Baccalà al limone e rosmarino

Baccalà al limone e rosmarino

Mi è capitato di trovare il baccalà sottovuoto e ho pensato ad una preparazione semplice, e precisamente baccalà al limone e rosmarino.

Dato che il baccalà sotto sale abbisogna di essere ammollato in acqua per circa 3 giorni cambiandola spesso,  quando ho l’occasione di trovarlo già pronto per la cottura non me lo faccio scappare.

Questo tipo di baccalà è conservato ricoperto di sale e per consumarlo deve appunto essere dissalato con l’ammollo in acqua.

Mentre lo stoccafisso viene essiccato all’aria aperta per circa 3 mesi così da garantire la sua conservazione nel tempo, abbisogna di essere a sua volta ammollato per reidratarsi prima di passare alla cottura, ed è il tipo per preparare il noto baccalà alla vicentina.

Notizie più in dettaglio le trovate in questo articolo.

Ho usato i limoni che mi tengo spesso in dispensa e che mi piace usare in varie preparazioni sia di carne che di pesce e pure per aromatizzare salse.

Approfittando della stagione ho pensato di accompagnare il baccalà al limone e rosmarino con una tartare di piselli freschi agli aromi di menta erba aglina e ciuffi di finocchio.

Ingredienti per 2 persone

500 g di baccalà sotto sale già ammollato

6 fette di limoni sott’olio compreso l’olio

gli aghi di un rametto di rosmarino

2 cucchiai di vino bianco

Preparazione

Sciacquate il baccalà, tamponatelo con carta da cucina così da togliere l’acqua in eccesso.

Tagliatelo a pezzi di circa 8 cm.

Frullate il limone con il rosmarino e il vino.

Passate ogni pezzo di baccalà nella marinata e adagiateli in una terrina.

Coprite e lasciate marinare 30 minuti al fresco.

Scaldate un po’ di burro e un po’ di olio in una padella e rosolate 5 minuti a fuoco medio alto il baccalà, prima dal lato della pelle e poi dall’altro lato fino a che si comincerà a colorire.

Servite con la tartare di piselli tiepida o dell’insalata.

Baccalà al limone e rosmarino
Please follow and like us:
Facebook
Facebook
Pinterest
Pinterest
Instagram

2 thoughts on “Baccalà al limone e rosmarino

  1. Devo cercarlo anch’io già ammollato…ogni volta rinuncio a prepararlo per la lunga lavorazione, nonostante adori questo pesce.
    Mi hai fatto venire l’acquolina anche a quest’ora..pensa a come sto messa 😛

    1. ti capisco bene, credo che se dovessi ammollarlo lo farei una volta l’anno 🙂 tu sei in perfetta forma e ti puoi permettere anche la colazione con il baccalà 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.