CategoriaEuropa trip

Parc de la Ciutadella – Barcellona – Spagna

Arcodeltrionfobarcellona

arcodeltrionfobarcellona

Andiamo al Parc de la Ciutadella, una attrazione meno considerata dai turisti che preferiscono visitare le attrazioni piú conosciute.

Peró una capatina secondo me ci potrebbe stare, specialmente per chi viaggia con bambini che qui si sentiranno liberi di correre e giocare senza pericoli di traffico.

É un bellissimo parco dove artisti di strada, musicisti e famiglie si ritrovano per passare ore di svago.

Una miriade di pappagallini verdi vi allieteranno con il loro verso.

L’ingresso al Parc de la Ciutadella avviene attraversando l’Arco del trionfo che nonostante il nome non commemora nessun trionfo ma é stato costruito come ingresso principale per l’esposizione universale tenutasi nel 1888.

Una volta entrati inizierete la vostra passeggiata nel viale che vi porterá diritti al parco.

pardelaciutadella

Il nome Parc de la Ciutadella lo si deve al re Filippo V che fece costruire nel 1715 una cittadella militare per controllare e difendere la città. Per costruirla il re dovette abbattere parte delle mura a nord-est della città e moltissime case del popolare quartiere della Ribera, che oggi si chiama Born.

Continue Reading“Parc de la Ciutadella – Barcellona – Spagna”

Il bagno arabo di Girona e il Passeig de la Muralla – Spagna

bagno arabo Girona

 

Nel cuore storico della cittá, che ha visto protagoniste diverse culture come quelle musulmana ed ebrea possiamo trovare prove della loro permanenza passeggiando nel quartiere ebraico  e visitando questo gioiello di architettura del bagno arabo di Girona, vi consiglio di non perderlo.

bagno arabo Girona

 

Una costruzione adibita a bagni pubblici e alle terme con elementi tipici delle architetture orientali nonostante sia stato costruita in epoca successiva alla presenza dei mussulmani nella cittá, il suo nome quindi é un richiamo alla cultura araba  che si ritrova nello stile architettonico.

bagno arabo Girona

Una volta entrati ci si troverá nella sala adibita allo spogliatoio con una piccola vasca ottagonale che giá da sola merita una visita.

bagno arabo Girona

Elegante e molto suggestiva …

Continue Reading“Il bagno arabo di Girona e il Passeig de la Muralla – Spagna”

Girona e le sue bellezze – Spagna

Girona

 

Chiamiamola la sorella minore di Barcellona, ma solo perché piú piccola perché in realtá a bellezza non ha niente da invidiarle. Sto parlando di Girona che ho avuto modo di visitare con calma questa estate. Si trova in Catalogna e vi si parla come prima lingua il catalano.

Essendo una cittá di provincia ci si vive con un po’ piú di lentezza rispetto alla piú gettonata Barcellona ma questo secondo me non é un difetto anzi da modo di sentire il tempo dilatarsi per essere gustato passeggiando per la cittá e coglierne tutte le sfumature.

Girona

Affacciata sul fiume Onyar in cui si rispecchiano case colorate chiamate in catalano cases penjades cioé case pendenti ( pendenti sul fiume)  é detta per questa caratteristica anche petita Florencia.

A Firenze infatti il ponte vecchio e le case vicine, prospicienti sul fiume Arno, si rispecchiano con i loro colori allo stesso modo evocando quindi in Girona  l’immagine fiorentina.

Girona

Le strade acciottolate sono rese lucide dai mille e mille passi e delimitate da grosse palle di metallo … ovviamente sono fissate a terra, giusto non vi venga in mente di provare a calciarle 😀

Continue Reading“Girona e le sue bellezze – Spagna”

Valencia e il suo mistero – Spagna

Oggi torno a scrivere di viaggi dopo una lunga pausa e spero che se passate di qui pur non trovando una ricetta, la cosa non vi dispiaccia.

Vi porto in una cittá che mi ha piacevolmente sorpreso, Valencia.
Una cittá con un centro storico che si puó visitare tranquillamente a piedi ma anche con un buon servizio di trasporto cittadino di bus e metro per spostarsi nelle spiagge o in altri quartieri.
Offre molte possibilitá di interesse artistico, gastronomico e di tempo libero in quanto é  una cittá molto vivace con una buona offerta di locali e se presa in considerazione nel periodo estivo anche un buon motivo per approfittare delle sue belle spiagge.

Oggi peró partiamo da una leggenda che ha ispirato scrittori e registi che con i lori racconti hanno contribuito a creare un alone di mistero intorno ad un oggetto sacro per il culto cristiano, il Sacro Graal, la coppa che Gesù Cristo avrebbe usato nell’ultima cena e che viene custodito in una cappella nella cattedrale della cittá, la certezza comunque non si ha ancora nonostante i molti studi storici eseguiti e il mistero quindi non é ancora svelato.

La cattedrale é incastonata tra 2 piazze, la plaza de la Virgen alle sua spalle che é quella che vedete qui sopra e la plaza de la Reina sul fronte.

Da piú di 1000 anni la cattedrale é la sede  del Tribunale delle acque / Tribunal de las Aguas de Valencia che ha l’incarico di risolvere le controversie tra gli agricoltori riguardo le irrigazioni dei campi, le sentenze sono pubbliche e vengono manifestate all’aperto proprio davanti a questa porta la Puerta de los Apóstoles in stile gotico senza materiale cartaceo ma solo in forma orale.

Tutti i giovedí alle ore 12 il giudice e i suoi assessori si presenteranno sul posto e nel caso, che ora si presenta molto spesso, non ci fossero discussioni si ritireranno poco dopo mantenendo comunque questa antica tradizione.

seguendo il fianco della chiesa con un occhio alle cupole blu che appaiono tra i muri….
Continue Reading“Valencia e il suo mistero – Spagna”

Lisbona – Portogallo

Oggi andiamo in Portogallo e proprio nella capitale, Lisbona. Una città che io mi aspettavo vivace e godereccia invece  (non so se a causa della crisi economica anche se qualcuno cerca di accontentarsi maneggiando in qualche modo le banconote da 200 giusto per non dimenticarle)….
l’ho trovata mesta e dall’anima malinconica seppur bella, la sera poco movimento e a parte proprio nel cuore del centro subito più in là tutto chiuso….
I quartieri molto caratteristici, nella parte bassa la Baixa con le sue belle piazze…..
e con i suoi edifici che mostrano le facciate  ornate dalle famose piastrelle decorate e colorate……
e gli altri due che si trovano sulle colline ai due lati della stessa, il Chiado e l’Alfama sono continuamente percorsi dallo sferragliare dei tram a fili……

Continue Reading“Lisbona – Portogallo”

Enjoy this blog? Please spread the word :)