macedonia per le feste invernali

macedonia per le feste invernali

E se invece del dolce preferissimo una buona macedonia per le feste invernali ? Sembra andata in disuso,  nei menù non la si trova mai, se va bene ti offrono fragole e panna anche a gennaio.

Oppure qualche frutto esotico ben lontano dai tuoi gusti che ovviamente rifiuti senza pensarci, ma la loro salvezza nel caso il cliente “rompa” le p… e  con queste richieste d’altri tempi pare sia  una triste fetta d’ananas in un gigantesco piatto dove scivola come avesse gli sci sulla buccia. 

Può anche andar peggio e arrivarti una macedonia sfacciatamente da barattolo e rovinarti il finale del pranzo, non resta che farsela!!!!

E visto il periodo festoso forse è il caso di darle una presentazione degna di essere portata a tavola con un look trendy 🙂

E con questa alternativa al panettone che io non ho letteralmente visto….e nemmeno cercato ;-))  vi faccio gli auguri di BUON ANNO NUOVO!!!!

Ingredienti per 4

2 lime,

3 + 2 mandaranci,

1 mela verde granny smith,

2 piccole mele rosse annurca o pink lady o comunque di sapore acidulo,

una piccola pera ruggine,

un grappolo di uva rosata,

uno o due kiwi,

una piccola arancia navel,

2 arance da spremuta,

un limone,

un pezzo di cannella di 5 cm.,

2 chiodi di garofano,

due anici stellati,

un cucchiaino di estratto di vaniglia,

un bicchierino di limoncello o altro liquore a piacere,

due bicchieri di prosecco o vino bianco secco,

due cucchiai di zucchero aromatizzato alla vaniglia + altro qb.,

nocciole,

mascarpone.

Possibilmente la frutta biologica.

Preparazione

Lavare bene tutta la frutta, staccare gli acini dell’uva, tagliare le mele e la pera affettandole per intero e togliendo solo la parte vicino al picciolo.

Affettare anche l’arancia, un lime, i kiwi e i 3 mandaranci.

Spruzzare con il limone la frutta e sistemarla in una ciotola di vetro cominciando a mettere tutt’intorno gli acini d’uva continuare sistemando le fette degli agrumi più piccoli appoggiandoli  alle pareti.

Aggiungere poi le fette delle mele e della pera più grandi e riempire anche al centro di modo che la frutta si sostenga a vicenda ma che si veda.

Spremere i 2 mandaranci, le 2 arance da spremuta e il lime rimasto conservando le bucce.

Mettere sul fuoco 350 gr. circa di acqua con due cucchiai colmi di zucchero, aggiungere il succo spremuto, la cannella, i chiodi di garofano, l’anice stellato, la vaniglia e portare a ebollizione.

Lasciate a bollire per 5 minuti, poi spegnete e lasciate in infusione.

 
macedonia per le feste invernali

Riprendere le bucce degli agrumi e con un coltellino ben affilato tagliare la parte bianca usando il modo che si usa di solito per sfilettare il pesce, cioè tenendo la buccia “scivolare con il coltello per la lunga.

Tagliare poi a julienne le bucce e bollirle per pochi secondi, scolarle e passarle sotto l’acqua fredda.

Tamponarle con uno strofinaccio e metterle in una padella larga, di modo che possano essere stese, su fuoco medio.

Lasciate per un minuto ad asciugare rigirandole, poi ricopritele di zucchero e lasciatele caramellare.

Sistemate su un vassoio o piatto piano una base di zucchero dove andrete a posare le bucce una volta raffreddate rigirandole per bene.

Passare con un colino l’infusione e aggiungere un bicchierino di limoncello e due bicchieri di prosecco, versate nella ciotola della frutta.

Sistemate poi le coppe con i frutti e un po’ del succo, aggiungendo un cucchiaino di mascarpone ( non si vede perchè ricoperto dalle scorzette, ma c’è, forse è meglio un cucchiaio invece che un cucchiaino)  in cui tuffare l’acino d’uva, e le bucce caramellate, solo all’ultimo mettete un po’ di granella grossolana di nocciole.

 

20 thoughts on “macedonia per le feste invernali

  1. Gunther – eh ci vorrebbe sì 😉 grazie!

    Milù – grazie, ricambio volentieri 😉

    Virò – son contenta che apprezzi 😉 auguroni anche a te!

  2. Bella la tua voce fuori dal coro: macedonia di frutta fresca invece di dolci burrosi ed ipercalorici!

    Un caro augurio per un 2011 meraviglioso…

  3. Saretta – ehh vabè, ma allora la tua è tutta un'altra storia ;-))

    Enrico – son contenta ti piaccia, una macedonia in più e una fetta di panettone in meno ti da salute, non fare il golosone ;-))

    Alessandra – grazzisssime, ricambio tanti tanti auguri!!!

    Viola – graditissimi i tuoi auguri che ricambio alla grande, grazie!!! son contenta di averti incantato….ora ti lascio un bacio per toglierti l'incantesimo ;-))

    Stefania – happy happy happy new year pure a te ^_____^

  4. Ciao cara, ti faccio tantissimi auguri, passa un bellissimo capodanno e che l'anno nuovo ti porti tante cose belle. Questa macedonia è spettacoalre, e hai fatto delle foto meravifìgliose,sono rimasta incantata.
    Un bacione

  5. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog – sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

  6. Bell'idea light..accidenti, io erò al panettone dello zio pasticcere non riesco a rinunciare!vediamo che si fa a Capodanno 😉
    Buona fine e splendente principio!
    Un bacioneoneone

  7. Luby – ecco là, un'idea di riciclo….non ci avevo pensato 😉 auguri!

    Luca e Sabri – brava Sabri, è l'ideale per soddisfare il palato e non ingurgitare calorie da smaltire……sempre che se ne vogliano andare 😉
    a capodanno è l'ideale, buona macedonia Astrale allora ^_______^

    Simona – eh già….chissà perchè è bistrattata…..invece io mi son divertita a farla e anche a mangiarla, e poi offre davvero parecchie variabili…la rifarò senz'altro. Augurissimi di buon anno!!!!

    Marifra – allora te ne offro due coppette ^_____^ un bacio e tanti auguri pure a te!

    Ale – si può sicuramente fare di meglio, ma anche questa fa la sua figura, grazie degli auguri che ricambio alla grande 😉

    Barbara – in effetti la scelta dei frutti è stata proprio invernale, una sferzata di vitamine contro il raffreddore ;-)) auguri!

    Rossella – solo per i colori è già stimolante!! tanti auguri anche a te per un felice anno nuovo!

  8. Mi piace molto l'idea di una macedonia speciale per le feste. Pare davvero che non sia piu' di moda. Eppure, come dimostri tu, offre ampio spazio alla creativita'.

  9. Ti confesso che noi stiamo mangiando più macedonie ora di quante ne abbiamo mangiate l'estate passata. Certo che la tua è specialissima, ci piace sia la presentazione che la scelta degli ingredienti, comprese le spezie! La vogliamo provare anche noi, magari a Capodanno!
    Baciotti
    Sabrina&Luca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.