peperoni ripieni al cous cous aromatico

Quando son tornata da Benevento, mi son portata alcune verdure donatemi da mia cognata che abita in campagna ed è appassionata del suo orto e delle piante da giardino e in vaso. Sia l’orto che le piante, sembrano voler ricambiare la cura ricevuta, nel tempo libero dal lavoro, con verdure, frutta e fiori al meglio,…….ricordiamoci però che siamo a Benevento e secondo me ha ereditato qualche formuletta magica segreta per avere questi risultati……comunque sta di fatto che di questo bene, una volta l’anno godo pure io e i sapori sono esattamente quelli che appartengono alla verdura o frutta in questione, nel senso che quelle che compriamo a volte hanno i colori e la forma ma mancano profumi e quel che più grave i sapori. Mi ha donato delle prugne, delle pesche, delle melanzane e un bel pò di pomodori che mi sto scorpacciando a crudo, dato che ne sono ghiotta.
Ovviamente le ricette ottenute con queste delizie, prossimamente nei prossimi post. Intanto, per cominciare ecco i peperoni.

Questo tipo di peperoni a forma conica con polpa sottile, qui a Verona io non li trovo, ma nel meridione li vedo spesso imbottiti e quindi ho pensato di “imbottonare” pure io.
Ho imbttito in modo leggero, senza carne o intingoli succolenti, e ho pensato questa ricettina light con cous cous e aromi. Gli aromi è ovvio che potete scieglierli a vostro piacimento.

Vi servono 8 peperoni conici, foglioline di 2 rametti di maggiorana, 4 foglie di salvia, 4 di erba luigia, 6 piccoli steli di prezzemolo, 3 foglie di basilico, mezzo spicchio d’aglio, un cucchiaio di capperi sottosale, 2 pomodorini, 100 gr. di asiago, mezza tazza di cous cous e poco più di mezza tazza d’acqua, sale e 2 cucchiai d’olio.

Svuotate dal torsolo e filamenti i peperoni, con un coltellino affilato e senza rovinarli, mettete un pizzico di sale al loro interno e scuoteteli in modo che si sparga, poi metteli nel piatto crisp al microonde per circa 6 minuti, oppure in alternativa in una padella antiaderente, rigirandoli, per qualche minuto di più, in modo che siano morbidi ma non cotti totalmente.
Ora lasciate intiepidire e intanto pulite i pomodorini dai semini tenendo solo la polpa, che tritate insieme a tutti gli altri ingredienti e mettete a bollire l’acqua salata.

Quando bolle spegnete e aggiungete il cous cous con l’olio, coprite e lasciate assorbire tutta l’acqua, poi mescolate per sgranare il tutto e aggiungete il trito degli aromi. Prendete i peperoni raffreddati e cominciate a riempire con un cucchiaino, premendo delicatamente, in modo che arrivi in fondo, poi scaldate in un pentolino sempre antiaderente un filo d’olio e metteteci i peperoni dal lato dell’apertura, se il pentolino è della misura giusta, staranno in piedi da soli, altrimenti legateli con un giro di filo tutti insieme, oppure uno ad uno tenendolo e lasciate che si rosolino (un minuto) in modo da sigillare l’apertura, da cui così non usciranno i granellini di cous cous.

Dopodichè se li volete al dente, sono pronti, se li volete più cotti e più saporiti rigirateli delicatamente nella padella con l’olio per qualche altro minuto.

Please follow and like us:

17 thoughts on “peperoni ripieni al cous cous aromatico

  1. ma grazie per il premio……ho letto il resoconto del tuo viaggio e sono rimasta con il fiato sospeso per l’incontro con la polizia…..uhhhh a momenti ti dovevo spedire le arance in prigione eheheh un baciotto

  2. camalyca : tenterò di indagare… non si sa mai che scopro le paroline magiche :-)))

    babi : o povera me……senza Babina..:-((( ti aspetto al più presto….magari…usare qualche pc all’università per “studiare” terapie culinarie :-)))

    nino : ci hai ripensato ehhh….eh certo che sono bravissima, me lo dico sempre anch’io :-)))))

    skucinando : con ricette e premio oggi hai fatto il pieno…ma dì la
    verità che sto papero è proprio simpatico…..quasi come te :-))

    giucat : neanche lì si trovano? se trovi un’alternativa mettiti all’opera, ciaooo!

    Bagu : te ne offro uno, benvenuta
    e besos

    unika : tu i peperoni li troverai facilmente,immagino,e quindi puoi provare questa alternativa, baciii!

    Carla : finchè ne è la stagione meglio approffittare, ciaooo!

    CuocaPrecaria : sarà fatto…a presto

    Stefano : passata e ritirato, grazie del pensieroooo!

    Mirtilla : comincia con il comprare i peperoni….poi segui la ricettina… e buon appetito, :-))

    NIGHTFAIRY e Cooki: imbottire in modo diverso è divertente….e buono, baci a tutte e due!

  3. Ciao Astro,
    nuova idea questa dei peperoni, davvero ottimi.
    Passa a trovarmi, c’è un premio per te!
    Buon inizio settimana,
    Stefano

  4. Questa ricetta mi piace davvero tanto! Temo di non riuscire a trovare quel tipo di peperoni, ma proverò a farla lo stesso! Ottima! Cat

  5. eccomi!

    belle ricette e belle foto, sia quella del parsiutto croccoso che questa dei peperoni sono slurpose

    e ci becco pure il premio! giornata proficua 🙂

    smuackkkkk

  6. Ciao Martolina,
    hai postato due ottime
    ricette, sei veramente,
    bravina, no ma che dico,
    sei……BRAVISSSSSSIMA.
    Auguri per il papero
    BUON W.E.
    BA CI OT
    Nino

  7. ma che buoni questi peperoni con cous cous! meno male che ho appena mangiato, sennò sai che fameee!
    sono passata a salutarti cara la mia astro perchè per tre settimane non avrò la connessione internet (arrrgh!)!!! quindi passa un bel settembre e divertiti in cucina!
    un bacione, Babi

  8. Un altro premio per me! Sono strafelicissima! Grazie! Grazie! Grazie! Come si suol dire two es meglio de one! Ih!Ih!Ih!
    Senti… ma…. non è che ti faresti passare la formula magica per far crescere le verdure in questo modo splendido, profumato e colorato?
    Mi ispirano infinitamente questi peperoni ripieni ma dall’orso bianco la verdura è di serra pura…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.