Avena in agrodolce con gamberi e melone

avena agrodolce

Cerco sempre nuove insalate in alternativa al classico riso freddo, ne ho trovata una che mi ha incuriosito in questo libro

Mi é piaciuto provare,  l’insalata di avena in agrodolce con gamberi e melone nella ricetta originale si usa l’orzo ma io avevo a disposizione l’avena e questa é la variante che ne é uscita.

Avena in agrodolce con gamberi e melone

Ingredienti

350 gr. di avena decorticata

300 gr. di mazzancolle lessate e giá pulite dal carapace

2 fette spesse di melone

120 gr. di pecorino semistagionato

una piccola zucchina

qualche ciuffo di melissa, di menta, 6 steli di erba cipollina, un mazzetto di prezzemolo

sale e pepe

1 cucchiaio di miele

3 cucchiai di aceto di mele

6 cucchiai di olio + 3

Preparazione

Lessare l’avena, dopo averla sciacquata sotto acqua corrente, in abbondante acqua salata per circa 20 minuti, poi passarla sotto l’acqua fredda scolarla e condirla con 3 cucchiai di olio.

Tritare tutti gli aromi finemente. Tagliare a julienne la zucchina.

Fare a cubetti sia il pecorino che il melone, tagliare a pezzi anche i gamberi.

Preparare il condimento unendo l’aceto con il sale facendolo sciogliere, poi aggiungere il miele e quindi l’olio, emulsionare bene quasi a farne una cremina, incorporare il trito aromatico e poi versare i gamberi facendoli avvolgere bene nel condimento lasciandoli marinare per un quarto d’ora / mezz’ora al fresco.

Unire in una terrina tutti gli ingredienti aggiustare eventualmente con l’olio e sistemare in frigorifero.

Avena in agrodolce con gamberi e melone
Please follow and like us:

2 thoughts on “Avena in agrodolce con gamberi e melone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.