Banana bread al cioccolato e caffè

Una versione alternativa di banana bread al cioccolato e caffè con al top un crumble, in realtà è variegato al cioccolato

Il caffè non rientra nelle mie preferenze tanto che ho cominciato a berlo in età molto adulta, più che altro perchè in qualche incontro mattutino tra mamme dove mi si invitava a bere qualcosa bevevo un caffè rigorosamente macchiato non sapendo cosa altro prendere.

Ancora oggi comunque il caffè da solo non mi piace e tanto meno quello di casa, quindi lo bevo solo al bar con la schiuma.

Usato però in modiche quantità per dare un aroma in più e magari abbinato al cioccolato come in questo banana bread non mi dispiace per niente.

Apprezzo anche il gelato piuttosto che una crema o un affogato, ma il caffè in purezza proprio non mi piace.

La preparazione va sulla tavola del gruppo Fattoria consapevole e solidale.

Alla fattoria consapevole e solidale si è concluso il mese dedicato al Latte e derivati  – cliccando potrete vedere tutte le ricette genuine che abbiamo gustato alla nostra tavola

Chiunque può partecipare, per cui se volete portare anche voi che leggete, una o più portate, siete benvenuti.

Qui invece potete leggere le poche regole da seguire, un regolamento più lungo da scrivere che da mettere in pratica.

La tavola su cui portare i vostri piatti la troverete nella fattoria FaceBook

Questo mese i contadini della fattoria si dovranno mettere alla prova con ricette con il gruppo alimentare del Caffè e cacao

Postate sul vostro blog (o se non l’avete sulla vostra pagina FB), portate la ricetta sul gruppo FB con una sola foto e il link della ricetta, che potete condividere su instagram #fattoriaconsapevoleesolidale e sulla vostra pagina FB

Banana bread al cioccolato e caffè

Ingredienti per uno stampo da 25 x 10

230 g di farina 0

tre cucchiai di caffè in polvere

40 g di zucchero di cocco (o se preferite semolato)

1/2 bustina di lievito

un pizzico di sale e uno di bicarbonato

30 g di burro ben morbido

60 ml di latte + 60 ml di caffè scuro

2 uova

70 g di cioccolato fondente al 70% + 30 ml di caffè

una banana matura

Per il crumble

30 g di farina

40 g di zucchero di cocco

2 cucchiai di caffè in polvere + altro per spolverare in superficie

40 g di burro freddo

Preparazione

Sciogliete a bagno maria il cioccolato con il caffè e mettete da parte a freddare

Schiacciate con una forchetta la banana fino a che diventa una crema.

In una ciotola unite lo zucchero con il burro ammorbidito e montate fino a renderlo cremoso.

Aggiungete un uovo, amalgamate bene e poi versate anche il secondo continuando a montare con le fruste.

Aggiungete la banana e a seguire il latte e il caffè

A parte miscelate la farina il lievito il sale il bicarbonato e il caffè, e versate poco alla volta negli ingredienti umidi rigirando con una spatola giusto quel che basta per unire il tutto.

Se girate troppo potrebbe uscire una consistenza un po’ gommosa una volta cotto il dolce.

Prendete due cucchiaiate del composto, unitelo al cioccolato che avete messo da parte e rendete tutto omogeneo.

Foderate la forma da plumcake e versate metà del composto chiaro, poi distribuite a cucchiaiate il composto al cioccolato senza spalmarlo uniformemente.

Versate sopra l’altra metà del composto chiaro e con un coltello da burro fate due giri come un vortice in 3 o 4 punti.

Per il crumble

Unite gli ingredienti sfarinandoli tra loro con le dita in modo da impregnare bene la farina e lo zucchero con il burro rimanendo comunque un insieme grossolano.

Versatelo sull’impasto, spolverate con altro caffè e infornate a 180 gradi per 40 minuti, fate sempre prova con stecchino.

Banana bread

4 thoughts on “Banana bread al cioccolato e caffè

  1. Il caffè è il mio amore proibito, sigh! Da quando anni fa ho rivoluzionato la mia alimentazione me ne é concesso uno al giorno (ma a volte sgarro e arrivo a 2!). Ho imparato a farne a meno al mattino, per gustarmelo al bar il pomeriggio prima di andare al lavoro. Mi è sempre piaciuto quello espresso, forte e rigorosamente amaro come Consu. Abbinato al cioccolato poi é il massimo (difatti quando sono a casa ci tuffo dentro un cioccolatino fondente…al bar mi vergognerei…)!Questo plumcake contiene tutti i miei gusti preferiti, perciò salvo assolutamente la ricetta e lo preparo al più presto!
    Buona giornata Marta

    1. si può dire che tu sei una vera estimatrice di caffè 🙂 prova il plumcake, puoi osare anche una dose più marcata di caffè nel crumble. Buona domenica!!

  2. Io invece ho un debole per il caffè..nero, fumante, amaro!
    Amo il profumo, l’aroma..ne sono quasi dipendente e non potrei immaginare di iniziare la mattina senza la sua compagnia 😛
    Il tuo banana bread mi fa sognare, complimenti Marta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.