Granola in dono

Ho trovato questa granola da Chiara e gli ingredienti mi hanno davvero convinto e indotto proprio a prepararla. È piaciuta molto.

Perfetta in uno yogurt bianco, ma anche in una cioccolata calda o semplicemente nel latte di mandorla o vaccino con il caffè … a dir il vero è buona anche da sola 🙂

In vista anche di uno scambio di regalini tra amiche ho pensato che questa granola sarebbe stata perfetta da donare.

Quest’anno purtroppo la classica cena tra noi amiche salterà grazie a questo maledetto virus, è nostra tradizione farci dei regalini in occasione della festa di S. Lucia, un gesto senza valore economico ma prettamente di affetto e amicizia

La santa nella notte tra il 12 – 13 dicembre porta a tutti i bambini regali e frollini, ma i regali si fanno anche tra i grandi 🙂 è una tradizione dalle origini antiche e molto sentita, qui vi racconto come è nata e troverete anche la ricetta delle frolle preparate proprio per l’arrivo di S.Lucia.

Nonostante la cena cancellata, ci siamo scambiate comunque i regalini ritrovandoci per un caffè in pasticceria, ovviamente all’aperto distanziate e con mascherina, ma ci faremo bastare il dolce momento anche così.

Ingredienti per un vasetto grande

300 g fiocchi d’avena

150 g frutta secca (noci, mandorle, nocciole, etc)

1 cucchiaino di zenzero in polvere

1 cucchiaino di cannella

1 cucchiaio di cacao

145 ml di sciroppo d’acero

45 ml olio di cocco o di semi

2 cucchiai di cocco rapè

una manciata di mirtilli essiccati (facoltativi)

tocchetti di cioccolato fondente (facoltativo)

un pizzico sale

Preparazione

Mescolate in una ciotola i fiocchi d’avena con la frutta secca tritata al coltello, le spezie, il cacao e il sale.

In un pentolino scaldate l’olio con lo sciroppo d’acero e appena inizia a bollire versate sugli ingredienti secchi.

Mescolate bene e versate la granola su una teglia ricoperta di carta forno distendendola in uno strato.

Infornate nella parte bassa del forno per 10/12 minuti a 170° poi aggiungete i frutti essiccati e il cocco rapè, mescolate e continuate la cottura per altri 5 min.

Solo quando la granola è a temperatura ambiente aggiungete il cioccolato a tocchetti e il cocco rapè e rimescolate.

Versate in un barattolo di vetro, si conserva per più settimane.

2 thoughts on “Granola in dono

  1. Ma che golosa questa granola! Io ne vado matta e, quando la preparo, è una tentazione continua! Mi ritrovo spesso con la mano nel barattolo 😛
    La versione che proponi così speziata a con il cocco è assolutamente da provare 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.