gnocchi di ricotta agli asparagi (gluten free)

gnocchi di ricotta agli asparagi

 

Mi piacerebbe fare gli gnocchi ogni tanto ma anni fa ebbi una brutta esperienza facendo degli gnocchi di patate per una cena con i miei cognati ma una volta messo in bocca il primo mi sarei fatta sparire all’istante dalla vergogna. Erano dei sassolini e mi son dovuta fare coraggio e dire che mi dessero i piatti per toglierli dall’imbarazzo dal mangiarli comunque.

Da allora non mi son piú avventurata a prepararli e per soddisfare la mia voglia di prepararli ho trovato un’altra via preparando gnocchi alla ricotta ai vari sapori, finora non mi hanno mai tradito e in questa occasione ho preparato gnocchi di ricotta agli asparagi.

In questa preparazione l’unica cosa a cui fare attenzione é amalgamare la ricotta con la farina senza impastare con energia ma solo con gesti leggeri raccogliendo verso il centro il composto per far assorbire la farina fino a esaurimento della stessa.

Potrebbe essere che dobbiate aggiungere un po’ di farina in piú nel caso la vostra ricotta sia piú bagnata, ma non fatevi prendere la mano, vi aiuterete al momento di formare gli gnocchi spolverando con la farina .  Gli asparagi vanno cotti e fatti freddare meglio stesi in uno strato, buttate l’acqua di cottura che rilasceranno e lasciateli asciugare. Li potete cuocere al mattino e ve li troverete pronti al momento opportuno.

Gnocchi di ricotta agli asparagi

Ingredienti per 3 o 2 porzioni abbondanti

300 gr di ricotta asciutta

200 gr di asparagi  + 100 gr a parte, tutti giá cotti

100 gr di farina di riso

50 gr di amido di mais o fecola di patate

4 cucchiai colmi di reggiano grattugiato

uno spicchio di cipolla

 

Preparazione

  • Frullare gli asparagi precedentemente tagliati a tocchetti con metá della ricotta e il formaggio, mettere in una terrina e unire il resto della ricotta schiacciandola con una forchetta. Unite le due farine e mettete da parte una manciata del mix.
  • Versate sulla superficie di lavoro metá della farina, aiutandovi con una spatola appoggiatevi il composto di ricotta e spolveratelo a sua volta, non impastate con forza, dovrete maneggiare appena appena quel che vi serve per far assorbire la farina, appena incomincia ad essere appiccicoso aggiungete altra farina e continuate fino a finirla formando un cilindro.
  • Prendete un vassoio grande e spolveratelo abbondantemente con farina di riso, tagliate il cilindro in 5 – 6 pezzi e  arrotolate ogni pezzo aiutandovi con la farina messa da parte per formare rotolini da cui tagliare gli gnocchi che metterete sul vassoio giá infarinato.
  • Mettete a bollire abbondante acqua salata, nel frattempo prendete gli asparagi messi da parte e tagliateli a piccoli tocchetti tenendo le punte intere, fateli saltare in padella con un po di olio sale e un trito fino di cipolla. Frullatene un paio di cucchiai con un filo di olio e tre cucchiai di acqua di cottura ottenendo una crema di asparagi.
  • Versate gli gnocchi nell’acqua che bolle e scolateli appena salgono a galla, impiattate condendo con un filo d’olio e un cucchiaio o piú della crema di asparagi al centro sistemandoci sopra qualche punta di asparago. Servite con una spolveratina di reggiano.

 

gnocchi di ricotta agli asparagi

 

Please follow and like us:
Facebook
Facebook
Pinterest
Pinterest
Instagram

4 thoughts on “gnocchi di ricotta agli asparagi (gluten free)

  1. Adoro gli gnocchi di ricotta, molto di più di quelli di patate (con i quali anch’io non ho una grande esperienza positiva!). Sfiziosa anche la scelta del condimento, complimenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.