l’esercito di terra frolla…..ovvero biscotti di riso e spezie

Oggi non vi racconto molto, dato che ho pochissimo tempo….vi dico solo che i cinesi hanno quello di terra cotta ma io ho pensato di farmi il mio esercito di terra frolla, ho trovato questi simpatici taglia biscotti con la coppia, maschietto e femminuccia che si attaccano alla tazza o perchè no anche all’albero di natale, e quindi ho sfornato dei frollini di riso e spezie……vi lascio qui la ricetta del  mio esercito di terra frolla…e buon ponte dell’immacolata!

Con questi biscotti partecipo alla raccolta di biscotti di Natale di Susan

 Ingredienti : 125 gr. di burro, 60 gr. di zucchero di canna, 1 uovo + un tuorlo, 100 gr. di farina 00, 200 gr. di farina di riso, 1 cucchiaino di lievito, 1 cucchiaino di cannella, di zenzero, di noce moscata, e 3 di polvere di arancia.

Glassa allo zenzero per decorare : 125 di zucchero a velo, mezzo cucchiaino di zenzero in polvere e 20 gr. di burro. Io ho fatto metà dosi, dato che non ho decorato tutti i biscotti.

preparazione : unire tutti gli ingredienti in polvere e amalgamare con il burro freddo tagliato finemente usando un forchettone o altro atrezzo che permetta di schiacciare il burro insieme alle farine, quando il tutto sarà un composto sbricioloso allora metteteci al centro l’uovo e il tuorlo e lavorate con le mani fino a ottenere un impasto liscio e compatto, fatene una palla e mettetela in frigo per mezz’ora ricoperta con la pellicola. Scaldate il forno a 180 gradi. Riprendete l’impasto e messo sulla spianatoia di silicone  con un foglio di carta forno sopra (oppure tra due fogli di carta forno) spianate fino ad avere uno spessore di mezzo centimetro, ritagliate con le forme per biscotti, e infornate per 10 – 12 minuti, sfornate la placca e trasferiteli sulla griglia a raffreddare.
Decorate con la glassa come più vi piace.

Preparazione della glassa : setacciare lo zucchero e lo zenzero in una ciotola, aggiungervi il burro morbido e mescolare con alcuni  cucchiaini di acqua bollente, mettete la crema ottenuta in un sacchetto per decori alimentari con la punta più sottile, oppure fatevi un cornetto con la carta forno, tagliate appena appena la punta e decorate, vedete qui come fare esattamente.

Please follow and like us:
Facebook
Facebook
Pinterest
Pinterest
Instagram

18 thoughts on “l’esercito di terra frolla…..ovvero biscotti di riso e spezie

  1. ELel – impressioneee?? ma no sono docili, si fanno perfino mangiare ;-))

    fiammetta – Fiammyyyy hai avuto un'ideona, mò gli do la carica e li metto a spolverare…l'albero lo faccio io ;-)) baciuzzzzzzzzz!

    dada – ohhh questi incroci sincronizzati mi piacciono un sacco,confermo che è un esercito golosissimo, bacio!

    Giò – e sia…preferisci un reparto fanteria o bersaglieri ;-))

    Simona – sur la table…ti dice qualcosa? metà delle mie formine vengono da lì…che fatica uscire dal Ferry Building di San Francisco…mi hanno preso a braccetto e indifferentemente portata all'uscita ;-))

    Paola – altra bella idea ;-))

    Virò – caspita…ma allora mi nascondo dietro ad un vetro, tu hai percepito benissimo ;-))

    manu e silvia – grazie gemelline, sempre carine voi, bacio.

    Aiuolik – ho quasi l'impressione di vederti pestare i piedi ;-)))

    Babi – babinaaaa, chiederò a Babbo natale che si faccia un giro e te li allunghi ;-))

    Barbara – grazie, ora magari passo…

    Manu – magariiiiiiiiiiii!!

    alessandra – ma daiii che bello avergli dato un'idea carina, bacio!

    Elisabetta – no no…figurati che già parecchi hanno lasciato la scatola di latta in cui dimoravano 😉

    NIGHTFAIRY – Rowena – Val – vedo che fate un piccolo coretto di apprezzamento, un bacione a tutte e tre!

  2. che dire..sono bellissimi!!l'idea di Fiammetta è buona solo che..resisterebbero fino a Natale,sull'alberello??io dico di no…troppo buoni da mangiare!!slurp ;0))bravissima,Astro!buon ponte dell'Immacolata!

  3. Sono deliziosi! un'idea fantastica che delle mie amiche con bambini, che hanno visto il tuo blog con me, hanno già colto per la festa di natale all'asilo, per decorare le tazze di latte della merenda.
    Baci Alessandra

  4. Che belle le formine di questi biscotti! davvero invitanti ecuriosa la frolla!
    da segnare nel monte buscotti natalizi 😉
    bacioni

  5. Che carini! Adoro le formine per fare i biscotti e devo autolimitarmi, altrimenti ne avrei una collezione. Simpatico il nome "terra frolla"!

  6. E mo che ci fai con tutti 'sti folletti? Li metti a costruire l'albero di natale, eh? Fantastici, Astro, tanti tanti come i cinesini che ti sei portata nel cuore ! Ciao buona serata !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.