calamari ripieni di bastoncini di zucchine

Ho trovato dei calamari freschi freschi… che son diventati dei calmari ripieni, ma stavolta con ripieno intero e non frullato o a tocchetti. Passando da Rocco avevo visto, tra le tante con cui ci delizia, questa sua ricetta sfiziosa e ho pensato – perchè non prendere spunto da questa preparazione, però con zucchine? perchè le zucchine? quelle avevo in frigorifero e quelle dovevano essere. Se non siete stati ancora nella cucina di Rocco, vi conviene farci un salto per trovare idee a profusione.

Ingredienti : 1 calamaro di medie dimensioni a persona, zucchine (mezza a persona), con trito fine di erbette aromatiche che avrete insaporito con il sale, olio q.b.

Preparazione : pulite i calamari dell’interiora, togliete la pellicina rosata, tagliate la parte appuntita finale e mettetela da parte con i tentacoli, poi tagliate la parte rimasta a metà in modo da ottenere due parti di dimensioni abbastanza uguali. Tritate al mixer le erbette aromatiche che più vi aggradano con il sale. Curate le zucchine e tagliatele in quattro per la lunghezza, togliete l’interno con i semini e tagliate a metà per l’altro verso. Mettetele ad arrostire nel piatto crisp del MO o in una padella antiaderente con olio e il sale alle erbe. Una volta ben rosolate ma ancora leggermente al dente, togliete dal fuoco e lasciate intiepidire. Ora riprendete i calamari dimezzati e cominciate a riempire con i bastoncini di zucchina, in genere 4 o 5, non vi preoccupate se sembreranno starci un pochetto larghe, perchè quando i calamari cuoceranno si restringeranno e quindi le zucchine saranno giuste.
A questo punto mettete tutti calamari ripieni nella padella a fuoco vivace con l’olio, salate e lasciate che rosolino fino a prendere colore, circa 5′, poi rigirateli per altri 5′ e saranno cotti, se li lasciate più di dieci minuti rischiano di indurirsi.
P.S. con i ritagli e i tentacoli fatevi un sughetto per la pasta.
Anche questa partecipa alla raccolta di ricette alle zucchine di Evelyne

Please follow and like us:
Facebook
Facebook
Pinterest
Pinterest
Instagram

23 thoughts on “calamari ripieni di bastoncini di zucchine

  1. babi – vuoi vedere che parlo con una sirena??? ^___^

    brii – buona seratina…fra donne ^____^

    Lo – wouuuu che complimenti !!! baciiiiii

    Anicestellato – grazieeee!

    Giò e Gunther – ma certo, con questi non si ingrassa e si gusta 😉

    Tania – almeno è un'alternativa..

    Dada – ma brava, completiamo con gusto ^______^

    simonapinto – ma nooo, nessuno è piccino ….parteciperò sicuramente alla tua raccolta…più che fiammetta sono fiammante ^_____^

    Camomilla – magari è la volta che ti avvicino ai sapori marini, bacio 😉

    Simona – immagino che lì sia facile trovarli freschi, sei fortunata. Baci

    babi – eccola di nuovooo…e mi propina pure il gioco ^________^

  2. Astro credo riusciresti a farli mangiare anche a me, che notoriamente non sono una grande estimatrice del pesce! Ottima idea quella delle zucchine, io ne ho il frigo pieno e sono sempre in cerca di qualche nuovo piatto per utilizzarle, altrimenti a casa le prendono a noia 🙂
    Un abbraccio!

  3. . . . che dire di fronte a te mi sento piccina piccina…grazie anche per aver segnalato Rocco – interessante anche il suo sito – spero mi manderai una ricettina per la mia raccolta sulle melanzane – ho visto che hai aderito con &veline alla nostra raccolta giragiral'orto. Grazie fiammetta, a presto

  4. ho deciso che sono buonissimi solo dalla foto!..e soprattutto sono ottimi anche per la dieta, basta diminuire un pochino l'olio….

  5. eh eh, nessuna difficoltà Astro! Adesso faccio un tuffo veloce veloce e te ne pesco quanti ne vuoi a mani nude, eh eh! 😛

  6. Nini – anche a me non dispiacerebbe;-))

    Saretta – ciao benvenerrrrrimaaaa ^_____^

    babi – per te non ci sarà sicuramente problema a trovare calamari freschi… ma sì dai, fatti un giro ;-))

    Rocco – ohhhh terra di sante… mangiate, mi par di capire… attension ale panson, buon divertimento a te e alla tua madame (neologismi francesi) ;-)))

    Mary – bene! 😉

    Cristina – ti è cresciuta l'aureola dopo le ciliege? ;-)) grazie dei complimenti.

    Virò – ahi ahi ho perso punti con una mia affecionados …per te allora solo tritati ;-))

    Nini – ma ciao, grazie delle dritte!!

  7. ciao!sai che così preparati non li abbiamo mai visti?! hai avuto una speldida idea! ci proveremo anche noi allora…son troppo simpatici!
    bacioni

  8. ciao, ti ringrazio!
    Io la trovo come puoi vedere nella prima foto, cedo si trovi anche in Italia, anzi sicuramente!
    sul libretto di ricette c'è un'indicazione:
    "cicoria Leroux", ma guarda se trovi il pacchetto come nella foto, giallo e azzurro.
    bacioni

  9. Esteticamente è un piatto strepitoso (anche quello di Rocco con i peperoni) ma forse quando si taglia la zucchina è un po' preponderante rispetto al pesce…forse preferisco il ripieno tritato: meno accattivante ma più…marino!

  10. Ciao Astrooooo, pe pe pe pe pe non sono impazzito, mi hanno concesso due giorni di ferie dopo un anno di lavoro intenso e quindi si parte… destinazione: terra santa… ovvero Puglia 😉
    pe pe pe pe pe pe
    Rocco

  11. Ciao Astro, buondì! 🙂 Questo piatto è carinissimo, mi piace proprio tanto come si presenta. Io faccio parte di quelli che Rocco non lo conoscono, ma visto come ne parli tanto bene vado a dare un'occhiatina! Baciooooo 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.