tocchetti di pane rivestiti di zucchine

Questa settimana ho iniziato a ricevere gli ortaggi in abbonamento………..detto così sembra un pò strano, di solito in abbonamento si ricevono le riviste, invece la settimana scorsa mentre ero ferma ad un semaforo poco prima di casa, nella corsia di fianco, noto un furgoncino bianco con su scritto Bioexpress abbonati alla natura……. e aspettala a casa e il sito web http://www.bioexpress.it
incuriosita, mi dico “che vorrà mai dire?” arrivata a casa dopo pochi minuti, mangio un boccone e mi metto al computer per vedere di cosa si tratta e scopro che : /un gruppo di produttori dell’Alto Adige e ci dedichiamo alla coltivazione di frutta e verdura applicando le regole della produzione biologica- Direttamente dal contadino fin davanti casa Vostra!
È un vero servizio in abbonamento. Ogni settimana, regolarmente e con puntualità, le nostre cassette arriveranno a casa Vostra partendo direttamente dai nostri contadini./
Come ….. come….. le cassette fino a casa mia? le cassette di cosa? la cosa mi intriga e spulcio per bene il sito e comincio a capire che le verdure di stagione, se ti abboni, ti vengono recapitate un giorno, sempre lo stesso, della settimana. Nelle cassette ci possono essere verdure biologiche, oppure frutta, oppure cassetta mista. Ma inoltre le cassette sono di tre diversi formati: single – normale – e grande + cassetta ufficio. 
Quindi lunedì è arrivata la prima cassetta mista, normale;
vi sono anche prodotti aggiuntivi, come formaggio, pane, yogurt……..e comunque il sito vi darà tutti i dettagli, Albè la porta a casa, sbuffando un pò, ma intanto io evito un paio di volte di andare a fare la spesa e portarmi pesi.
Bene se siete ancora qui vi spiego come ho fatto queste zucchine.

PREPARAZIONE :
Ho preso 2 zucchine dritte e medie, ma un pò cicciotine, le ho tagliate a metà e le ho scavate ( io ho usato la forma in metallo del cannolo) e rifinite con coltellino lasciando però la parte finale chiusa, le ho messe al vapore a cuocere al dente e intanto ho tagliato due fette di pane raffermo di tipo pugliese, l’ho fatto a tocchetti piccoli, e l’ho messo a tostare in forno a 100 gradi per 10 minuti, poi ho preso un cucchiaio di pistacchi non salati, un cucchiaio scarso di capperi sotto sale, due cucchiai di olive taggiasche denocciolate, 4 foglioline di menta, e 4 di salvia e fatto frullare pochi secondi e ora aggiungo un cucchiaio di pane gratuggiato. In una padella verso un paio di giri di olio, vi rosolo il pane a tocchetti, aggiungo poi tutti gli altri ingredienti e quindi anche le zucchine, lascio a insaporire per un paio di minuti, tolgo le zucchine e le riempio del composto.
Quello che rimane lo metto nel piatto di portata intorno alle zucchine.

14 thoughts on “tocchetti di pane rivestiti di zucchine

  1. @Aiuolik:belline e gustose grazie al pane saporito.ciaoo!

    @Lory:magari più presto di quello che pensi, se prende piede….ciaooo!

    @Nino:dalle tue parti,ci sono ancora i mercati con i contadini che producono e vendono direttamente, fortunato te!

    @Unika:i pistacchi li ho presi in un iper;la parola nella mia pagina non la vedo e non sapevo di averla!
    Vedrò come è impostato il sito…..
    adesso mi faccio un giro da te…baci, baci.

    @Gunther:hai ragione sono semplici, ……forse un pò calorici,ma per uno sportivo come te….neanche tanto, ciaooo!

    @Silvia:mi dispiace che non ci sia qualcosa di simile;appena tornata da Viareggio e dintorni! ero percaso dalle tue parti?

    @Stefano:vero,è appetitoso e con pane…….. croccantoso : ))

    @Grazia: benvenuta da queste parti,sono contenta che ti piaccia il mio blog, quindi passa pure quando vuoi, anche solo per ascoltare musica, salutoni e passerò da te!

    @Lo:senza abbonamenti verdurieri… …fortunata ehhhh!Ora sono curiosa devo passare da te!!ciaooooooo!

    @Nightfairy:ci stuzzichiamo a vicenda, ciaoooo!!!

  2. ottima idea quella della cassettina a domicilio di frutta e verdura …io per fortuna ho vicino i miei contadini bio…ma mi ero informata e mi paiceva l’iniziativa! complimenti per le zucchine 😉

  3. Caro Astrofiammante,
    Sono capitata per caso sul tuo blog, come spesso capita, perchè sei di Verona e questo mi ha incuriosito.
    La ragazza di mio figlio, che io adoro, è di Verona e poi….. che bellezza!!!
    L’idea del libro che si sfoglia automaticamente e propone i piatti e, ciliegina sulla torta, la musica di accompagnamento!!!
    Mio figlio mi aveva mandato il relativo link con musica e video che ho trovato travolgente e ho risentito con grande piacere.
    Un bel modo di iniziare la giornata..
    Grazie
    Ciao
    Grazia

  4. sono subita andata a vedere se lo facevano anche per la Toscana, ma ancora non è attivo 🙁

    complimenti per ricetta e iniziativa 🙂

    Per quanto rigurada il controllo testuale, io lo lascerei altrimenti il blog poi potrebbe essere a rischio spam

  5. ma lo sai che queste zucchine ripiene sono una meraviglia…ma dove li prendi i pistacchi non salati…un bacio;-)
    Annamaria
    p.s.perchè non elimini la verifica della parola nei commenti…fa perdere tanto tempo e spesso scade la pagine…grazie:-)

  6. Ho letto da qualche parte della distribuzione diretta, dal produttore al consumatore ed erano aziende emiliane.
    L’importante esaltare, divertiti.
    Ciao
    Nino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.