bulgarian malebi – crema di riso alle mandorle (Bulgaria)

Ci stiamo ormai avvicinando alla meta finale del nostro viaggio gastronomico fra i paesi della comunità europea con l’abbecedario e la penultima tappa ci porta in Bulgaria ospitati da Paola che ha preparato una ricetta molto apprezzata anche da una personcina speciale, la sua piccola Angelica di appena 6 mesi, non c’è che dire, la piccolina promette bene in quanto ad essere una buongustaia.

Io invece per l’occasione ho preparato una crema fatta di farina di riso e latte, in questa variante vengono usate le mandorle, ma nella sua semplicità originale non si usano e la crema viene completata con dello sciroppo alla frutta o acqua di rose.

Ingredienti per 2 coppe : 400 ml. di latte, 1 cucchiaio di farina di riso, 1 cucchiaio di maizena, 2 cucchiaini di essenza di vaniglia, 50 gr. di zucchero (credo che anche 40 siano sufficienti per me è un po’ troppo dolce), 100 gr. di lamelle di mandorle, liquore alla mandorla (optional) io non l’ho messo.

Preparazione : mettere un terzo delle mandorle a parte e frullare finemente le rimanenti aggiungendo un po’ del latte fino rendere il tutto cremoso. Unite le due farine con un po’ del latte per amalgamarle, poi unite i due composti al latte rimasto.

Versate anche lo zucchero e la vaniglia girate il tutto e portate a bollore con fuoco moderato. Lasciate cuocere circa 7 minuti o finchè addenserà tipo un budino, mescolando spesso. Fate tostare pochissimi minuti le mandorle messe da parte.  Versate la crema nelle coppe e decorate con le mandorle o come preferite, io vista la stagione ho aggiunto una  salsa di ciliegie  in alternativa alle mandorle.

Please follow and like us:
Facebook
Facebook
Pinterest
Pinterest
Instagram

3 thoughts on “bulgarian malebi – crema di riso alle mandorle (Bulgaria)

  1. ma che bella questa crema! perfetta anche per l'estate così servita e decorata 🙂
    grazie di avercela fatta conoscere… sono certa che piacerebbe molto ad Angelica anche questa… non fosse che eviterò di farle assaggiare dolci ancora un po'!
    Per ora la assaggeremo noi ;-P

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Enjoy this blog? Please spread the word :)