Pretzel …sehr gut ovvero molto buono!!! (Germania)

I lievitati sono sempre una sfida e ogni volta che mi cimento con loro spero sempre in un risultato che dia soddisfazione  ma soprattutto che chi mangerà quel mio prodotto mi mostri un bel sorriso e dica hummm.
Dopo aver visto la foto di Simona per prima cosa mi son salvato il post su pinterest e poi appena ho avuto il coraggio di provarci mi son buttata seguendo le sue dosi e non ho avuto problemi, perfetti con una crosticina croccante e un cuore mollicoso soffice soffice esattamente come erano nella mia mente.
Lei usa lievito di birra io invece lievito madre e quindi la lievitazione sarà un po’ più lunga.
Avendo iniziato nel pomeriggio il mio impasto me lo sono ritrovato lievitato per la sera, ma non avendo voglia di proseguire nel procedimento l’ho messo in frigo e l’ho ripreso la mattina.
 
Credo che questo abbia contribuito a rendere più soffice il pretzel, ma è solo una mia ipotesi, non sono esperta in lievitati. Simona è anche la guida che ci ospita in Germania con l‘Abbecedario europeo perciò le porto questi Pretzel partiti da lei in California per arrivare qui da me e ripartire alla volta della Germania e finire di nuovo in California, questo è il bello di viaggiare senza problemi di biglietti e prenotazioni ^__^
 
Ingredienti per tre pezzi grandi : 220 gr. di farina 0, 60 gr. di farina integrale, ( o 300 di farina 0) 1 cucchiaio di olio, 100 gr. di lievito madre o 8 gr. di lievito di birra fresco, 1 cucchiaino di zucchero, 1 cucchiaino di sale, 175 ml. di acqua tiepida, 1 cucchiaio e mezzo di bicarbonato di sodio, sale grosso, semi di sesamo e finocchio (opzionali)
Preparazione : miscelare le farine, lo zucchero, il sale  nella ciotola della planetaria. Prendere un po’ d’acqua dal totale per sciogliere in una ciotola il lievito madre tanto  da formare una pastella. Versate un po’ alla volta l’acqua nella farina e aggiungere anche il lievito impastando a bassa velocità fino a formare una palla. Prendere l’impasto e lavorarlo bene fino a che sarà elastico e non appiccicoso ( una decina di minuti).
Rimetterlo nella ciotola e coprire con pellicola e un panno, lasciare a lievitare fino al raddoppio per qualche ora.
Ho ripreso l’impasto l’ho diviso in tre parti e le ho lavorate qualche minuto formando un panetto di ciascuna. Ho iniziato a rollare un panetto ma era troppo elastico e continuava a tornare su sè stesso. Ho lasciato riposare l’impasto un 15 minuti in modo che il glutine si rilassasse e poi son riuscita facilmente a formare un cordoncino di circa 50 / 55 cm. ho dato una forma ad U e presi i due capi li ho arrotolati su stessi 2 volte dopo di che li ho portati sulla curva della U incrociandoli. Se non è chiaro quest’ultimo passaggio però potete andare a vederlo in questo video come ha suggerito Simona.
Posateli sulla teglia ricoperta da carta forno e lasciate lievitare per mezz’ora coperti direttamente nel forno a 30 gradi o in alternativa con la luce accesa.
Portate a bollore un litro circa di acqua con il bicarbonato e tuffate un pretzel alla volta lasciandolo 30 secondi, scolarlo su uno strofinaccio pulito e mentre bolle il secondo spolverizzate di sale grosso e semini il primo spostandolo subito (altrimenti tenderà ad appiccicarsi sul panno) sulla teglia che userete per infornare, continuate così anche per gli altri e poi infornate a 200 gradi per 20/25 minuti.
Di Natale e di idee
In questo periodo ho preso gusto lasciarvi un’idea da mettere in pratica per il periodo natalizio e questa volta vi lascio un modo per preparare il panettone per farlo diventare importante e farsi ammirare prima di essere consumato golosamente.

ingredienti: un buon panettone soffice, 250 gr. di mascarpone, 250 di panna montata, 2 uova, 100 gr.zucchero, fragole, rametti di mirtilli, di ribes, more, lamponi, uva.

Preparazione : facile da fare, infatti si scava al centro della parte superiore del panettone una cavità conica fino a circa tre quarti poi, si taglia orizzontalmente ad un terzo dal basso, mentre spizzicate la parte tolta preparate la crema amalgamando delicatamente la panna montata al mascarpone  e i tuorli precedentemente sbattuti con lo zucchero belli spumosi a cui poi si aggiungono i bianchi montati a neve.

Si spalma abbondantemente con la crema la parte sotto tagliata, si ricompone poi il panettone e lo si riempe nell’incavo sbordando per distribuirla anche sulla superficie dato che la crema avrà il compito di fare da collante per la frutta.
A quel punto distribuite sopra i frutti dai colori misti, sistemate in frigorifero per almeno un paio di ore. Al momento di servire, mettete un fiocco del colore di uno dei frutti spolverate con lo zucchero a velo e aggiungete un decoro come due foglie fresche o un rametto di agrifoglio.

5 thoughts on “Pretzel …sehr gut ovvero molto buono!!! (Germania)

  1. Mi fa un sacco piacere leggere che il mio post ti ha incoraggiato a provare a fare i pretzel e mi fa ancora piu' piacere vedere il bel risultato. Bravissima! I pretzel sono davvero buoni e divertenti da fare. Grazie per il contributo all'Abbecedario. E auguri di Buon Anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.