Panbrioche al cocco

panbrioche al cocco

Questo panbrioche al cocco si ottiene con pochissimi ingredienti, non vi sono infatti le uova e nemmeno i latticini e il burro.

Sarà comunque un morbido e candido panbrioche profumato al cocco.

Ho preso la ricetta dal libro – Pasta Madre – che usa appunto la pasta madre. Io non avendola ho usato il lievito secco di birra.

Ho anche aumentato un po’ la farina perchè l’impasto ottenuto era molto idratato e appiccicoso e difficile da gestire (almeno per me).

La forma usata è di cm 25 x 10 x 8 di altezza

Ingredienti

300 g di farina 0 (200 g nel libro)

200 g di latte di cocco

30 g di zucchero

1 cucchiaino da caffè raso di lievito di birra secco (oppure, come nel libro, 60 g di pasta madre rinfrescata )

un pizzico di sale

Preparazione

Unite la farina con il lievito e il sale, versate nella planetaria e miscelate bene l’insieme.

Iniziate a velocità bassa ad aggiungere il latte di cocco a temperatura ambiente, una volta versato tutto aumentate un po’ la velocità e lasciate lavorare per circa 10 minuti.

Coprite e fate lievitare fino al raddoppio

Infarinate bene la superficie di lavoro e versatevi l’impasto, aiutandovi con la spatola o usando le dita infarinate, fate le pieghe girando l’impasto da destra verso il centro e a seguire da sinistra verso il centro e formate un filone.

Ungete lo stampo da plumcake oppure foderate con carta forno e sistematevi l’impasto.

Oliate leggermente la superficie e coprite con pellicola e un panno.

Mettete a lievitare fino al suo raddoppio, circa un paio di ore o poco più in forno con lucetta accesa.

Accendete il forno a 180°C coprite lo stampo con alluminio senza toccare l’impasto ma lasciando spazio per la sua crescita in cottura e infornate per 20 minuti.

Togliete l’alluminio e continuate la cottura per altri 20 minuti.

Una volta freddo spennellate con del miele liquido e spargete zuccherini. (facoltativo)

panbrioche al cocco
Please follow and like us:
Facebook
Facebook
Pinterest
Pinterest
Instagram

2 thoughts on “Panbrioche al cocco

  1. L’aspetto è davvero meraviglioso 😍 e non posso che invidiare le tue prossime colazioni! Posso sapere quali sarebbero state le dosi con pasta madre?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.