carpaccio di topinambur e julienne di zucchine alle mandorle speziate

Spero abbiate passato una buona Pasqua in compagnia di chi state bene e abbiate lasciato un po’ di posto nel vostro pancino per approfittare del pic nic di pasquetta, sempre che il tempo lo permetta, ma in caso voleste stare leggeri e del pic nic non v’importi poi molto ecco un’insalata di cruditè che vi darà soddisfazione.

A me le verdure piacciono molto croccanti e spesso anche quelle, che di solito si preparano cotte, me le preparo  crude in un’insalata condita con una citronette insaporita da qualche spezia tritata al momento cosicché i profumi siano fragranti e diano un tocco energizzante. Per questa insalata ho scelto il topinambur e le zucchine trasformandoli in un carpaccio e julienne.

ingredienti per 2 : 6 cucchiai di olio, un cucchiaino di paprika, un cucchiaino di ciascuno dei seguenti semi, coriandolo, finocchietto e cumino, il succo di un limone o mezza arancia, un cucchiaino di senape rustica con i semi, una quindicina di mandorle, pepe e sale, una zucchina media, metà peperoncino rosso.

Preparazione : pelate con il pelapatate il topinambur curandolo poi con un coltellino negli spazi più bitorzoluti, affettatelo con la mandolina e mettetelo in un piatto versandoci sopra un paio di cucchiai del succo di limone o arancia, un pizzico di sale e di pepe, lasciatelo marinare per circa 20 minuti.
Frullate dando qualche pulsazione al mix di semi per romperli grossolanamente e metteteli in un tegame antiaderente con la paprika e 2 cucchiai di olio, tagliate in due o tre parti tutte le mandorle e aggiungetele alle spezie lasciando tostare lentamente per circa 10 minuti a fuoco basso. Sbattete l’altro olio, il resto del succo di limone o arancia e la senape formando un’emulsione omogenea. Tagliate la zucchina a julienne con l’attrezzo apposito e mescolate con il topinambur, versateci sopra l’emulsione e rigirate aggiungete per ultimo le spezie con le mandorle e per guarnire qualche anellino di peperoncino.

La ricetta partecipa a WHB 329 ospitato da Simona del blog Briciole

Vi ricordo che se volete partecipare alla raccolta basterà mandare la vostra ricetta con foto a [email protected] e segnalare nel vostro post la vostra partecipazione alla raccolta……..

La raccolta verrà pubblicata anche da Haloo (organizzatrice internazionale) per la versione in inglese, mentre Kalyn ne è stata la fondatrice e Brii è l’organizzatrice per la versione italiana. Per saperne di più leggete qui.
Please follow and like us:

6 thoughts on “carpaccio di topinambur e julienne di zucchine alle mandorle speziate

  1. Il topinambur crudo non l'ho mai assaggiato: devo provare. E mi piace pure l'idea delle mandorle speziate. Io ho un po' una passione per la frutta secca. Grazie per il contributo a WHB! E buona settimana 🙂

  2. Che bella composizione di cosine buone e salutari. Il topinambur è una scoperta recente ma di grande soddisfazione. Mi piacciono le differenze di consistenze e di sapori.
    Ti mando un abbraccio (ma sto lontana, eh!). Pat

  3. Allora sono ancora in tempo per i topinambur!MI piace molto questa idea Marta bella.Io ho passato una bellissima Pasqua, spero uguale tu!
    bacione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.