alberello di pasta brioche e un’altra idea home made

Il tempo dell’avvento quest’anno è all’insegna creativa, ci sono Natali che passano nella totale passività dove mi accontento dei decori collezionati negli anni e ci sono natali come questo che invece ogni tanto scatta la vena artistica sollecitata da quella miniera pinteresca che mi da l’ispirazione per divertirmi in cose home made comunque sempre semplici.

Con questo post partecipo anche alla raccolta
di Natale di Sonia – Voglia di …. Natale

Basta trovare i materiali che fanno la differenza come dei nastri adesivi che si chiamano washi tape e vi potete sbizzarrire a creare bigliettini piuttosto che pacchi regalo totalmente decorati secondo la vostra fantasia.

Mi sono costruita due timbrini intagliando una gomma ho comprato una penna dall’inchiostro bianco e sono nate delle buste carine in cui ho infilato un sacchetto profuma-cassetti da portare come pensierino ad una tradizionale cena tra femminucce in cui ci scambiamo regalini che abbiamo stabilito devono costare al massimo 5 euro giusto per un pensiero. 

 

E così un foglio di carta da pacchi  una scritta, un timbro e un ritaglio si è trasformato in divertimento e un pensiero home made!!

Comunque anche l’alberello è diventato un regalo per due amiche  ^___^ 





Ingredienti per un alberello di circa 20 cm. di base e 25 cm. altezza : 130 gr. farina manitoba, 130 gr. di farina 0, 100 gr. di lievito madre rinfrescato da qualche ora, 2 cucchiai di miele d’arancio o acacia, 125 ml. di latte, 1 tuorlo, 25 gr. di burro più per spennellare, due cucchiai di zucchero di canna, un cucchiaio di cannella in polvere, un pizzico di sale.

Preparazione : sciogliere il miele nel latte appena intiepidito aggiungete il lievito madre spezzettato e girando nella planetaria rendetelo cremoso. Versate anche il tuorlo fatelo amalgamare, poi anche il burro ammorbidito a temperatura ambiente poi le farine impastando  con la planetaria e per ultimo il sale.
Impastate a velocità media finchè l’impasto è ben liscio, togliere dalla planetaria e lavorate ancora un po’ anche a mano ripiegandolo più  volte su sè stesso. Coprite con pellicola lasciate lievitare fino al raddoppio in un luogo caldo come in forno con luce accesa.

Riprendete l’impasto e stendetelo in un rettangolo dello spessore di mezzo cm. spennellate con un po’ di burro fuso e spolverate bene con lo zucchero miscelato alla cannella. Arrotolate e tagliate delle rotelle allo spessore di circa 2 cm. formate l’albero e ripetete l’ultimo passaggio con il burro fuso e lo zucchero alla cannella. Rimettete a lievitare ancora circa 45 minuti sempre in luogo caldo.

Infornate a forno preriscaldato a 180 gradi per 25 / 30 minuti. Una volta raffreddato decorate con la glassa ottenuta con due cucchiai colmi di zucchero a velo e circa uno di acqua calda.

 

Mando questo pane all’edizione di Dicembre di Panissimo un evento mensile creato da Barbara di Bread & Companatico e Sandra diIndovina chi viene a cena? e ospitato questo mese da Barbara di Bread & Companatico.
Please follow and like us:

6 thoughts on “alberello di pasta brioche e un’altra idea home made

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.