Baccalà in scapece

Baccala in scapece

Il Baccalà in scapece è una ricetta semplice e veloce.

Esattamente il baccalà e il merluzzo, un pesce dei Mari del Nord Europa e si presta a diverse lavorazioni e preparazioni.

Il merluzzo viene appunto conservato e distribuito alla commercializzazione in due modi.

Possiamo trovarlo essiccato all’aria fredda nordica, per consumarlo avrà bisogno di essere ammollato per circa 3 giorni cambiando l’acqua più volte al giorno. e viene chiamato stoccafisso.

Questo tipo è il più utilizzato nel Veneto per la nota e storica ricetta del baccalà alla vicentina conservata gelosamente dalla Confraternita del baccalà alla vicentina.

L’altro metodo di conservazione è quello sotto sale, in questo caso troverete il merluzzo sfilettato bianco candido e messo sotto sale che è il preferito nella cucina del sud.

In questo caso per il Baccalà in scapece ho usato esattamente il secondo tipo che ho trovato già ammollato e sottovuoto, comodissimo da usare.

Ma se volete mettervi alla prova con la ricetta storica dello stoccafisso potete seguire il procedimento qui

Baccalà in scapece 

Ingredienti x 3

400 g di baccalà già ammollato

1 foglia di alloro

1 peperoncino

2 spicchi di aglio

1 cipolla

300 g di pomodorini

50 ml di aceto bianco

olive taggiasche a piacere

basilico

olio extrav. pepe e sale

Preparazione

Mettete a bollire una casseruola con abbondante acqua e la foglia di alloro.

Quando comincia a bollire aggiungete il baccalà e fatelo cuocere per circa 7 minuti.

Affettate sottilmente la cipolla e schiacciate gli spicchi di aglio. Metteteli a soffriggere a fuoco moderato con un po’ di olio.

Tagliate a spicchi i pomodorini e aggiungeteli al soffritto.

Scolate il baccalà e sistematelo in una pirofila che poi portate in tavola.

Versate l’aceto nel soffritto, e fatelo sfumare.

Aggiungete le olive al baccalà e versateci sopra il soffritto

Lo potete consumare subito ma se lo preparate un po’ prima e lo lasciate a riposare almeno 30 minuti, assorbirà meglio tutti i profumi del soffritto.

Tritate un po’ di prezzemolo e al momento di servirlo spolveratelo sopra.

Baccala in scapece

2 thoughts on “Baccalà in scapece

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.