zuccherini aromatici

Ho deciso di partecipare alla raccolta di Bicece con questi zuccherini colorati e profumati, avevo visto in un negozio di casalinghi dove ci si incanta a guardare tutte le bellissime cose che mette in mostra, degli zuccherini a forma di cuoricino rosso e altre forme.

Mi erano rimaste nella zucca, ho provato e per colorante avevo usato delle gocce di melograno, poi ho messo nelle formine di alluminio e in forno.

Bene, lo zucchero invece che seccarsi si scioglieva!! cosa non andava? probabilmente il succo era troppo zuccheroso.

Ho lasciato perdere, però questa cosa mi frullava per la testa, e ora ho deciso di ripovarci.

Questa volta ho usato solo acqua e un piccolo espediente, l’infuso come colorante. Pure zuccheri di colore diverso e il tè matcha.

Mi sono ricordata che avevo gli stampini per cioccolatini e che potevo usarli anche per lo zucchero, insomma ho trovato la strada giusta e questi che vedete sono il risultato.

Ingredienti

bianchi = zucchero semolato, a cui ho aggiunto semini di anice stellato, ben triturati.

avorio = zucchero di canna chiaro, a cui ho aggiunto semini di cardamomo, ben triturati.

marrone = zucchero di canna scuro

beige = ho unito in varie dosi i due zuccheri di canna

rosa chiaro = ho frullato lo zucchero bianco con pezzetti secchi di fiori di karkadè usati per infuso.

rosa più scuro = allo zucchero precedente, ho aggiunto 2 gocce di infuso, ottenuto con i pezzetti più rossi dei fiori di karkadè e lasciando che colorino per bene poche gocce d’acqua ( mezzo cucchiaino)

bicolore = i due zuccheri di canna, cloni del cremino, invertendo i colori.

verde = due cucchiaini di matcha, in 4 di zucchero bianco. Lo zucchero al matcha si abbina bene al latte.

preparazione

Ho usato due cucchiaini di zucchero per ogni formina, ho preso una tazzina da tè, l’ho riempita di acqua calda e l’ho buttata, ho messo lo zucchero nella tazzina e ho mescolato in modo che prendesse l’umidità dalle poche gocce rimaste, (deve mostrarsi come sabbia bagnata)

Ho riempito gli stampini per cioccolatini di silicone.

Ho acceso il forno a 50 gradi e messo ad asciugare per circa mezz’ora.

Gli stampini di alluminio li ho foderati con pellicola in modo da facilitarne l’uscita e vi ho steso lo zucchero.

NOTA : gli stampini in alluminio, non li ho messi in forno, ma li ho lasciati all’aria appoggiati da una parte e li ho sformati il giorno dopo, e a pensarci forse l’errore della prima prova è stato proprio quello di metterli in forno, surriscaldandosi facevano sciogliere lo zucchero … potrebbe essere 🙂

Please follow and like us:

31 thoughts on “zuccherini aromatici

  1. Passo a ritirare i miei zuccherini, che deliziaaaa mmmmmm
    se mi autorizzi li includo nella raccolta buffet…se non questi mi farebbe piacere che tu partecipassi, un abbraccio

  2. Grazie delle risposte lì da me…
    Penso che il prossimo Natale molte delle mie amiche verranno omaggiate da cosine come queste, se mi riescono… Grazie!
    🙂

  3. Astro, che meraviglia i tuoi zuccherini!! Già mi vedo di offrirli agli aspiti con il caffé..

    Bravissima, bell’idea!!

  4. Veramente belli! e particolari, non avrei mai pensato si riuscissero a fare senza coloranti, invece tu hai usato tutti ingredienti naturalissimi!
    Proprio brava!

  5. Hai fatto un capolavoro!!!
    Bravissima mi son proprio piaciuti che ora li voglio fare pure io 😀 …
    quelli al matcha poi mi stuzzicano molto…beh lo sai che lo adoroooo il MATCHA
    Buon fine settimana
    Carla

  6. ma che bellini!!! 🙂 sono veramente simpatici per un regalo!
    effettivamente sono simpatici anche da lasciare sul piatto degli ospiti come benvenuto per un pranzo di un certo tipo!
    bravissima! 🙂

  7. guarda, non lo so se sono un po’ francesi, ma sono bellissimi ed eleganti….i colori mi piacciono tantissimo, ed anche il loro profumo deve essere buono e delicato! Mai pensato di fare gli zuccherini, devo provarci!!! Un bacione! 🙂

  8. Non ho parole…sono assolutamente allibita dalla bellezza di questi dolcini…e come idea regalo sono assolutamente deliziosi
    Un bacio grandissimo
    Fra

  9. martaaa…
    c’è li portiiiiii??
    ti prego ti prego ti prego!
    :))))
    queste te le copio…
    oh si si!!
    buonissima giornata
    manca pochissimooooo :)))
    baciusss

  10. Che belli che sono…!
    posso chiederti qualche informazione?
    I due cucchiaini di zucchero per ogni formina intendi il singolo stampino per uno zuccherino?
    Per quanto tempo si conservano e come?
    Sarebbe carino usare anche gli stampini in gomma da ghiaccio ma se devo passarli in forno secondo me si sciolgono.
    🙂

  11. Che idea favolosa questa degli zuccherini colorati e di forme diverse! Deve essere stato un lavoro certosino, ma devi esserne davvero soddisfatta! Complimenti!
    Buon fine settimana cara, un bacio!

  12. ciao Astro,
    questi zuccherini sono molto…eleganti! davvero originali, sai? abbelliscono la tavola e rallegrano l’atmosfera 🙂
    baciotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.