Fijian Coconut Chutney

salsa al cocco

Fijian Coconut Chutney

Con l’Abbecedario siamo atterrati alle isole Fiji  non lontanissimi da Samoa da dove é partito il nostro giro del mondo dove ho ospitato io la prima tappa con un piatto di pesce al cocco .

Essendo appunto in zona ho trovato anche qui a Suva, la capitale delle isole, lo stesso piatto che qui peró chiamano kokoda. Il cocco da queste parti é quasi onnipresente e alla fine ho scovato questa salsa Fijian Coconut Chutney che si abbina bene con piatti di carne o di pesce al curry.                    abbecedario mondiale

Ho usato un peperoncino in piú rispetto alla ricetta dato che non era piccantissimo, peró ho tolto i semi.

Vi lascio anche le dritte per aprire la noce di cocco nel caso non l’aveste mai fatto.

Come aprire la noce di cocco
procurarsi una noce di cocco facendo attenzione che sia pesante e che scuotendola si senta bene il liquido all’interno.

Aprirla bucando prima con un cacciavite e qualche colpetto di martello  sulle tre fossette che si trovano in una delle estremità, versare il liquido che vi è al suo interno in una caraffa millimetrata filtrandolo e mettendolo da parte.

Tenendo la noce ferma, date dei colpetti al centro nella parte più bombata rigirandola su tutti i lati e vedrete che si creperà così da aprirsi. Sollevare la polpa facendo pressione sotto alla stessa.

La potete conservare per più giorni tenendola in frigorifero sommersa d’acqua, ma anche se la usate nell’immediato tenetela in ammollo così che  la pellicina marrone rimarrà morbida e potrete toglierla pelandola con un coltello.

E ora porto la ricetta a Silvia che ospita tutti i viaggiatori che volessero fare un salto in queste bellissime isole.

 

Fijian Coconut Chutney

 

Ingredienti 

150 gr. di cocco fresco mondato + il suo liquido

un bel mazzo di coriandolo fresco ( io ho sostituito con prezzemolo)

2 cucchiai di succo di limone

un pezzo di 5 cm. di zenzero

2 peperoncini verdi piccanti

sale q.b.

Preparazione

un filo d’olio sulla porzione servita, ma solo facoltativamente, nella ricetta non c’é.

Pulite il cocco togliendo la parte marrone, mettete tutti gli ingredienti in un mixer e frullate fino ad ottenere un trito fine ma grezzo, regolate di sale.

Note : io non ho trovato il coriandolo e a dir il vero so che non lo amo particolarmente ma l’avrei voluto provare, quindi ho sostituito con prezzemolo.[br]Inoltre non ho resistito a non aggiungere un filo d’olio al momento del consumo, che a parer mio completa la salsa.

 

Fijian Coconut Chutney

6 thoughts on “Fijian Coconut Chutney

  1. Grazie x i suggerimenti x aprire correttamente una noce di cocco..io faccio sempre una fatica immane e l’ultima volta sono ricorsa alla sega circolare di mio padre!!!
    Molto interessante anche la ricetta, sarei proprio curiosa di assaggiare 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.