tofuburger

Qui c’è qualcuno che è in dieta ( eh no, non sono io) e per fargliela sembrare meno noiosa devo dare fuoco alla fantasia, di olio se ne possono usare 15 grammi al giorno, che vuol dire praticamente un cucchiaio, e secondo voi come rosolo la carne o le verdure con queste poche gocce d’olio?

ho pensato di trarre ispirazione dalla cucina cinese per l’uso di spezie e condimenti che danno sapore senza essere grassi e anche da quella americana scegliendo tra le salse poco caloriche.

I formaggi sono praticamente banditi o in misura molto ridotta che a vederne la porzione nel piatto mette tristezza, perciò ho pensato di provare a convertire il formaggio con l’uso del tofu, che di per sè è insapore, ma ha buone proteine  pochissimi grassi e di quelli buoni.

Le calorie del tofu per 100 g vanno da 70 a 130 mentre la caciotta ne contiene dai 360 ai 380.

Il tofu quindi ne ha praticamente un terzo, perciò se ne può mangiare una porzione doppia senza sensi di colpa e con un maggior senso di sazietà, che non è poco.

Si tratta di renderlo gustoso abbinandolo ad aromi o spezie o di brasarlo con condimenti in cui l’olio abbia solo la presenza aromatica.

Questa ricetta participerà alla Raccolta salutiamoci

Questa ricetta è una dimostrazione di come ho superato la prova degustazione tofu. E dato che anche l’occhio vuole la sua parte, l’ho ingannato richiamando l’attenzione su quel che potrebbe essere un hamburger … e ha funzionato!!

Pur non essendo l’originale ha comunque avvicinato senza riluttanze il “dietante” con soddisfazione per il palato, l’importante era alzarsi da tavola con la sensazione positiva del pasto appena concluso.

Ingeedienti per 4 tofuburger

400 g di tofu sodo

1 cucchiaino dei seguenti semi : finocchio, coriandolo

un trito abbondante di prezzemolo basilico e menta

1 spicchio di aglio

3 ciuffetti di rosmarino

1 cucchiaio di salsa worcester (facoltativo)

3 cucchiai pieni di farina

Per cuocere : 1 cucchiaio di salsa di soia, 3 cucchiai di mirin (o vino bianco), 1 cucchiaio di olio d’oliva.

Preparazione

Tagliare a cubotti il tofu e metterlo in una terrina.

Schiacciarlo con la forchetta da renderlo briciole grossolane, tritate tutti gli odori compresi i semi e unite tutto al composto sbriciolato.

Mescolare  bene e versarvi anche la salsa worcester e dopo aver mescolato, anche la farina rigirando di nuovo.

Ora regolate di sale e prendete le formine per fare le mini tart ( 10 cm. di diametro) oppure quelle da crostatine (con quest’ultime vi verranno più piccole e quindi invece che 4 avrete 1 o 2 hamburger di più)

mettete un foglio di pellicola sul fondo con un lato più lungo tanto da poterlo rigirare sopra.

Sistemate il composto fino all’orlo, ricopritelo con la pellicola che avete tenuto più lunga (così non vi sporcherete) e premetelo bene magari aiutandovi appoggiando il battibistecche per formarlo meglio.

Ora delicatamente rigirate l’hamburger  nel piatto. Ripetete l’operazione per gli altri 3 burger.

Se lo preferite come piatto fresco avete concluso la preparazione, è saporito anche così, se invece lo preferite rosolato.

Mettete nella padella 1 cucchiaio di olio, 3 di mirin (vino cinese) o vino bianco, 1 cucchiaio di salsa di soia, alzate il fuoco e appoggiatevi gli hamburger facendoli ben rosolare per  qualche minuto, poi aiutandovi con una spatola rigirateli e lasciate rosolare bene ancora alcuni minuti, e servite.


Di contorno io ho aggiunto rondelle di zucchine arrostite nel piatto crisp del microonde, con un cucchiaio di olio e sale aromatizzato alle erbe.

Please follow and like us:
Facebook
Facebook
Pinterest
Pinterest
Instagram

25 thoughts on “tofuburger

  1. i tuoi burger li avevo già apprezzati quando li avevi messi per la prima volta…e sono felicissima che ora siano anche per Salutiamoci
    p.s. ci metti logghino anche qui? grazie 😀

    1. noi lo mangiamo poco dato che non è comodo prenderlo al naturasì, comunque questa versione era piaciuta, credo che ti piacerà!! ciao.

  2. Di tofuburger ne consumiamo abbastanza a casa, ma non ho mai provato a frli perche' ce n'e' un tipo gia' pronti che ci piacciono molto. I tuoi tofuburger fatti in casa hanno un'aria molto appetitosa.

