fiori di zucca ripieni spolverati di cous cous

Please follow and like us:
Facebook0
Facebook
Pinterest1
Pinterest
Instagram0

Nell’orto di papà spuntavano tanti bei fiori di zucca praticamente uguali a quelli delle zucchine, li ho guardati ma lì per lì non ho pensato di poterli usare…… un piccolo pensiero che li potevo preparare in qualche modo però mi era rimasto…..stavo già per andarmene quando ho bloccato la partenza e di corsa ne ho raccolta una dozzina circa, una volta a casa prendendo un’idea qui e una là le ho assemblate e questo è quel che ne è uscito…..passando da Ale per lasciarle una ricetta per la raccolta dell’anniversario del cibo in scatola ho intravisto un banner con le zucchine e quindi le porto anche questa per quest’altra raccolta


Ingredienti per 12 fiori : 100 gr. di robiola, 300 gr. di ricotta, una decina di fili di erba cipollina, un cipollotto grosso o una cipollina, 12 fiori, sale e pepe, una manciatina di foglie di basilico e una di rucola, due cucchiai di nocciole, un’acciuga, olio q.b. circa 10  pomodorini, 150 gr. di cous cous, acqua bollente quanto basta.

Preparazione : pulite i fiori tagliando il pistillo all’interno e togliendo eventuali impurità, setacciate la ricotta e la robiola, tagliate finemente l’erba cipollina con la forbice e amalgamatela bene salando e pepando. Tritate fino il cipollotto e stufatelo con un cucchiaio di olio e uno di acqua lasciando che si asciughi tutta l’umidità, lasciate raffreddare e poi unite alla crema di formaggio ottenuta amalgamando i due formaggi. Mettetela in sache a poche con una bocchetta molto larga o meglio lasciatela senza, riempite ogni fiore. Scaldate la bistecchiera preventivamente ricoperta di alluminio di una lunghezza doppia rispetto alla bistecchiera in modo da usarlo sia da base che da coperchio,  spennellate di olio e una volta che avrete sistemato i fiori aggiungete un cucchiaio di acqua che farà il vapore per cuocere quando avrete ripiegato sopra la metà di alluminio come coperchio. Lasciate cuocere una decina di minuti a fuoco moderato.
Intanto preparate un pesto con le nocciole, il basilico e la rucola, l’acciuga e mezzo bicchiere di olio. Tagliate a piccoli pezzetti i pomodorini e versateli nel pesto una volta pronto, mescolate bene e se fosse troppo denso allungate con del limone o semplicemente con acqua regolando di sale, deve risultare fluido non a crema.

Preparate il cous cous seguendo le indicazioni sulla scatola e conditelo con poco olio rigirandolo bene e sgranandolo, spargetelo sui fiori una volta impiattati e sgocciolatevi sopra il condimento del pesto.

Please follow and like us:
Facebook0
Facebook
Pinterest1
Pinterest
Instagram0

11 thoughts on “fiori di zucca ripieni spolverati di cous cous

  1. sai che non avevo mai vist pienare i fiori di zucca in questo modo? devon esser deliziosi e l'idea del cous cous è geniale 🙂

  2. Barbara – grazie ^ _ ^

    Ombretta – a volte basta poco, ciauzzzz

    Ale – non avevo fatto caso alla data della scadenza raccolta, meno male che ieri ho deciso di postarla, ciao Aleuzzzzzzzz

    Simona – grazie ^ _ ^

    Stefano – come pure i tuoi spiedini, ciauzzzz

    Giulia – son passata a salutarti nella tua casetta ^ _ ^ ciauzzzzzz

  3. buonissssimi!!!! da oggi ti seguo con piacere! se ti va passa a trovare anche il mio blog! scusa se commento due volte ma internet si continua a bloccare! ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.