insalata di grano e badenjan (Iran)

Oggi andiamo in un luogo che nella nostra immaginazione… mò io dico nostra ma magari è solo mia, lo immagino ancora con i tappeti volanti e Aladino che scorrazza nei cieli, un posto che mi piacerebbe molto visitare ma che credo rimarrà un sogno nel cassetto visto che per ora e chissà per quanto ancora, non è un paese particolarmente democratico e sicuro, parlo dell’Iran. Il genio della lampada a quanto pare è andato in pensione e prima di andarsene non ha sistemato le cose, e allora noi ci andiamo rimanendo qui e assaggiando la badenjan una crema di melanzana iraniana.

La possiamo definire cugina della più classica e buona baba ghanoush  tipica del medioriente.
Questa crema di melanzane che con lo yogurt e la menta acquista in freschezza io l’ho usata però non solo per spalmare ma anche per condire un’insalata di grano da preparare in anticipo in modo che assorba tutti i profumi.

La ricetta vola in California da Simona per la raccolta
di cereali salutari che ospita l’evento legato ai piatti
vegetariani  proposto da Siri del blog cooking with Siri.

Ingredienti per 3 : per la crema – una melanzana grande, 2 cucchiai di olio, 1 piccola cipolla, 1 spicchietto d’aglio, sale e pepe fresco, 1 cucchiaio colmo di yogurt greco, un pizzico di zafferano ammollato in un cucchiaio di acqua calda, 1 cucchiaio di menta fresca tritata, 1 cucchiaio di pinoli tostati, in realtà io ho usato 2 cucchiai di lamelle di mandorle.
Per il grano : 250 gr. di grano preventivamente ammollato per diverse ore, io 6, comunque leggere sulle istruzioni del sacchetto, cuocere bollendo 20 minuti (o 45 – 60 minuti senza) in pentola a pressione e lasciarlo ancora cuocere e intiepidire fino a quando si potrà aprire il coperchio, scolarlo e condirlo lievemente con olio così che non si attacchi e lasciarlo raffreddare allargandolo in un piatto grande.

Preparazione : punzecchiare la melanzana e metterla ad arrostire in forno a microonde per 15 minuti o finchè è tenera (oppure nel forno per 45 minuti circa) una volta cotta e raffreddata pelarla e mettere la polpa in un colino a drenare schiacciandola leggermente per far uscire tutto il suo liquido. Scaldare un cucchiaio di olio e mettere la cipolla finemente tritata e l’aglio a rosolare, quindi aggiungere la melanzana scolata e frullata e cuocere per 5 minuti a fuoco moderato mescolando ogni tanto per far in modo che si insaporisca, regolare di sale e pepe. Togliere dal fuoco e raffreddarla in un ciotola.

Aggiungere poi lo yogurt e lo zafferano rigirando bene, unirvi anche il trito di menta e i pinoli tostati o le mandorle tenendone un po’ da parte per decorare alla fine con un ultimo filo d’olio evo, io ho aggiunto anche una spolverata di origano secco…..in compenso ho dimenticato lo zafferano, voi siate più bravi di me!!

Se decidete di adoperarla per l’insalata di grano preparate ancora 2 cucchiai di menta tritata e preparate un’emulsione con un terzo di bicchiere di olio, succo di 1 lime, sale e pepe, mescolando il tutto.
Aggiungete l’emulsione ad un paio di cucchiai della crema e unite al grano se volete che rimanga comunque abbastanza sgranato oppure  abbondate un po’ con la crema se lo volete più cremoso, io ho scelto il primo modo, decorate con foglioline intere, lamelle di mandorle tostate e ciuffetti di crema su cui infilare le foglioline.

 

12 thoughts on “insalata di grano e badenjan (Iran)

  1. Uh che splendore questa ricetta persiana…. terra che anche io cerco di immaginare ancora con gli sfarzi di un tempo! la segno che amo le melanzane in ogni salsa!

  2. sulemaniche – fresca e deliziosa 😉

    Libera – grazie a te per averla così ben proposta.

    mirtilla – grazie 😉

    brii – di grano in grano evvia all'insalate

    Matteo – bene così abbiamo unìaltra versione 😉

    Alessandra – ehhh ci sarà una prima volta allora ^___^

    lerocherhotel – ma sì viaggiamoooooo 😉

    Simona – certo che mi interessa…dettagli prossimamente 😉

    La gaia – è soprattutto fresca e ben si adatta alla stagione, ciauzzz

  3. non conoscevo la badenjan ma mi sembra buonissima.

    io me la farei con un cous cous di mais, della quinoa oppure del grano saraceno…

  4. Carinissima questa idea! Adoro le melanzane, soprattutto arrosto. Se rifai questo piatto, ti consiglio di tostare il grano prima di cuocerlo. Se la cosa ti attira, fammelo sapere e ti mando i dettagli via email. Qui i pinoli costano molto, per cui anche io uso le mandorle o le noci. Grazie del contributo!

  5. Sfiziosissima! E poi le creme di melanzane mi piacciono da matti!
    Ma sai che l'insalata di grano non l'ho mai fatta?

    Ciao
    A.

  6. il grano in grains piace da matti anche a me! sfiziosa e gustosa l'idea di "mantecarla" con la crema di melanzane!! mmmmm
    sentimi, che ne dici di venire fare un giro con me e Alda stravolgere i mugnani al molino domani pomeriggio??
    dimmi di sììììì!
    baciusssss
    brii

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.