spaghettoni alle aringhe affumicate e panna acida

Una pasta veloce e molto saporita ottenuta assemblando pochi ingredienti in poco tempo. Questa pasta è fresca e la si trova nei panifici che vendono anche pasta fresca oppure nel banco frigo del supermarket, o se siete fortunati in un pastificio.
Qui nel Veneto la chiamiamo bigoli e per farli in casa bisogna esser muniti
del torchio che è lo strumento per produrli e che vedete nella foto presa dal web qui a destra, dato che l’oggetto in questione non è nella mia lista di regali per il prossimo Natale, io mi accontento di prenderli al piccolo pastificio qui in città, che produce pasta fresca tutti i giorni e che trovo squisita.

 

Ora questa ricetta trasvola l’oceano atlantico e va direttamente in California da Simona per l’edizione numero 219 di Presto Pasta Nights, evento creato da Ruth di Once Upon a Feast e ospitato questa settimana appunto da Simona del blog briciole.

Ingredienti per 2 : 250 gr. di pasta all’uovo fresca, in questo caso bigoli, due cucchiai di panna acida, quattro pezzi (di circa 5 cm.) di filetti d’aringhe affumicate sott’olio, un peperoncino secco piccante, un cucchiaio di capperi, olio.

Preparazione : mettere due pezzi d’aringa in una padella antiaderente già calda e con dell’olio a farla sciogliere a fuoco moderato, aggiungere poi la panna acida e amalgamare diluendo con uno o due cucchiai di acqua di cottura della pasta, rompere il peperoncino e distribuirlo nel sughetto lasciando cuocere qualche minuto sempre a fuoco tranquillo. Dopo aver cotto la pasta in acqua salata ma tenendo un po’ scarso il sale dato che sia le aringhe che i capperi sono già abbastanza saporiti, farla ripassare direttamente nella padella del sugo e impiattare aggiungendo i capperi e dei filetti di aringa per completare anche con un ultimo filo d’olio.

Please follow and like us:

13 thoughts on “spaghettoni alle aringhe affumicate e panna acida

  1. Barbara – grazie, piacere di averti stuzzicato ^___^

    Ale – nooo alle 4 ^______^

    Saretta – siamo di boccuccia fine ehhh ;-))

    Lalu – grazie due volte, per le foto e per la ricetta 😉

    Claudia – soprattutto saporito, ciauzzzz

    Barbara – la battezziamo carbonara versione mare allora ^_____^ ciao buona spiaggia!!!

    Mirtilla – ti ho solleticato ^___^

    Simonetta – ma come sono d'accordoooo ^_____^

    Simona – infatti con questa pasta ti ho pensato due volte….una sapendo della tua simpatia nordica e l'altra per la raccolta, non poteva mancare, bacio!

    Simona – son contenta 😉

    Libera – ohhh bè son convincente allora ;-)) sì sì le ho preparate io, magari con calma, arriverà anche il post….buona domenica.

    Carmine – bravo, hai colto il melting pot che ne ho fatto ;-)) ciauzzzz

  2. Che belli questi bigoli versione un po' nordica! Le aringhe affumicate mi fanno sognare l'amata Norvegia. Grazie per avermi mandato questa bella ricetta per Presto Pasta Nights! E buon weekend.

  3. Che carino il torchio "a quattro zampe"! XD Mi piace un sacco questa salsa per la pasta Marta. Anche se nella ricetta non c'è l'uovo, nella pasta si e sembra una specie di carbonara piccante con le acciughe. Un abbraccio e buon finesettimana 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.