  3. a dir il vero a dieta è mio figlio….ma se riesco a trovare alternative light ne approfitto anch'io 😉

  4. Eccomi qui…un'altra a dieta!!! e mi sa che sto burger di tofu mi tornerà utilissimo! ottime tutte le erbette usate per dargli vivacità e profumo! bravissima!!!

  5. Stefano – sono arrivata anch'io a quella conclusione…..infatti se non lo cuocio lo preparo la mattina e lo lascio marinare a cubetti fino all'ora di pranzo….comunque grazie per i suggerimenti a cui ancora non avevo pensato 😉

    Lo – così piacerà sicuramente anche alla gnoma….nella foto di Pagny, non ti ho riconosciuto…son già passata dall'oculista ;-))

    Stellina two – qui le erbe hanno preso il posto di petunie ..tagete…e compagnia, danno molta più soddisfazione, baciuzzzzz

    Gunther – grazie, ci stavano davvero bene!

  6. ottima idea! e poi quando ci sono tante erbe aromatiche io vado a nozze 😛
    Buona serata!!!
    Bacioni

  7. ullallaàààààààmi piace la versione hamburger tofu…e visto che l'altro giorno la gnoma ha dato il suo primo benestare di fornte all'ennesimo tou con le erbe e tamari….quasi quasi quasissimo….ehehe un bacione

  8. ciao sono stefano/qbbq
    … il tofu: io l'ho odiato e ora… mi piace.
    mi sono incaponito e ho cercato modi di cucinarlo. Confesso che fatto ad hamburger e' quello che mi piace di piu'(se poi non sei a dieta, puoi aggiungere anche legumi cotti e schiacciati o/e verdure cotte e schiacciate e/o noci tostate e tritate + formaggi). Leggendo e studiando ho imparato un trucco che secondo me funziona bene: lasciare riposare il tofu mischiato agli altri ingredienti per alcune ore in frigorifero: assorbe meglio i sapori.
    Io ho la fortuna di vivere in una zona "cinese" e posso comprare il tofu fresco, ma confesso che un paio di volte ho comprato da NaturaSi del tofu biodinamico e.. la differenza si sente!.
    ciao ste
    ps. buone le ciligie!

  9. golosina – prova, potrebbe essere una scoperta 😉

    Azabel – ossignur…a casa vostra si terrà la sagra del tofu ^________^

    Ambra – anche io l'ho guardato per parecchio tempo scettica…poi l'ho provato e ho detto -non fa per me – ma ho voluto dargli un'altra chance e ho capito che è un prodotto jolly, nel senso che lo puoi insaporire con tutto quel che vuoi, dato che è insapore.

    Raffaella – no no non è formaggio, ne ha solo la consistenza, ma non il sapore…..che non ha come detto lì sopra 😉

    Aiuolik – rimanda a quando ti senti ispirata ^______^ ho l'impressione che sarà più in là…..

  10. Una ricetta deliziosa,ma dalle nostre parti non ho mai visto il tofu e quindi non l'ho mai assaggiato,che sapore ha?E' simile a qualche altro formaggio,cosi' da poterlo sostituire?Un bacio Raffa

  11. Mai assaggiato il tofu in generale non mi ispira molto….certo che visto così ha un'altra faccia!!!!Bacione!

  12. Grande Martuzza! Copio và, che il moroso è andato a far la spesa e ha preso 3 dico 3 confezioni di tofu quando ce n'erano già due in casa… praticamente sono sommersa di tofu!

  13. ..mmm..la dieta!!odio la dieta..ma con questa ricetta già diventa più piacevole!!Non ho mi mangiato il tofu..proverò a fare la tua ricetta..

  14. Elel – te la consiglio….sono sempre stata molto scettica anch'io sul tofu…ma se lo si sa prendere, funzia a meraviglia ;-))

    Aldarita – una al giorno toglie il medico di torno….almeno quello della depressione ^_______^ comunque provalo, come piatto light non è niente male, baciuzzzzzzz

    Stefania – grazie 😉 bentrovata, ti vengo a trovare!!

    Saretta – Sarè….tu sì 'na cosa grande ;-))

    Barbara – volevo farglielo mangiare a tutti i costi…..ma dato che tutti noi prima mangiamo con gli occhi, quel che era importante era renderlo ammaliante ;-)) in realtà avevo pensato a delle polpette, che però senza olio avrei dovuto fare al forno…allora ho pensato che schiacciate avrebbero aderito meglio alla padella e da lì….la lampadina del tofuburger si è accesa ^_________^

  15. Astro, sei sempre un vulcano di idee tu! Sei capace di rendere piacevole pure una dieta!!! Il tofuburger… ma come ti è venuto in mente?!! ^^

  16. Ma te ne inventi una al giorno! Il tofu non mi fa impazzire, io lo facevo decenni fa con il pesto in padella, ma fra te e la Cri mi avete fatto tornare la voglia di provarlo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.