Vellutata di patate americane e granola salata

vellutata di patate americane

La vellutata di patate americane è una ricetta semplice da preparare e perfetta per i mesi freddi, un primo piatto adatto a tutti, anche ai vegetariani.

Un’occasione per usare la granola salata che vi ho mostrato nel post precedente e che darà la parte croccante e masticabile al piatto.

La particolarità della preparazione è l’uso della patata americana che aggiunge un sapore diverso alla vellutata, ho provato a farla anche con sole patate americane ma la dolcezza emergeva troppo almeno per i miei gusti.

Ho quindi optato per il mix di patate che mi è sembrato più equilibrato nei sapori.

Vellutata di patate americane e granola salata

Ingredienti per 4 porzioni

500 g di patate americane bianche

500 g di patate dalla pasta bianca

una cipolla bianca

300 ml di latte

300 ml di brodo chiaro o acqua

30 g di burro

paprika affumicata

un pezzetto di zenzero quanto un dito mignolo

sale e pepe

olio extrav. d’oliva

Preparazione

Lavate bene le patate e cuocetele in abbondante acqua, potete anche tagliarle a tocchi per abbreviare i tempi di cottura.

Prendete una casseruola e fate stufare la cipolla affettata con il burro e un po’ di latte preso dal totale.

Una volta cotte le patate pelatele e tagliatele a cubotti, versatele nella cipolla e aggiungete anche lo zenzero affettato, il latte rimanente e l’acqua o il brodo.

Portate a bollore, salate e fate cuocere per 15 minuti a fuoco lento e con coperchio.

Con il frullatore a immersione rendete tutto a crema morbida ma densa, potete decidere di volere una consistenza più fluida, in questo caso preparate più brodo e tenetelo per eventuali aggiunte.

Impiattate, spolverate con la paprika affumicata o con del pepe macinato al momento, ma ci sta bene anche del peperoncino in polvere, fate un giro di olio e infine coprite con una buona manciata di granola salata.

vellutata di patate americane

2 thoughts on “Vellutata di patate americane e granola salata

  1. Continuo a rimandare la preparazione della granola salata…mi Sto arrivando! che con questo post mi hai definitivamente convinta ad accelerare i miei tempi biblici…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.