scones alle mele cotogne e shropshire



Avevo 3 mele cotogne ma di fare marmellata non mi andava anche perchè avendola assaggiata l’anno scorso, non mi aveva entusiasmato, ma poi mi son decisa per una ricetta salata e sfiziosa. Gli scones salati alle mele cotogne e shropshire, sono molto saporiti e adatti ad un antipasto o ad un aperitivo, ma devono essere per assaporarli al meglio,  rigorosamente tiepidi.

Perciò se li preparate in anticipo come è meglio fare per non trovarsi a cucinare fino a pochi minuti prima dell’arrivo degli ospiti, basterà riscaldarli al microonde per 30 secondi o tenerli in forno a temperatura di 50 gradi per il tempo del loro arrivo.

Lo shropshire è un formaggio scozzese simile di gusto al roquefort ma meno forte e più morbido, appartiene quindi al tipo  di formaggi saporiti, perciò occorrerà aggiungere poco sale alla preparazione. Il colore  è arancione ed è ottenuto da un colorante naturale l’annatto, e come per il suo cugino roquefort ha venature blu, lo trovate nelle gastronomie più fornite.

La ricetta fa parte dell’abbecedario che è il più
bel alfabeto gastronomico della bloggosfera,

un’idea creativa della famosa trattoria Muvara



ingredienti per 10/12 pezzi: 100 gr. farina, io ho usato quella contenente il lievito, eventualmente credo che 1 cucchiaino  di lievito possa bastare, 1 mela cotogna, 50 gr. di shropshire, 40 gr. di burro, 40 gr. di labne o yogurt greco precedentemente fatto scolare per almeno 1 ora,(l’alternativa potrebbe essere il formaggio philadelphia) 1 cucchiaio di zucchero, due pizziconi di sale, 1 uovo grande, mezzo bicchiere scarso di vino bianco, 2 chiodi di garofano, 1 foglia di alloro, acqua qb.

preparazione  cuocere la mela cotogna pelata e affettata a fette spesse, in una casseruola con il fondo ricoperto da un dito di acqua, 2 chiodi di garofano, una foglia di alloro, un cucchiaio di zucchero e un terzo di bicchiere di vino bianco, lasciare cuocere coperte ma fatele rimanere al dente. Una volta raffreddate tagliarle a cubetti e tritare il formaggio, mettete da parte.

Mescolare la farina ed eventualmente il lievito, il sale e aggiungere il burro freddo tagliato a tocchetti e lo yogurt, non impastate, ma sbriciolateli con la farina usando le punte delle dita e mettete da parte.

Unire il formaggio, le mele e l’uovo leggermente sbattuto di cui ne tenete da parte tre cucchiai circa  per spennellare alla fine, rigirare giusto per amalgamare un po’, unire quindi la farina e rigirare, ma sempre solo per amalgamare lasciando l’impasto grossolano.

Infarinate il piano di lavoro e appoggiatevi il composto che spolvererete di farina, coprite con un foglio di carta forno e premetelo un po’ con il mattarello ricavando un disco o qualsiasi forma di due cm. di spessore, dal quale ricavarvi le formine scelte a piacere, degli scones.

Mettete in frigorifero per circa 20 minuti gli scones appoggiati su di un vassoio, nel frattempo riscaldate il forno a 200 gradi.
Dopodichè spennellateli con l’uovo sbattuto rimasto e infornate per 15 minuti…..Cin Cin a voi 😉

 

Please follow and like us:

26 thoughts on “scones alle mele cotogne e shropshire

  1. Ciao!!! con questa ricetta potresti partecipare alla raccolta dedicata alla letterina S di Scones dell'Abbecedario della Trattoria Muvara! ^^
    Facci un salto se ti va, Aioulik è disponibilissima a spiegarti come funziona, io ho partecipato a quasi tutte le lettere e mi diverto tantissimo 😀
    Un abbraccio e buon w-e

    il blog della Trattoria Muvara
    http://muvara.blogspot.com

  2. Luca e Sabrina – bravi, un aperitivo e uno scones vi aprirà lo stomaco….c'è n'è bisogno?? ^___^

    Stefania – felice di partecipare…credo ne arriveranno altre!

    Twee – ok, provvedi prima che il profumo si trasformi in qualcosa d'altro ;-))

    Ornella – vedo che la marmellata non è fra le più amate, contenta di darti un'altra idea, ciauzzzzzz

    trattoria – verrò a darvi un'occhiata ^____^

    Virò – io ho pensato che mantenessero meglio la forma raffreddandosi e compattandosi poi una volta infornati ….chissà, forse si può farne anche a meno. Tu magari prova senza 😉

    Saretta – quante befane conosci??? fai gli scones e uscirai dal club delle befane ^_________^

    Simona – ah sì? io le mele con il formaggio invece ne mangio spesso….forse sono un caso però ;-))

    Lory b.- bacione ricambiato!!

    Twostars – formaggio da provare allora ^___^ baciuzzzzzz

    Eli – grazie, confermo sono molto piacevoli. Baci!

    Lady – prego 😉 bacio.

  3. Oh mamma!!! Che finestra incantevole, per non parlare degli scones…con le mele cotogne!!!
    Cosa posso dire….è sempre un piacere passare a trovarti!!!!!
    Un bacione extra large!!!!

  4. Idea carinissima! Gli scones sono mitici e si prestano a molte interpretazioni. Il connubio mele e formaggio poi e' tutto da esplorare.

  5. Ma sono l'unica befana che non ha mai fatto gli scones?le cotogne non le ho ma, in compenso, ho un erborinato della mia pecorella, che farebbe al caso!
    Baci

  6. Che bella idea! Qui noi facciamo la composta di mele cotogne ma è dolcissima..preferisco usare questi frutti per fare questi invitanti scones! Un abbraccio e buon inizio settimana

  7. Noi abbiamo delle pere cotogne e voglia di marmellata anche noi, zero, quindi prendiamo spunto da te, l'idea è più che golosa e siamo convinti che sono buonissimi!
    Baciotti
    Sabrina&Luca

  8. Pagny – io quella pizza me la mangerei senza fiatare….adoro questi accostamenti, ciauzzzzzzzz

    Barbara – anvedi….così mi smentisci subito ^____^ ho visto la tua e ha davvero un bel aspetto, bacio!

    Chamki – tu immagini perfettamente e in quanto agli ingredienti batti 5 ^_____^ condivido!!!
    ho decorato il davanzale della mia casetta virtuale 😉 son contenta ti piaccia.

    Viola – son molto sfiziosi e saporiti…difficile mangiarne uno solo ;-)) buona domenica.

  9. Io non conosco gli scones e mi dico sempre che devo rimediare….
    L'idea di questi salati da servire come aperitivo mi piace tanto…
    Davvero sfiziosi…
    Brava, mi piace questa ricettina golosa.
    Un bacione e buon w.e

  10. Immagino che meraviglia, sto salivando, sono tutti ingredienti che adoro, sebbene lo shropshire non l'ho mai assaggiato immagino un incrocio tra il roquefort e gorgonzola e con la cotogna che goduria. Bacione.

  11. Anche qui mele cotogne? Pure io! ^^ E ho fatto proprio la confettura che a me invece piace un sacco ^^ Un bacione Astro, buon finesettimana 😉

  12. Accostamento particolarissimo…in uno dei vecchissimi ricettari di mia madre, c'è la ricetta di una pizza, addirittura,farcita con mele e gorgonzola!
    Bacione
    p.s che carucce le piantine grasse ^_^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.