la pilaka

Questo sottaceto è stata davvero una bella scoperta…..assaggiato e amato….i diritti d’autore però sono di Brii io non ho fatto altro che copiare….quasi.
Ho aggiunto due carotine a tocchetti e ho suddiviso l’aceto di mele con una parte di vino bianco….

Ingredienti per 2 vasi da 1/2 litro (come quelli della foto): 1/2 kg di friarelli, 250gr del cuore di sedano verde, 2 spicchi d’aglio, 20 gr di sale grosso,due carotine, 10 gr di zucchero,330 gr. di aceto di vino bianco o mele, 120 gr. di vino bianco e per coprire olio.

Preparazione: pulire i friarelli, togliere picciolo, semi e filamenti tagliare a fettine sottili, (ho usato la forbice) pulire il sedano e tagliarlo a fettine come anche gli agli, mettere tutto in una ciotola e spargere sale e zucchero coprire e lasciare al fresco in frigo a macerare per 24 ore.
Togliere dal frigo e mettere il tutto a sgocciolare in uno scolapasta per bene, rimettere poi nella ciotola, coprire con l’aceto (aceto/vino) lasciare riposare per altre 12 ore. Sgocciolare ancora e poi lasciare ad asciugare su teli da cucina o carta.Trasferire in vasi e coprire con olio.Tenere comunque al fresco.E’ ottimo mescolato alle insalate o con gli insaccati per spuntini spezza fame.

Please follow and like us:

17 thoughts on “la pilaka

  1. pippi – ehiii cuochetta in divisa ^_____^

    Aiuolik – ma sì. questa è meno acetosa ti conviene.

    Cibou -facili anche se non sono immediati nella preparazione ma, non ti pentirai, bacio!

  2. Io adoro i sottaceti: tra l'altro questi sono sottaceti sott'olio, ahhhh!
    Ho dei friggitelli piccini piccini che pensavo di fare in padella con i pomodorini (classico), ma ora il loro destino e' in bilico. Tra l'altro comprati tanto aceto tempo fa, proprio per fare i sottaceti….se mi e' venuta una buona volonta' di facio sapere! Un bacio

    PS: mitica Brii :))

  3. Ecco, mi ispira molto di più dei friggitelli sotto-aceto che avevo fatto io perché, per il mio gusto personale, avevano troppo aceto! Me la segno!

  4. Ale – grazie 😉

    Glu – perfetto per l'antipasto italiano……quello vero 😉

    Cri – potrebbe essere una parolaccia in codice ;-))

    Terry – bei ricordi mi par di capire ^_______^

    Saretta – passa passa….

    Giulia – il sedano….vengo a vedere, tutto quel che rinfresca mi piace molto all'estate, ciao!

    marifra – abbraccio preso al volo 😉

    sciopinella bella, in effetti io faccio un po' di confusione…a benevento li chiamano così, almeno dai miei suoceri…ma mi è capitato di vedere ricette con i broccoli…….
    io in realtà li chiamo peperoncini a sigaretta….;-))

    Cri – affamata !!! ^________^

    bread – molto sfizioso, ciaooo!!

    Alessandra – un po' lunga la preparazione, ma facilissima e ottima!!

    Virò – qua la mano, piacere gnurant pure io….vedi risposta a sciopina 😉

  5. bello questo vasetto tutto colorato! Vedo che chiami i peperoncini verdi friarelli mentre a napoli sono i broccoli ad avere questo nome..discrepanze linguistiche all'interno della stessa regione..ihhihi
    Tutto bene laggiu' a Verona? C'è sempre qualcuno piu' a nord..ihhihihi
    baciuz
    sciopina

  6. Deve essere buonissimo!
    Di recente ho preparato il sedano più o meno così, ed è proprio rinfrescante e sta bene nelle insalate!
    Un bacio

  7. Me lo immagino a coronare quello che qui chiamano un antipasto italiano, che e' una selezione di salumi vari con l'immancabile mozzarella….besos

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.