Pesto di baccelli di piselli

pesto di baccelli di piselli

Ho comprato dei piselli freschissimi biologici al mercato rionale e mentre li sgranavo ho pensato che vista l’occasione di aver trovato verdura biologica potevo approfittarne per usare anche le bucce.

Lavate e sbollentate ho cominciato a tagliarle con coltello accorgendomi così che seppur fossero piselli novelli la buccia rimaneva comunque fibrosa e immangiabile. Allora ho optato per fare un pesto di baccelli di piselli, passando le bucce con il passaverdure trattenendo così tutte le fibrosità.

Ne è uscita una cremina verde vellutata perfetta per diventare un pesto a mio piacere, se siete piacevolmente incuriositi ricordatevi di questa ricetta specialmente se siete fortunati da usare i piselli del vostro orto.

Pesto di baccelli di piselli

Ingredienti per condire due porzioni di pasta

300 gr di baccelli freschissimi novelli e biologici
1 spicchio di aglio
3 ciuffi di menta
40 gr. di semi di zucca
2 cucchiai di grana grattugiato
olio –  4 cucchiai circa

Preparazione

Lavate bene i baccelli e lessateli per 5 minuti in abbondante acqua leggermente salata senza coperchio

Scolateli e sciacquateli sotto acqua fredda per fermare la cottura e mantenere il colore verde brillante. Schiacciateli leggermente con il dorso di un cucchiaio per eliminare l’acqua in eccesso.

Passateli usando il passaverdure manuale perchè pur essendo novelli rimangono fibrosi e se usaste il frullatore ad immersione i filamenti andrebbero a impigliarsi sulla lama.

Mettete nel frullatore gli altri ingredienti con due cucchiai di olio fino ad ottenere un composto fine e omogeneo.

Amalgamate alla crema di baccelli ottenuta.

Regolate di sale ed eventualmente con l’olio.

pesto di baccelli di piselli

 

2 thoughts on “Pesto di baccelli di piselli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.