scones salati all’aglio ursino

Mi è arrivata nella cassetta bio una confezione da 75 gr. di aglio ursino, foglie che assomigliano a quelle del mughetto ( quest’ultime sono velenose ) e che nascono spontanee nei boschi, di cui sono ghiotti gli orsi, da questo infatti deriva anche il nome, qui trovate più informazioni. L’anno scorso avevo preparato il pesto, che risulta un po’ forte ma che usato in piccole dosi da un tocco di carattere alle preparazioni. Quest’anno l’ho voluto inserire in questi deliziosi bocconcini salati, che aprono un pasto in modo saporito nell’attesa del proseguo o semplicemente ci fate una merenda. Ancora meglio se i bocconcini tagliati a metà e tostati leggermente sono spalmati con patè o creme salate o burro aromatizzato, tipo questi, io li ho spalmati con del patè di olive e della crema di mozzarella di bufala, ma comunque anche soli non deludono per niente.

La ricetta fa parte dell’abbecedario che è il più
bel alfabeto gastronomico della bloggosfera,
un’idea creativa della famosa trattoria Muvara






Ingredienti per circa 12/14 bocconcini: 180 ml.di latticello freddo, 25 gr. di foglie di aglio ursino ( in alternativa anche qualsiasi altra fogliolina commestibile), 360 gr. di farina, 2 cucchiaini di cremor tartaro ( o lievito in polvere) 2 cucchiaini di sale, 1 cucchiaino di pepe nero, 60 gr. di burro, 1 cucchiaio di semi di coriandolo, 1 uovo per glassare.

Per una ciotolina di patè di olive : 15 olive verdi grandi dolci, (se sono in salamoia, dovreste tenerle qualche ora in acqua dolce a dissalare) una manciata di erbe aromatiche tritate, fra basilico, timo limone, menta, ( per chi avesse già letto ) l’avevo dimenticato, ma c’è anche1 peperoncino verde fresco piccante o dolce a scelta, 2 cucchiai di pistacchi non salati. Olio qb., un cucchiaio scarso di tabasco.
Per una ciotolina di crema di mozzarella :100 gr. di mozzarella freschissima di bufala, 1 cucchiaio di yogurt greco, in alternativa anche della panna acida o del formaggio spalmabile va benissimo, filo d’olio.
Preparazione : tagliuzzare le foglie di aglio ursino grossolanamente e unirlo al latticello. Mescolare farina, lievito, pepe, sale, e aggiungere il burro freddo a tocchetti, impastare con le punta delle dita fino a formare grosse briciole, versare il latticello con le foglie tritate e rigirare velocemente solo il tempo per amalgamare. Rimarrà un po’ umido, ma stendete un po’ di farina sul piano di lavoro e sempre aiutandovi con la farina, giusto per quel che vi serve, stendete allo spessore di circa 1 cm., ritagliatevi dei dischi con un bicchiere o coppapasta e posate sulla placca del forno ricoperta di carta forno. Spennellate con l’uovo appena sbattuto e distribuitevi sopra i semi di coriandolo frantumati dentro un sacchetto, con il battibistecche.

Per il patè : frullate tutti gli ingredienti e aggiustate di sale e olio. Lasciate in frigorifero per circa mezz’ora.Per la crema di mozzarella : frullate mozzarella e yogurt greco ben freddi, un filino d’olio. Lasciate in frigorifero per circa mezz’ora.

 

 

Please follow and like us:

20 thoughts on “scones salati all’aglio ursino

  1. Tesoro da chi ti fai arrivare la cassettian bio??? sei qui di zona mia e magari consegnano anche a Mestre!!!
    chiedo perchè adoro l'aglio orsino ma è così raro da trovare e non dura molto!!!
    sti scones mi fan morire, li proverei subito!!!
    bravissima!

  2. Nightfairy – confermoooooo ;-))

    Blueberry – mi risulta che tu, causa dente del giudizio, devi rimandare….verranno tempi migliori ^______^

  3. Alessandra – baci, sperando tu stia meglio.

    Luca and Sabrina – ah ma allora siete fortunati, l'aglio orsino pochi lo conoscono e non si trova dal fruttivendolo, quindi mettete all'opera i vostri amici e fatevene dare un bel mazzetto, così ci fate anche il pesto.

    Nadij – benvenuta, son contenta ti sia piaciuta…ti verrò a trovare, ciao!!

    Pagny – okei, te ne butto subito un paio ;-))

    Saretta – a te invece allungo le salse….^_____^

    Virò – non è che sia proprio finito….ma nei post forse è ora di passare ad altro, non vorrei che pensaste che sono ossessionata dagli spilungoni verdi ;-))

    Ale – ciaooo, bacio!

    Antonella – ehhhh……ma se mi dici così comincio a montarmi la testa, grazie ^________^

    Simona – prova a sbirciare nel tuo farmer's market…si sa mai che ci sia……..comunque gli scones spalmati sono buoni comunque, bacio

    Stellina – ti parlo in francese con le uniche due parole che conosco ^_________^ vieni pure ad ascoltare e spilucca con comodo, ciao!!!

    Cleare – dai allora buttati, ne vale la pena 😉

    Jasmine – golosona ;-))

    Dona – grazissime, son contenta che ti trovi bene a passare da qua….mail fuori uso….però ti ho lasciato un messaggio su facebook, ciao!!

  4. Oooh, io vado pazza per gli scones, sia dolci che salati!
    Alla prima occasione adatta, tipo brunch o picnic, li provo di sicuro! 🙂

  5. Non puoi parlar francese e fuggire così :-DDD
    Mi riprendo dalla "corsa" … i tuoi ultimi post di ispirazione inglese sono sufficientemente golosi da spiluccare a tarda sera ascoltando il magnifico sottofondo musicale che ci proponi!
    Notte, notte

  6. molto originale e curata la tua preparazione o meglio le tue preparazioni.Gli abbinamenti tra gli ingredienti e i loro aromi sono a mio parere notevoli.Bravissima!

  7. Io metto un'altra erbetta, sennò me tocca murì con sto aglio ursino!Geniale lìidea comunque, così come le salsine!Baseti 🙂

  8. L'aglio, bhè io lo adoro all'ennesima potenza…l'ursino non lo conosco, però se il sapore somiglia al comune…credo che mi ci affezionerei anche ad esso! Di questi bocconcini, ne farei un unico boccone ^_*
    baci

  9. Queste sono tre ricette in una e non potevamo lasciarcele passare sotto agli occhi senza prenderne nota! Conosciamo l'aglio ursino ed abbiamo degli amici che vivono nella campagna del modenese che ne hanno perciò sapremo a chi chiederlo! Astro, già gli scones sono notevoli, già li troviamo completi di per sè, poi ci hai messo di fronte a queste due salsine e davvero non sapremmo scegliere, perchè sono entrambe invitanti per quanto diversissime. Sei geniale!
    Buona giornata da Sabrina&Luca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.