insalata pout pourri

Passando da Artè e trovando un abbinamento a me inconsueto mi son incuriosita come una scimmia……si dice che le scimmie siano curiose  ma io ancora non ne ho le prove, mi devo fidare…..la sua insalata di pomodori e fragole mi ha dato spunto per provare questi nuovi sapori e rivedere l’insalata  alla mia maniera, ho pensato che l’abbinamento era sicuramente da provare dato che la frutta abbinata alle verdure e ai piatti salati a me piacciono molto…..sottolineo a me, perchè l’altra metà del talamo nuziale è invece piuttosto dai sapori rustici e mediterranei….

quindi mi son preparata questa insalatina dai sapori inconsueti e freschi che ben si sposano tra loro. Se non avete molta fame è sufficiente abbinarla a del pane croccante, in altro caso, potrà essere l’antipasto di una cena estiva con cruditè di pesce o un filetto con verdure alla griglia.

Ho usato anche la mela pink lady, una mela croccante che, data la sua percentuale di pochi zuccheri, non ha bisogno di essere bagnata con il limone per mantenerla bella bianca, meglio se biologica dato che non va sbucciata….ma nell’eventualità contraria, sbucciatela.

PS. se non avete il basilico rosso, la  salvia ananas, la menta fragola, il miele ai frutti di bosco, l’aceto ai lamponi, non vi perdete d’animo e usate, tranne la salvia comune che secondo me non ci sta bene, gli stessi ingredienti che trovate comunemente dal fruttivendolo, e il miele che avete purchè fluido.

Ingredienti per 1 insalata : da 3 a 5  fragole, 5 pomodori ciliegini, (meglio sarebbero i datterini), uno spicchio di mela lady pink o comunque una mela croccante e acidula, foglioline novelle di radicchietto
o valeriana se preferite non sentire un retrogusto leggermente amaro, una fetta di primo sale, basilico rosso che vedete nel piatto e che sembra avere proprietà antistress, salvia ananas, menta fragola, di cui vedete i fiori commestibili,  miele ai frutti di bosco, aceto ai frutti di bosco, succo di limone.

Preparazione : lavare tutti i frutti e le verdure e asciugarle tamponandole, tagliarle a metà o a spicchi a seconda della grandezza che più vi piace, mescolare il tutto in un piatto e aggiungere il formaggio sbriciolandolo, tagliare a listarelle qualche fogliolina di basilico rosso e unirlo. Preparare un’emulsione di due cucchiaini di aceto ai lamponi, mezzo cucchiaio di limone con un pizzico di sale alla lavanda fino a farlo scigliere, aggiungere un cucchiaio di olio, mezzo cucchiaino di miele ai frutti di bosco, e rigirare bene il tutto.
Tritare molto finemente alcune foglioline di menta fragola e salvia all’ananas e aggiungerle all’emulsione, rigirare e versare sull’insalata.

Vi consiglio una bevanda facile facile da preparare in anticipo ma di effetto per accompagnare l’insalata, ma anche da tenere in frigo per bere alla pari di un te o infuso. Aromatizzate l’acqua con le fragole, tagliandole a piccoli pezzetti e lasciandole in infusione al fresco per qualche ora. Solo all’ultimo aggiungete qualche goccia di limone  e avrete la vostra bibita in pendant ;-))

Please follow and like us:

14 thoughts on “insalata pout pourri

  1. Ale – immagino che nel tuo orto- giardino le erbette profumate non mancano, quindi vai con l'insalata alla frutta, ciao un bacione!

    Saretta – perchè non te ne metti qualcuna sulla scrivania….ti faranno compagnia ;-)) ma daiiii che sia la volta che ci vediamo ….magari avvisiamo anche la Cri ^_______^

    Simona – questa ti lascerà leggera e con i suoi colori ti metterà di buon umore 😉

    Glu e Blueberry- …che dite…. ho preparato un insalata terapeutica ;-))

    Manu – son contenta che ti piaccia, il prossimo acquisto allora sarà la menta fragola….

    Aldarita – quando vuoi….io sono qui ;-))

    Terry – il basilico rosso secondo me è più profumato rispetto all'altro…e poi il colore è senz'altro più decorativo.

    Katya – benvenuta, è deliziosa per gli occhi e per il palato 😉

    Alex – finalmente sole e caldo anche lì? allora se ti piacciono queste insalate, possiamo pranzare tranquillamente insieme ;-)) buona serata!

  2. wow!!! lo voglio anche io il basilico rosso! che bella varietà, chissà se il profumo cambia!:)
    lo cercherò!!!…cmq insaltina deliziosa davvero!!!
    baci

  3. Quanto mi piace questa tua insalata. Deve essere profumatissima … e comunque la menta fragola davvero me l'ero persa !!! Adoro questo piatto !!! Manu

  4. che bella questa insalata! in questo periodo sono un po' inappetente…ma devo ammettere che questi abbinamenti insoliti mi stuzzicano 🙂
    un saluto
    simona

  5. PS:a settembre ho un matrimonio lì a Verona…veramente in una pieve a San Giorgio di Valpollicella.Ti chiederò consiglio su alcuni B&B di cui mi hanno dato l'indirizzo!E magari al domenica ci becchiamo 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.