Pancake alla quinoa gluten free

Quinoa

Pancake alla quinoa

Se avete amici celiaci a cena  questa é un’idea per preparare un primo sfizioso che apprezzeranno anche i non celiaci.

Questi pancake di quinoa si possono tranquillamente preparare prima (il mattino per la sera) e  infornarli per 10 minuti a forno ben caldo poco prima di servirli.

Se ne fate in più basterà sistemarli nella carta stagnola e poi in un sacchetto per alimenti e metterli in freezer, ve li ritroverete quando vi farà comodo avere una cena o pranzo pronti infornandoli ancora congelati per 20 minuti.

Pancake alla quinoa (6 – 8)

 

Ingredienti

200 gr. di quinoa

80 gr. di farina di mais sottile detta anche fumetto

1 busta di fiocchi di patate

4 uova

1 bicchiere scarso di latte d’avena o latte vaccino o di soia

1 vasetto di funghi misti sott’olio

2 carote

erba cipollina e prezzemolo tritati ( 3 cucchiai)

1 cipollotto fresco

1 cucchiaio di lievito istantaneo non vanigliato

Preparazione

Lessare la quinoa in 400 ml. di acqua bollente finché avrá assorbito tutto il liquido, poi spegnere, coprire e lasciare altri 10/15 minuti a continuare l’assorbimento, (prima di seguire queste indicazioni leggete il metodo di cottura sul prodotto che avrete comprato, questo é quello che c’era scritto sul mio sacchetto)

Mettere in una casseruola le carote mondate e tritate grossolanamente con un cipollotto affettato sottilmente a rosolare per 10 minuti con un po’ d’olio aggiungendo qualche cucchiaio di acqua per stufare le verdure, unire quindi anche i funghi scolati dall’olio e lasciati ad insaporire per altri 10 minuti, nell’ultimo minuto aggiungete anche il trito di erba cipollina e prezzemolo.

Unire quindi alla quinoa girare e lasciare raffreddare bene.

Mescolare farina di mais, fiocchi di patate e lievito. Sbattere le uova con il latte.

Versare le uova nella quinoa e un po’ alla volta la farina miscelata ( non tutta in una volta potrebbe bastarne meno del totale a seconda di quanto assorbirà il composto)

Deve risultare un composto umido che sta insieme e non fluido. Lasciate riposare 15 minuti.

Scaldate una padella antiaderente con un filo d’olio e appoggiatevi al suo interno un coppapasta,( il mio di 10 cm. di diametro) mettete una cucchiaiata di quinoa nel coppapasta e schiacciate per distenderla, togliete la forma e eventualmente schiacciate ancora un po’ col dorso del cucchiaio per raggiungere lo spessore di circa 1 cm. / 1 cm. e mezzo.

Lasciate cuocere a fuoco vivace per 4 minuti finché si formerá una bella crosticina sotto e a quel punto con una paletta rigirate la frittella e continuate per altri 4 minuti. Continuate così fino a finire il composto.

 

Pancake alla quinoa

2 thoughts on “Pancake alla quinoa gluten free

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.