

  6. Cri : te ne passo una bustina appena ti vedo…già conservato ;-))

    Lenny : certo sarebbe bello berlo in compagnia…….in realtà,il gusto proprio del tè…essendo più vicino al dolce, ti orienta più verso ricette dolciose…rimuginando, però
    ho pensato ad un dolce-salato..e ne è uscito il matchup, ciao!

    Aldarita : dolci-salati-speziati … se ti piacciono questi tre gusti insieme, allora fa anche per te ;-))

    Jelly : grazie a te ;-))

    NIGHTFAIRY : fatinaaaa….ti ho tolto la favella, puccia puccia ^_______^, bacione!

    Pippi : talmente geniale che qualche fumetto cominciava a vedersi uscire dalle orecchie ;-)))

    Saretta, Camomilla, Fra : nipotine belle era ora che ve lo confessassi
    ….ebbene sì in realtà…sono un genio…della lampada….non sfregate lampade, potrei comparirvi all’improvviso ^___________^ baciii!!!

    Carla : anche a me piacerebbe fare un impiastricciamento a 4 mani….
    aspetto la tua ricetta salata così ci sarà un alternativa, bacio!

  7. Eccomi qui!

    Ma quanto matcha ti ha portato?
    Quanto mi piacerebbe essere lì vicino a te,in quel angolino tutto verde 🙂

    Il Matcha è molto versatile infatti anche alcuni chef famosi lo hanno già utilizzato nei piatti salati…cosa che mi sono ripromessa di fare assolutamente anch’io!

    Questa ricetta del matchup la trovo intrigante e davvero originale, hai avuto una bella idea, mi piace molto!!!

    Un bacione
    Carla

  8. Questa salsa è geniale! Astro sei una grande!
    Il kit kat al matcha l’avevo visto nel blog di una ragazza che va spesso in giappone…per la verità ne fanno veramente di ogni gusto….ma che sapore ha?!?!
    Un bacio tesoro, non vedo l’ora di vedere come utilizzerai quella scorta annuale di matcha!
    fra

  9. Astro sei un genio! Al matchup non avrei mai pensato… se hai bisogno di aiutanti per finire un po’ di tutti quei prodotti che ti arrivano dal Giappone io ci sono eh… 😉
    Un bacio!

  10. wow il matchup! heheh hai ragione anch’io ho sempre visto ricette dolci con l’uso di questo te, tu hai avuto un’idea geniale!
    😉

  11. Hai delle scorte massiccie che ti aiuterei volentieri a smaltire.
    Interessanti le tue proposte che dimostrano come questo prodottto sia molto versatile
    Ciao

  12. ahahah il matchup è fantastico. Vabbé, io non ho mai assaggiato il Matcha e sarei anche un po’ curiosa, soprattutto negli abbinamenti dolci… conservamene un pizzico!

    Baci baci baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.