risotto alla crema di gamberi

Il riso nella mia dispensa non manca mai, è più facile che manchi la pasta, e un risotto è sempre ben accolto. Con verdure, pesce, carne ma anche in bianco va sempre bene.  Questa volta tocca ad un risotto marinaro, con gamberi resi a crema.

Ingredienti  per 3 : 200 – 240 di riso vialone nano, 5 pomodorini datterini (o un la polpa senza i semi di un piccolo pomodoro) 400 gr. di gamberi, due cucchiai di panna acida, due cipollotti, mezzo bicchiere di vino bianco, burro e olio, un mazzetto piccolo di prezzemolo, un pezzetto di sedano e di carota, sale e pepe.

Preparazione : togliete i carapaci ai gamberi e usateli per preparare un fumetto con la carota, il sedano e un cipollotto. Aiutandovi con uno stuzzicadenti togliete il filo nero sul dorso dei gamberi, fate soffriggere un cipollotto tritato finemente, quando appassito aggiungetevi i gamberi e fate cuocere per 3 minuti e sfumate con il vino, toglieteli, metà tagliateli grossolanamentementre l’altra metà fateli frullare con la panna acida e un paio di cucchiai di latte per far girare meglio il composto. Rimettete il tutto nella padella e aggiungete i pomodorini preventivamente tagliati a pezzetti, un po’ di prezzemolo tritato, fate cuocere un paio di minuti. Tostate il riso in una casseruola con un po’ olio e di burro, aggiungete in due- tre volte il brodo fino a cuocere,  un minuto prima di spegnere versate il sughetto di gamberi, aggiungete un ultimo cucchiaio di panna e servite con un gamberone e trito di prezzemolo per decorare.

 

10 thoughts on “risotto alla crema di gamberi

  1. Manu – eh ho proprio idea che quello centri qualchecosa ^ ___ ^ un bel risotto giallo l'avrai fatto conoscere anche lì…..ciauzzzzz

    Simona – a me la panna in cucina non piace molto, addolcisce e annoia i palato, invece la panna acida….. che acida non è…. mi piace molto di più, ciauzzzzzz

    Ghunter – eh già 😉

    Patty – felice di farti soffermare qui, ciauzzzz

    Fra – se non stasera… domani ^ __ ^

    Mirtilla – è quello che conquista 😉

    Simona – io sono cresciuta con quel riso e uso solo quello per i risotti…ormai anche per tradizione, ciauzzzz

    Ale – ah no….e io che pensavo fossi inappetente ^ ___________ ^

    Kiara – grazie, un'idea in più non fa mai male, a volte basta poco, ciauzzzzzz

  2. Per mantecare il risotto non avevo mai pensato alla panna acida… bell'idea, me gusta proprio! Ottimo questo risottino, davvero invitante…

  3. Marta mi hai fatto venire fame!!!Oddio non che sia difficile 😀
    Anche in casa mia il riso non manca mai, questa me la segno.
    baciussssss

  4. Gamberi voluttuosi circolano nella blogosfera, ma su questo risotto mi fermerei volentieri. Delicato e aromatico, mi sorprende sul finale con quel tocco di panna acida. Molto brava davvero, Pat

  5. Ricetta molto interessante…non ho mai pensato di usare la panna acida nel risotto…ottima idea. Un saluto! simo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.