ceci arrostiti (gluten free)

ceci arrostiti


La ricetta è perfetta per il Salutiamoci di marzo.
Adatti come snack specialmente in accompagnamento ad un aperitivo, questi ceci arrostiti possono sostituire le più classiche patatine. Sono facilissimi da fare e si prestano ad essere conditi in svariati modi a seconda dei vostri gusti, perfetti per essere sgranocchiati comodamente sul vostro divano mentre vi fate avvincere da un triller, praticamente saranno uno scaccia tensione ideale.

Altre ricette con i ceci :


farinata di ceci
falafel sandwich
ceci con spinaci alla sivigliana
insalata in emulsione al miele

Ceci arrostiti

Ingredienti : una scatola di ceci cotti
2 cucchiai di olio
1 cucchiaio di tamari (soia con meno sale e senza glutine)
due cucchiaini (da caffé) di polvere d’aglio
1 cucchiaino dei seguenti semi – coriandolo, finocchietto, anice
1 macinata di pepe fresco meglio se di Szechuan
qualche fiocco di peperoncino
2 cucchiaini di malto d’orzo, sale. ( io li ho provati anche con miele di castagno, ma per salutiamoci  è permesso solo il malto, quindi rispetto le regole)

Preparazione : sciacquare bene dalla salamoia i ceci e scolarli, stenderli su un panno pulito tamponandoli bene per asciugarli. Tamponando si toglieranno anche la maggior parte delle bucce che raccoglierete per buttarle, non importa se alcune rimarranno, lasciateli poi da parte.

Ridurre in polvere tutti i semi con il macina caffè, con la lama dal lato piatto schiacciate stofinando l’aglio fino a ridurlo a crema,versare in una terrina e aggiungervi tutti gli altri ingredienti emulsionando bene, versarvi anche i ceci e delicatamente rigirate in modo che tutti i ceci ne siano ben rivestiti.

Accendete il forno a 160 gradi ricoprite una leccarda con carta forno e stendete in un solo strato i ceci, infornate per circa 40 minuti, se li volete totalmente croccanti basterà lasciarli un po’ di più in forno.

Please follow and like us:
Facebook
Facebook
Pinterest
Pinterest
Instagram

10 thoughts on “ceci arrostiti (gluten free)

  1. Arrostire i ceci e' una cosa che ho in mente di fare da un po': grazie per avermelo ricordato. Ma quando uno comincia a mangiarli poi riesce a fermarsi?

  2. Ma che ricetta interessantissma,mi incuriosisce un sacco perchè sincceramente non ho mai pensato ad una cottura così!!! Assolutamente da provare 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.