Pane alle 3 farine integrali

pane alle 3 farine integrali

Ho iniziato a fare questo Pane alle 3 farine integrali  dopo aver fatto gli esami del sangue dove ho riscontrato leggermente innalzato il glucosio.

Il medico mi dice di mangiare pochi dolci, niente riso e poca pasta. Peccato che io di dolci, a parte un paio di fette biscottate con 2 cucchiaini di marmellata per colazione, non ne mangio.

La pasta e il riso un paio di volte di ciascuno a settimana e comunque sempre in dosi tra i 50 e 70 g. Mi ha consigliato inoltre di camminare di più e io confesso che mi faccio una passeggiata tutti i giorni ma non sono certo una gran sportiva.

Ho cominciato allora a leggere su santo google come abbassare l’indice glicemico con l’alimentazione e ho letto che l’indice glicemico è particolarmente sensibile ai carboidrati.

Si tratta quindi di favorire un assorbimento lento degli zuccheri nel sangue dando così il tempo di essere bruciati e controllando quindi l’indice glicemico. 

Se fate caso nelle confezioni di pasta nella tabella nutrizionale si da il valore dei – carboidrati, di cui zuccheri … 

Il valore degli zuccheri deve essere tra 1 e non oltre 2 più basso è meglio è. Nella pasta bianca nel riso nelle farine raffinate troverete sempre valori intorno al 3,5 – 4 ma c’è un trucco per non rinunciare a questi alimenti ed è di scegliere alimenti integrali e farine integrali che hanno un valore intorno tra 1 e il 2.

Quella di segale per esempio che ho usato è 0,8 quella integrale multicereali è 1,4 (dell’antico molino rosso) e la farina 2 macinata a pietra (del molino Spadoni) è di 1,8. Ma ci sono anche farine non integrali come quella di farro di orzo di grano duro timilia macinate a pietra che si aggirano su questi valori, quindi le alternative ci sono.

Dato che del pane che vendono anche se dicono integrale in realtà non mi fido molto, preferisco farlo da me mescolando più farine e spesso aggiungendo semi e noci e questo è quello di oggi.

Nota : io non sono esperta dell’argomento e questo che vi scrivo è solo la mia esperienza, ovviamente per ulteriori informazioni affidatevi al vostro medico o informatevi specificatamente sull’argomento.

Ingredienti

200 g di farina di segale integrale

200 g di farina integrale multicereali

200 g di farina 2

500 ml di acqua tiepida

1 cucchiaio da minestra raso di sale fino

1 cucchiaino da caffè raso di bicarbonato di sodio

1 cucchiaino da caffè raso di lievito di birra granulare

Preparazione

Mescolare nella planetaria tutti gli ingredienti secchi, aggiungere circa 350 – 400 ml di acqua un po’ alla volta a velocità bassa.

Una volta che si sarà formato un impasto ancora grezzo e poco omogeneo, spegnete e lasciate per 20 minuti a riposare.

Riprendete a impastare sempre a velocità moderata e poco alla volta aggiungete il resto dell’acqua.

Alzate la velocità della planetaria e lasciate lavorare per 10 minuti.

Aiutandovi con la spatola togliete l’impasto dalle pareti della ciotola e formate una palla, ungete leggermente la sua supeficie così non attaccherà alla pellicola con cui la coprirete.

Mettete la ciotola in forno con la lucetta accesa per qualche ora fino a quando sarà raddoppiato di volume.

Sfarinate la superficie di lavoro e sistemato l’impasto sopra fate le pieghe a libro per un paio di volte, sfarinate l’impasto se fosse troppo appiccicoso.

Date la forma arrotondata o a filone come preferite, e sistematelo sulla teglia da forno coperto di nuovo lasciandolo a riposare all’incirca un’ora o finchè lo vedrete di nuovo lievitato.

Accendete il forno al massimo e infornate, dopo circa 15 minuti abbassate la temperatura a 200° e lasciate in cottura per altri 30 minuti.

pane alle 3 farine integrali
Please follow and like us:
Facebook
Facebook
Pinterest
Pinterest
Instagram

2 thoughts on “Pane alle 3 farine integrali

  1. Vedrai che con piccole accortezze rientreranno subito i valori ^_*
    Avevo letto anch’io qualcosa in merito alla segale e questo pane oltre che far bene, fa anche venire l’acquolina 😛

    1. tra un paio di mesi rifarò l’esame e aggiornerò il post, comunque ho riscoperto il pane fatto in casa e queste farine sono davvero buone e il pane dura senza seccarsi per vari giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.