classici ma sempre buoni

Biscotti al cioccolato bianco e mirtilli rossi

Biscotti al cioccolato bianco e mirtilli rossi

Una cena da amici e qualcosa da portare che non fosse particolarmente elaborato ma comunque di bella presenza e un gradevole fine pasto.

Sfogliando il mio libro di biscotti alla ricerca di una ricetta che fa al caso, vi trovo un foglietto con su scritto una ricetta scritta velocemente e messa lì proprio per ricordarmela,

questo ovviamente se io sfoglio il libro, e prima o poi … più poi che prima questo succede, ed ecco che nascono questi veloci biscotti scopiazzati non so a chi, ma decisamente ben riusciti e graditi al momento del dolce.

Sono biscotti croccanti e dal buon sapore di cioccolato bianco con il contrasto morbido e leggermente acidulo dei mirtilli disidratati.

A me piacciono molto e sono perfetti per quando prende all’improvviso la voglia di dolce, si mantengono bene conservati in una scatola di latta anche se non durano molto per altri motivi.

Confezionati in bel sacchettino trasparente si presentano molto bene.

e ora direi che siamo nel periodo perfetto per questo genere di presenti natalizi.

Ingredienti

100 gr. di burro morbido

100 g di cioccolato bianco

130 g di fiocchi d’avena

130 gr. di zucchero

80 gr. di mirtilli rossi secchi

125 gr. di farina

1 uovo

1 cucchiaino di lievito per dolci

1 cucchiaino di essenza di vaniglia e un pizzico di sale.

Preparazione

Aggiungete lo zucchero al burro morbido, lavoratelo con le fruste fino a quando risulta spumoso, versatevi l’uovo e la vaniglia per portare il tutto a crema. 

Da parte mescolate gli ingredienti secchi e versateli nella crema burrosa, rigirate fino ad amalgamare bene il tutto in un impasto che rimarrà comunque grezzo.

Distendete un foglio di carta forno sulla leccarda e con un cucchiaio disponete un cucchiaio scarso del composto, distanziando di circa 2 cm. l’uno dall’altro.

A me sono usciti 50 biscotti distribuiti su due leccarde.

Infornate a 180 gradi per 15 minuti. Togliete e lasciate freddare bene prima di metterli nel sacchettino.

Please follow and like us:
Facebook
Facebook
Pinterest
Pinterest
Instagram

14 thoughts on “classici ma sempre buoni

  1. Lo – ehh ti devi accontentare della foto bella gallinella ^_____^

    Twostars – spero tu te li sia goduti e pappati ;-))

    Barbara – ehh se non ci fossi io ^__________^ bacino bacino!

    Simona – un bel tea party in compagnia è sempre gradito, hai ragione,i regali da gustare li preferisco anch'io….abbiamo cosette in comune 😉

    Terry – buonissimi davvero…la scatola viene dalla tua bella Venezia…zona san Polo ^_____^ ciauzzzzzzzz

  2. Fatti e rifatti più volte…li adoro!!! bellissima la scatola che vedo… che fai mi impacchi tutto 🙂
    scherzo…cmq tutto bellissimo!
    baci!

  3. Te' e biscotti sono sempre un'accoppiata vincente. E i regali che si possono gustare sono sempre ben accetti – almeno questa e' la mia esperienza.

  4. Che belli Astro! Meno male che li hai postati! Tempo fa ho trovato una ricetta di biscotti ai fiocchi d'avena e cioccolato che mi piaceva un sacco ma poi l'ho persa, chissà in che blog l'avevo letta! Questa ci assomiglia, me la segno subito! Bacini 😉

  5. Ma che bel vestitino!!! Da quanto manco nella blogosfera!?! Però nonostante la latitanza (forzata) tu mi accogli con un post che mi manda in brodo di giuggiole … confesso che mi prendo l'appunto per provarli qs week end

    Baci stellari

  6. accidenti….ma che bigliettini preziosi….sia che dalla foto si capisce che sono proprio croccanti e deliziosi! che bontà!

  7. Saretta – bene allora non resta che farli….a me fanno tanto natale, ma quel che è certo è che sono decisamente buoni e il giorno dopo anche meglio…forse perchè al di fuori del pasto danno il meglio ^_______^

    Stefania – grazie a te del tuo caro passaggio 😉

    marifra – falli son sicura che apprezzerai….golosona!!

    Cleare – con un po' di pazienza forse sì…..l'impasto non si può maneggiare, però mettendoci sopra un foglio di carta forno potresti provare stenderlo, metterlo 15 minuti o più, in frigo e poi cominciare a ritagliare…ciauzzzz

    Virò – potresti usare dei corn flakes poco poco sbriciolati, oppure lamelle di mandorle, noci, nocciole, semi di girasole o di zucca tutti però preventivamente tostati…..se li fai mi dici come vengono ok? ciauzzz

  8. Mi piace molto l'idea di utilizzare il cioccolato bianco nell'impasto dei biscotti: li rifarò sicuramente!

    Con cosa potrei sostituire i fiocchi d'avena, invece, dato che non li uso abitualmente e non vorrei acquistarne una confezione solo per questa ricetta?

  9. Cosa vedo tra gli ingredientiiiiii… i miei amati fiocchi d'avena!!! Poi cioccolato bianco e mirtilli rossi.. dico che devo farli anch'io!
    Un abbraccio

  10. Oddio Marta…sono troppo in sintonia con il tempo di oggi!!!!meravigliosi :)I mirtilli secchi mi fanno impazzire!baciotto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.