torta fredda light after eight

torta fredda light after eight

 

Questa torta fredda é la versione “cheese cake” degli after eight pop sicles  in una versione molto leggera alle più comuni cheese cake dove si usano panna e formaggio spalmabile, infatti ho impiegato lo yogurt greco a O % grassi e poi il tofu silk particolarmente cremoso ma con poche calorie ( 192 calorie per 300 gr.) per questo mi son sentita di definirlo  light.  Le due gocce di olio essenziale maggiorano il tocco di freschezza senza così aumentare lo sciroppo di menta, se non avete l’olio essenziale assaggiate la crema e decidete se eventualmente aggiungere altro sciroppo per ottenere il gusto menta che più vi aggrada.300 gr. di yogurt greco 0% grassi

 

torta fredda light after eight

Ingredienti

300 gr. di yogurt greco 0% grassi

300 gr. di tofu silk

50 gr. di latte condensato

5 cucchiai di sciroppo alla menta (Fabbri)

2 gocce di olio essenziale alla menta (facoltativo)

250 gr. di biscotti al cioccolato

70 ml. di olio di cocco o 120 gr. di burro fuso e raffreddato

5 gr. di gelatina agar agar in polvere oppure 3 fogli di colla di pesce

60 ml. di latte di riso

cioccolato fondente

 

Preparazione

Frullare finemente i biscotti, versare l’olio di cocco e con una forchetta schiacciando fate assorbire l’olio alla “farina” di biscotti.

Mettete poi nello stampo scelto e compattate bene sul fondo con il dorso di un cucchiaio, trasferite nel freezer.

Mescolare yogurt tofu latte condensato zucchero a velo l’olio essenziale e lo sciroppo alla menta con una frusta elettrica per ottenere una crema omogenea.

Unire la gelatina agar agar al latte di riso e farlo bollire circa 4 minuti a fuoco basso rigirando spesso, unitevi un paio di cucchiai della crema poco prima di spegnere rigirando per far assemblare bene la gelatina.

Spegnere e unire al resto della crema rigirando per distribuirla bene.

Riprendete il fondo di biscotti e versatevi sopra la crema distendendola uniformemente, spargete tocchetti di cioccolato fondente, mettetela in frigo per almeno 4 – 5 ore.

Per ottenere una fetta dal taglio più netto io l’ho messa in freezer per 1 ora circa prima di portarla in tavola.

 

Note

Riguardo all’agar agar in queste dosi non mi pare abbia avuto molto effetto, o perlomeno non quello desiderato; Infatti volevo ottenere una crema piú sostenuta di come é uscita.

Ho cercato un po’ in rete per trovare la comparazione fra la colla di pesce e l’agar agar ma non ho trovato molto peró ho letto che con gli alimenti di tipo acido l’agar agar deve essere aumentata, e dato che qui ho usato

yogurt vi consiglio di raddoppiare i grammi della ricetta, oppure se non vi convince usate la più comune colla di pesce.

 

torta fredda light after eight

Please follow and like us:
Facebook
Facebook
Pinterest
Pinterest
Instagram

2 thoughts on “torta fredda light after eight

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.