erbette e crostini alla zucca

Finite le feste occorre ritrovare un po’ di leggerezza ed equilibrio senza mettersi a dieta ferrea, l’importante è stare un po’ più leggeri ma mangiare comunque con soddisfazione. Questo piatto è un esempio di quel che intendo, basterà aggiungere un po’ di ricotta o un filetto di pesce al vapore per avere un piatto completo.

Ho tenuto una pagnotta di pane alla zucca per farci dei crostini saporiti e ho pensato di accompagnarci delle verdure a foglia come le biete, ho trovato al mercato quelle dalle coste rosse, il loro sapore non cambia rispetto a quelle con coste bianche ma queste oltre ad essere più belle hanno coste più piccole e tenere.

Ovviamente i crostini sono molto sfiziosi anche da soli e proprio per questo è meglio prepararli poco prima di usarli sia per averli caldi che per evitare che qualcuno se li sgranocchi guardando la TV.

Ingredienti : un bel mazzo di biete rosse, pane alla zucca, un rametto di salvia, uno di rosmarino, pinoli e semi di sesamo a piacere, olio ex.v. succo di mezzo limone, polvere d’aglio, pepe e sale.

Preparazione : lavate le biete toglietele dall’acqua e senza scolarle troppo cuocetele con poca acqua sul fondo della pentola per 5 minuti. Scolatele e una volta intiepidite strizzatele delicatamente  tagliatele un po’. Preparate un’emulsione con olio, succo di limone, un cucchiaino da caffè di polvere d’aglio, sale, pepe e conditele, mettetele da parte così intanto si insaporiscono.

Tagliate a fette spesse il pane alla zucca e poi ricavate dei bastoncini. Tritate finemente le foglie di salvia e di rosmarino mettete i bastoncini di pane in una ciotola e versateci sopra il trito spruzzate con l’olio e rigirate con le mani in modo che il trito si distribuisca bene sul pane, poi stendete i bastoncini su una teglia da forno e infornate a 200 gradi per 10 / 15 minuti finchè si sono tostati.

Tostate i pinoli e i semi di sesamo in una pentola antiaderente per qualche minuto,
Impiattate le erbette già condite e al momento di servire distribuite sopra i semi di frutta secca e i tocchetti di pane caldo. A piacere un ultimo filo d’olio.

Questo post partecipa al WHB 416 ospitato questa settimana da Lucia, come sempre vi ricordo che se volete partecipare alla raccolta basterà mandare la vostra ricetta con foto a [email protected] e segnalare nel vostro post la vostra partecipazione alla raccolta. Grazie a Brii,Haalo e Kalyn
Please follow and like us:
Facebook
Facebook
Pinterest
Pinterest
Instagram

12 thoughts on “erbette e crostini alla zucca

  1. Il pane alla zucca tostato e' ottimo e l'uso che ne fai in questa ricetta e' splendido. Mi fa piacere leggere che continui a trovare la bietola colorata. Buona settimana!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.