Cannellini stufati su crostoni di polenta

Crostoni di polenta con cannellini

Con la ricetta di crostoni di polenta con cannellini ho voluto fare una cena proteica ma senza carne, ho messo solo qualche cubetto di speck per insaporire ulteriormente la preparazione.

In questo caso suggerisco di non usare cannellini già cotti, sono teneri e servendo circa mezz’ora di cottura si sfalderebbero.

Meglio metterli a bagno la sera e trovarli così pronti per essere cotti la mattina o comunque in giornata.

Io di solito uso la pentola a pressione facendoli cuocere 10 minuti. Spengo il fuoco e li lascio a intiepidire per circa 20 minuti, poi li scolo con il mestolo forato. Ma voi fate pure la cottura a cui siete abituati.

Meglio comunque che li lasciate leggermente al dente dato che poi saranno stufati.

crostoni di polenta con cannellini

Ingredienti per 3

400 g di cannellini cotti al dente

un rametto di rosmarino 

4 foglie di salvia

2 cipollotti con la loro parte verde

una fettina di speck da 100 g

1 spicchio di aglio

peperoncino (a piacere)

6 pomodorini o un pomodoro pelato

2 cucchiai di concentrato di pomodoro

3 mestoli di brodo vegetale già salato o acqua salata

Per la polenta

150 g di farina di mais precotta

un bel mazzetto di erba cipollina

1 cucchiaio di paprika

700 ml di acqua salata

Preparazione

Mettete rosmarino, salvia, aglio cipollotto tritato compresa la parte verde e pomodorini tagliati a pezzi, lo speck a cubetti in una casseruola con 2 cucchiai di olio e 1 di acqua a stufare lentamente per 10 minuti.

Versate i cannellini e fate insaporire altri 10 minuti con coperchio.

Scaldate bene il brodo e versatelo sui cannellini, aggiungete il peperoncino il concentrato di pomodoro e fate cuocere finchè sono teneri. ( circa 20 minuti)

Portate a bollore in una casseruola l’acqua per la polenta e salate, versate il mais girando con la frusta per evitare grumi e cuocete, girando ogni tanto, circa 10 minuti a fuoco moderato e con coperchio.

A fuoco spento versate l’erba cipollina tritata, girate per distribuirla.

Livellate la polenta in una pirofila o teglia da forno, spolverate con la paprika e un filo di olio, tagliate a quadrotti di una decina di cm.

Accendete il grill nel forno e inserite la polenta nella parte bassa per circa 10 – 15 minuti.

Impiattate con un quadrotto di polenta e i ceci stufati caldi, buon appetito.

Crostoni di polenta con cannellini
Please follow and like us:
Facebook
Facebook
Pinterest
Pinterest
Instagram

8 thoughts on “Cannellini stufati su crostoni di polenta

  1. Che gola questi crostoni di polenta e ti appoggio senz’altro la scelta di aggiungere lo speck per insaporire i cannellini.
    Buonissimi i legumi e quelli secchi hanno davvero una marcia in + rispetto a quelli in scatola.
    A presto

    1. Un piatto molto saziante non c’è dubbio 🙂 i legumi in scatola sono sempre troppo sfatti ( a parte i ceci) quindi li prendo solo in caso di grande pigrizia 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.