Fette biscottate semi integrali

fette biscottate semi integrali
fette biscottate semi integrali

Non ho preparato panettoni, nemmeno pandori e lungi da me dal cimentarmi in queste preparazioni che richiedono pazienza e lunghi tempi.

Non per questo però mi affido a panettoni commerciali, dato che uno basta a toglierci lo sfizio preferisco comprarne uno in una pasticceria che sforna lievitati di alta qualità.

Complimenti invece a chi si mette con entusiasmo in queste avventure da forno!! Io al massimo faccio dei lievitati semplicissimi tipo pan brioche che a volte trasformo in fette biscottate.

La colazione, il mio pasto preferito, la alterno con biscotti e plumcake per passare poi al periodo delle fette biscottate con le mie marmellate.

Per questo periodo ho scelto delle fette biscottate semi integrali  aggiungendo farina di segale e zucchero muscovado che danno  sentori diversi rispetto alle più classiche di grano bianco.

Le fette ora per fortuna mi vengono bene e scrocchiarelle, ma il mio primo tentativo nel lontano 2011 fu un disastro, avevo creato dei mattoni e decisamente non erano commestibili. Ricordo che le frullai e ne feci pan grattato.

Poi per fortuna ho cominciato ad aggiustare il tiro e ottenere così delle fette degne di chiamarsi tali.  Qui potete trovare anche la versione con il lievito madre all’orzo e corn flakes.

In quanto alla crema, quella che vedete nella foto è un regalo (crema al cioccolato bianco un po’ troppo burrosa per i miei gusti)

crema di mandorle spalmabile

ma io ho l’alternativa e vi consiglio la mia crema alle mandorle  🙂  Preparata la prima volta l’anno scorso trovo che sia una buona variante da spalmare o per farcire crostate e biscotti.

fette biscottate semi integrali

Ingredienti per una forma di 30 cm x 10 e alta 10 cm

450 gr di farina forte ( io ho usato farina di tipo 1 con 12 di proteine)

100 gr di farina di segale

100 gr di farina di mandorle

250 ml di latte a temperatura ambiente ( io parzialmente scremato)

50 gr di zucchero integrale muscovado

un uovo

2 cucchiai di olio

1 cucchiaino da caffè di sale

7 gr di lievito di birra secco

Preparazione 

Miscelate tutte le farine con il lievito e il sale setacciatele nella planetaria, scaldate  una parte del latte e versatevi lo zucchero che essendo integrale è grossolano e quindi è meglio se lo sciogliete bene.  Sbattete leggermente l’uovo.

Unite il latte rimasto a quello zuccherato e versateci dentro anche l’olio, date una girata e cominciate a versare nelle farine impastando a velocità bassa, dopo aver versato metà del liquido aggiungete anche l’uovo e continuate fino a versare tutto il liquido sempre a bassa velocità.

Ogni farina assorbe in modo diverso quindi se l’impasto ottenuto dovesse risultare un po’ appiccicoso aggiungete ancora un po’ di farina o viceversa, qualche goccia di acqua.

Spolverate la superficie di lavoro e appoggiate l’impasto per lavorarlo a mano per 10 minuti circa così da renderlo omogeneo ed elastico. Pirlatelo e dategli la forma a palla

Ungete leggermente il fondo della ciotola e riponetevi l’impasto lasciandolo a lievitare fino a che raddoppierà, ben coperto con pellicola e un panno, meglio nel forno con la lucetta accesa, per qualche ora.

Una volta lievitato riprendetelo senza maneggiarlo troppo e senza lavorarlo date delicatamente una forma di cilindro adatto alla vostra forma. Foderate il contenitore con carta da forno e sistemateci il cilindro, lasciate ancora a lievitare un’altra mezz’ora sempre al caldo e ben coperto.

Accendete a 230 gradi, quindi infornate il pane e dopo 10 minuti abbassate a 200, lasciate altri 20 minuti poi controllate la cottura infilando uno spiedino che deve uscire pulito, altrimenti lasciate altri 5 minuti. Una volta sfornato toglietelo dalla forma e lasciatelo freddare perfettamente per alcune ore ma meglio sarebbe riprenderlo il giorno dopo e tagliare a fette di circa 1 cm.

Fatele biscottare per 15 minuti a 150 gradi a forno ventilato girandole dopo 15 minuti, abbassate a 140 gradi e continuate la cottura per altri 10 minuti.

Spegnete e lasciatele intiepidire nel forno semiaperto per circa 10 minuti. Sfornate e fate freddare, ora con le vostre Fette biscottate semi integrali sarete pronti per una colazione home made.

fette biscottate semi integrali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.