pane di mais bianco e guacamole



Ultimamente la mia “guerra” con i lievitati la sto vincendo io….due a zero O________O, prima il pane senza impasto e ora questo pane rustico che mi ha dato ancora più soddisfazione, dato che non era una ricetta già collaudata, ma un mio esperimento….bene…forse li sto addomesticando….la mollica era bella soffice e la crosta invece croccante, come piace da queste parti.


Ingredienti : 250 gr. di farina manitoba, 150 di farina di segala autolievitante, semini di girasole o altro,100 gr. di farina per polenta bianca, 350 gr. acqua tiepida, 2 cucchiai di thaina detta burro di sesamo ( forse non indispensabile o comunque sostituibile con altro grasso, olio o burro), 1 cucchiaio raso di sale fino, 15 gr. di lievito madre disidratato.

Preparazione : mescolare le farine con il lievito, aggiungere il sale, e in un po’ d’acqua presa dal totale, sciogliere al più grosso la thaina, poi versare sulle farine e sempre un po’ alla volta anche il resto dell’acqua. Lavorare con la planetaria o con un cucchiaio, ma solo giusto quel che basta a formare l’impasto che rimarrà molliccio. Preparate una teglia con carta da forno, spolveratela con farina di mais e metteteci l’impasto a sua volta spolverato anche sopra di mais, e di semi a piacere, io ho messo dei semi di girasole, lasciandolo lievitare circa dalle 3 alle 3 ore e mezzo.
Accendete il forno a 200 gradi e infornatelo per circa 35 minuti, fate prova stecchino. Io l’ho adagiato in una teglia larga, perciò non è molto alto, ma se lo preferite più in altezza, ricordatevi di sistemarlo in un contenitore più stretto.

Ora non resta che spalmarci una buona crema……ad esempio un guacamole, una tipica salsa messicana, che va dritta da Lucia partita per GUADALAJARA in Messico dove attende tutta la carovana dell’Abbecedario.

 

Ingredienti per una ciotolina:
2 avocado maturi medi, il succo di 1 limone,1 / 2 cipolla rossa tritata da cui tenere da parte qualche anello,1 spicchio piccolo di aglio tritato, 1 pomodoro piccolo e maturo tagliato a dadini senza i semi, 1 manciata abbondante di foglie di prezzemolo fresco tritato, un cucchiaino scarso di cumino e di peperoncino in polvere, sale e pepe appena macinato.


Preparazione :
Tagliare a metà gli avocadi e togliere il nocciolo, togliere la polpa con un cucchiaio e metterla in una ciotola. Schiacciate l’ avocado con una forchetta, lasciandolo grossolano. Aggiungere gli altri ingredienti, e mescolare il tutto delicatamente, tenere in frigorifero per almeno 1 ora prima di servire.
Please follow and like us:
Facebook
Facebook
Pinterest
Pinterest
Instagram

19 thoughts on “pane di mais bianco e guacamole

  1. Fiammy – ciao Fiammè. Moira Orfei mi fa un baffo ;-))

    Virò – non mi voglio impegnare costantemente ad accudire la pasta madre e con quella disidrata non ci sono rinfreschi da fare, comodissima ;-))
    dato che dalle tue parti la farina di segala autolievitante immagino non ci sia, conviene regolarti con le dosi che si usano normalmente per mezzo kg. di farina….coversioni non ne saprei fare, rischieresti di trovarti una schiacciatina ;-))

    Twee – se il cilantro è il coriandolo in foglie e assomiglia al prezzemolo…..ti dirò che l'ho comprato proprio venerdì scorso in una bustina trasparente nel negozio etnico, per la prima volta…..e una volta spacchettato ho avuto sentore di muffa….l'ho annusato ed è stato anche peggio…l'ho messo in stand by dentro un vasetto con l'acqua, ma stamane era tutto ingiallito dato che non mi son fidata ad usarlo, per paura di buttare tutto…ho preferito buttare lui e credo non l'ho prenderò più!!!! comunque nel guacamole avevo usato il prezzemolo 😉

    terry – chi l'ha dura la vince ;-)))

    Antonella – il pane è magia…..hai ragione, ciao 😉

    Simona – ;-(( peccato, baciuzzzz

    Sabri – ma cerrrrto che lo devi provare ^______^

    Blueberry – gustoso……gnammmm ;-))

    Lo – oh eccoti qui, rinata con l'adsl nuova…..no no non diciamo maestra che poi quelli mi fanno i dispetti ;-))

  2. uh che delizia….la cremina sul pane appetitoso…che si vuole di più dalla vita??? e poi ora mi diventi anche maestra di lievitati olèèèèèèèèèèèè

  3. Bellissimo questo pane e il guacamole lo adoro, lo faccio sempre anch'io da spalmare sul pane fragrante o come condimento dell'insalata! Gnum!!!

  4. difronte al pane fato in casa io rimango incantata!complimenti,fare il pane è un'arte!la guacamole di accompagnamento deve essere così appetitosa ,bravissima!!!felice weekend

  5. Ogni volta che vedo la guacamole mi attacca la crisi d'astinenza! 🙂
    Poi sto pane stupendo da pucciarci dentro!!!
    ottima vittoria nella tua battaglia ai lievitati!!! continua così!!!
    mi piace l'uso della farina bianca di mais…moooolto veneta!!!!;)

  6. Da poco mi hanno regalato il lievito madre e sto cominciando a sperimentare…

    Come mai usi quello disidratato? E' più comodo?

    Come converto i tuoi 15 gr secchi con quello fresco?

  7. domatrice di pani …. attenta a Moira Orfei … mi piacciono quelle case colorateeee !!!hihihi ciao cara, notte notte

  8. Glu – ok, vada per la salsetta 😉

    Ale – il pane fatto in casa acquista in sapore ….quando riesce 😉

    Saretta – mettila in riga ….mica può fare quel che le pare ^________^

    Luca e sabrina – potete sostituirla con quella integrale e aggiungere qualche grammo di lievito, effettivamente la difficoltà è veramente irrisoria…per la salsa poi ancora meno, bacioni!

    Cri – ho l'impressione che a te spalmare piaccia ….^_____^

    pagny – bene, così ti ho dato una nuova idea, bacioni.

    Bread – ehh qui ogni tanto ci si prova con effetti speciali ;-)))

  9. ma dai, pensa che ogni volta che ho fatto il pane al mais non mi è mai venuto in mente di usare la farina di mais bianco, e sì che da me certo non scarseggia!!ecco, adesso mi hai svegliato, la prossima volta provo di sicuro, il tuo pane è proprio invitantissimo!!

  10. Daiiiii! La farina bianca per polenta! Quest'altra mi mancava! E come faccio a non provarla?
    Buonissimo il guacamole anch'io ci aggiungo la cipolla rossa…mamma fantastico accostamento!!!
    baci

  11. Pane rustico eccezionale, l'unico problema è reperire quella farina di segala, possiamo sostituirla con altra farina, anche se….
    Ci ha colpito la semplicità nel realizzare questa pagnotta di pane, la qual cosa ci tenta un bel po'! Anche la salsa a dire il vero, non l'abbiamo mai assaggiata, ma deve essere ottima!
    Baci da Sabrina&Luca

  12. la mia PM ultimamente fa un po' la smorfiosetta ma, presto la metterò in riga!Ottimo sto pane, e pure la salsa 😀 abci stela!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.