asparagi impanati

Tempo di asparagi e di prove alternative al classico asparago con le uova, o al risotto e asparagi, già provati l’anno scorso. Questi sono davvero come le ciliegie, uno tira l’altro e ne ho anche la prova inconfutabile….li ha mangiati anche la mia “piccola” schizzinosa che di verdure, oltre l’insalata e le patate, non va!!!

Ingredienti per la porzione che vedete nella foto : un uovo piccolo, una manciata di farina e pangrattato…..ahh e ovviamente gli asparagi.

Preparazione : lessate gli asparagi, lasciateli raffreddare e poi passateli prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e quindi nel pane grattugiato, che avrete già salato. Mettete a scaldare un po d’olio in una padella antiaderente e fateli rosolare pochi secondi per parte, poi scottatevi le dita per la gioia del palato.
Ho provato a farne un paio nel piatto crisp del MO e non sono niente male anche così, con il vantaggio di usare solo un filo d’olio.

 

Please follow and like us:

21 thoughts on “asparagi impanati

  1. State facendo di tutto per convincermi a comprare gli asparagi…..sembrano davvero sfiziosi fatti cosi, ed ho idea che spezzino il dolciastro tipico, che non amo molto…brava!

  2. Ottimi questi asparagi! E’ proprio stagione, prevedo molti post a riguardo in futuro,me compreso!
    Un abbraccio,
    Stefano

  3. ciao Astro!!devono essere buoni i tuoi asparagi,anche se io, ti confesso,che non li ho mai assaggiati..mia madre era solita comprarli e faceva risotti,frittate…ma..devo proprio scottarmi le dita come…fantozzi??;-))
    se vuoi news sui patalocchi,va a trovare il nostro cuoco d’eccezione,Rocco..^;^ho fatto delle ricerche..vane..ma con un risvolto
    esilarante..siamo una combriccola di
    gastronomi e comiciinsieme,a quanto pare.Baci baci

  4. manu e silvia – brave…e poi non avete certo problemi con la linea

    Mirtilla – c’è sempre una prima volta 😉

    Saretta – ehh mi sa che tu magni alla grande figlioccia mia…mi daresti sicuramente soddisfazione..
    ;-))) baciooo!

    pagnottella – raccogliere e sperimentare per la gioia della gola, non è proprio male ;-))

    Alex – non ne fare molti potresti avere sensi di colpa ;-)))

    Fra – ciao tesoraaaa!

    Virò – è vero….impanando si aggirano parecchi ostacoli, ciaoo!

    aldarita – certo, le vacanze favoriscono la fantasia…a presto!

    Giò – veroooo ;-))

    Lo – senza esagerare nehh :-)))

    lenny – e allora su ….metterli nella lista della spesa..

    elisabetta – senza dubbio!!

    Il folletto paciugo – bene, ora hai un’alternativa!

    Elga – ciaooo, son contenta di aver così condiviso con te i miei ultimi acquisti e ricette, bacio!

  5. Ciao! Finalmente passo dopo il tuo ritorno e trovo tantissime cose interessanti, a partire dagli asparagi cotti in questo modo, che mi ispirano un sacco, al tuo racconto di play the game, alla scelta di passarlo alla fra, e nel vedere i tuoi acquisti! Tanta roba, guardata volentieri:)

  6. Ma che belli gli asparagi fritti, ti garantisco che non ci avrei mai nemmeno pensato!!! Vedi che le ferie servono a farsi venire delle belle idee?

  7. Ma dai…gli asparagi fritti non mi sarebbero mai venuti in mente! Ma come te li sei inventati?
    Comunque concordo sul fatto che siano una buona idea per proporre qualche verdura in più ai pargoli…impanati e fritti mangerebbero anche i tavoli!…

  8. O mamma cosa devono essere questi asparagi!! E ci credo che uno tira l’altro.
    Da provare assolutamente.

    Ciao
    Alex

  9. Ciao stellina!
    Come non provarli! Dopo il raccolto di asparagi nelle prossime passeggiate campagnole!!!
    😉
    Un bacio fiammante!

  10. che guduria!!!on è che vuoi una figlia quasi 30 enne da adottare?!
    bacioni:D
    PS:capisco alla perfezione il dialetto veneto ed un po’ lo so!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.