cupcake e …………


Portatevi un dolcetto da mangiare mentre passeggiate, questi cupcake essendo americani si son vestiti a stelle e strisce, anche se  in realtà gli ingredienti in quelli americani sono ben più calorici, io ne ho fatto una versione alleggerita  dato che non ho usato burro e nemmeno uova, la copertura poi è una crema allo yogurt semplicemente decorata con scagliette di cioccolato e cocco…….ve ne potete permettere anche più di uno ^ ____ ^


Ingredienti per una decina di cupcake e 3 muffin: 1 vasetto di yogurt naturale, 120 gr. di farina, 60 gr. di farina di nocciole, 125 gr. di latte, 80 gr. di zucchero, 2 cucchiai di olio, mezza bustina e poco più di lievito per dolci.

Per la copertura : 80 gr. di yogurt greco colato, due cucchiaini di zucchero, un terzo di cucchiaino da caffè di agar agar, 40 ml. acqua, due cucchiai di cioccolato fondente grattugiato, 1+ 1 cucchiai di cocco essiccato.

Preparazione : nel caso non aveste la farina di nocciole, ma foste comunque fornite dei frutti secchi, frullateli con un paio di cucchiai della farina presa dal totale da usare in modo che le nocciole non diventino pasta espellendo il proprio olio, la farina aggiunta infatti impedirà che questo avvenga.
Una volta unite le farine aggiungete lo yogurt, il latte, e l’olio amalgamando bene il composto che sarà morbido, per ultimo aggiungete il lievito rigirando un’ultima volta.
Accendete il forno a 180 gradi e versate nelle formine scelte la crema ottenuta, infornate per circa 15 minuti o finchè le vedrete dorarsi.

Per la copertura dei soli cupcake:

Mettete a colare in un colino a rete sottile per circa un’ora lo yogurt in modo che diventi più compatto, poi aggiungete lo zucchero (anche di più se vi piace dolce) e rigirate bene per renderlo omogeneo. Aggiungete l’agar agar all’acqua e portate a bollore lasciandolo sobbollire per circa 2 minuti, lasciate un po’ intiepidire e poi aggiungetene tre cucchiaini  allo yogurt e mettete in frigo per 20 minuti circa, non userete tutta la gelatina ottenuta ma le dosi precise che servono non sono facilmente quantificabili.

Intanto grattugiate il cioccolato e mischiate con 1 cucchiaio di cocco. Mettete lo yogurt in un sache poche e decorate i cupcake,  distribuitevi anche il cioccolato mescolato al cocco e poi qualche scheggia di cocco da solo, conservateli in frigorifero e toglieteli 15 – 20 minuti prima di offrirli.

10 thoughts on “cupcake e …………

  1. Astro, andiamo subito a visitare il tuo blog gemello, ma prima non possiamo non dirti che questi cupcakes sono non solo semplici da preparare, ma anche molto golosi e ci sono piaciuti all'istante.
    Mille baci da Sabrina&Luca

  2. Che genio!Mi fai viaggiare senza fare le valigie wowwwww!Sei mitica Marta, ogni giorno di più!
    Complimenti per tutto, gnam, che buono sto cupcake!
    Baci

  3. Congratulazioni! In questo momento volerei in un posto caldo: non solo piove, ma fa tanto freddo. Intanto sai che ti dico, mi faccio un po' di te' e tu porti i tuoi cupcake cosi' ci facciamo una buona merendina. Hai proprio ragione: i cupcake qui (come un po' tutti i dolci) sono molto calorici (troppo per i miei gusti).

  4. twostar, Simonetta, Aiuolik – state ancora rovistando nei bauli?? su su partite e fatemi sapere cosa vi è piaciuto di Singapore ( nell'altra stanza, no qui tra farina e zucchero) ^ ____ ^

    Ale – vai vai e portati un cupcake ^ ___ ^

  5. Neppure io conoscevo il blog gemello, come mai non l'ho mai notato? hai fatto bene a dircelo, adesso ci vado :-).

    E buoni i tuoi cupcakes 🙂

    Ciao
    Alessandra

  6. Non conoscevo il blog gemello, ma so già che ci passerò di quando in quando per viaggiare un po' almeno con gli occhi e la mente!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.