Zucca in agrodolce, un abbinamento perfetto

agrodolce di zucca

Zucca in agrodolce

Tempo di zucche e di calore e amicizia intorno alla tavola, sabato avendo amici ospiti a cena ho preparato per un classico antipasto con formaggi e salumi tipici questa zucca in agrodolce d’accompagnamento. Ricetta presa da un vecchio numero della rivista – Sale e pepe –

Un boccone si alterna ad una chiacchera e a qualche sorso di buon vino, la serata si srotola piacevolmente tra una portata e l’altra fino ad arrivare al dolce con le pere … ma quello ve lo racconto prossimamente 🙂

 

Zucca in agrodolce

 

Ingredienti per 2 vasetti da 250 gr.

400 gr. di zucca mondata

100 ml. di aceto di mele

200 ml. di vino bianco secco

120 gr. di zucchero di canna chiaro

4 cucchiai pieni di miele d’acacia

2 cucchiai di mandorle a filetti

1 cucchiaio di buccia d’arancia grattugiata

un cucchiaino di pepe in grani

 

Preparazione

Tagliare a cubetti la zucca e cuocerla per 1 minuto in acqua bollente salata. Mettete in una casseruola d’acciaio l’aceto, il vino, lo zucchero, il miele, il pepe e la buccia d’arancia e portate a ebollizione il tutto lasciando ridurre della metá a fuoco moderato.

Aggiungete la zucca e cuocete per 5 minuti, poi scolatela con un mestolo forato e mettetela nei vasetti.

Continuate a far bollire l’agrodolce per qualche minuto e poi versate nei vasetti sopra la zucca.

Chiudete e una volta freddi conservate in frigorifero per una settimana /10 giorni.

Accompagna perfettamente formaggi saporiti.

Note – Se la volete consumare a breve, conviene comunque prepararla il giorno prima in modo che si insaporisca per bene.

Zucca in agrodolce

Please follow and like us:
Facebook
Facebook
Pinterest
Pinterest
Instagram

2 thoughts on “Zucca in agrodolce, un abbinamento perfetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.