Straccetti marinati alle spezie e noodles

Ststraccetti marinati alle spezie

Straccetti marinati alle spezie

 

Un piatto unico dà sempre molta soddisfazione a chi lo mangia infatti risulterà più sfizioso trovare vari tipi di preparazioni in un unico piatto. Ad esempio in questi straccetti marinati alle spezie troverà il primo il secondo e pure il contorno in un’unica pietanza.

È una preparazione in stile asiatico e per eseguirla ho usato il wok ma anche una padella assolverà al suo compito degnamente. La ricetta l’ho presa da questo libricino che presenta ricette facili e molto saporite  con cottura nel wok.

 

Straccetti marinati alle spezie

 

Ingredienti per 2 porzioni

mezza cipolla rossa (piccola)

2 spicchi di aglio

40 gr di zenzero fresco

400 gr di fettine di manzo

5 – 6 foglie di cavolo nero cotte

2 cucchiai di salsa tamari o di soia

100 gr di noodles di riso

2 cucchiai di olio di sesamo

peperoncino in polvere

olio extravergine di oliva

 

Preparazione

Pelate e affettate finemente la cipolla. Mondate l’aglio e lo zenzero e tritate finemente.

Tagliate le fettine di carne a striscioline larghe circa 1 cm. Emulsionate la salsa tamari con l’olio di sesamo

Mescolate la carne con il trito di aromi in una ciotola e versate l’emulsione, girando bene in modo che la carne ne sia avvolta. Mettete in frigorifero per circa 2 ore a marinare.

Cuocete i noodles seguendo le istruzioni della confezione.

Fate scaldare l’olio extrav. nel wok (o in una padella) versatevi il cavolo nero tagliuzzato e i noodles, lasciandoli a insaporire pochi minuti, toglieteli e metteteli da parte. Versate la carne con la sua marinata, fate cuocere a fuoco vivace per 5 minuti rigirando bene, regolate di sale.

Rimettete anche i  noodles e proseguite la cottura altri 2 minuti. Impiattate e spolverate con del peperoncino a piacere.

 

Straccetti marinati alle spezie

Please follow and like us:
Facebook
Facebook
Pinterest
Pinterest
Instagram

4 thoughts on “Straccetti marinati alle spezie e noodles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.