Fluffosa al caffé e glassa fondente

fluffosaalcafféeglassafondente

fluffosa al caffé e glassa fondente

Andare ad una cena e portare una fluffosa é sicuro che si fa una bella figura e io ho pensato di portare questa fluffosa al caffé e glassa fondente.

Quella che io chiamo fluffosa è una chiffon cake, un dolce americano che  un gruppo di cui faccio parte e che ironicamente si è dato il nome di Bloggalline chiamava questo dolce fluffy proprio per richiamare la sofficità di questa torta, da lì il passo è stato breve ed è diventata fluffosa grazie anche a lei che ne ha fatto anche un libro con un sacco di varianti.

Questa in linea di massima l’ho copiata dal suo blog Dolci gusti 

Dato che la cena a cui andavo era praticamente al piano sotto il mio ho portato facilmente anche la glassa da aggiungere sulla propria fetta e la cosa é stata particolarmente gradita.

Fluffosa al caffé e glassa fondente

Ingredienti  per uno stampo da 18cm.

200 gr. farina 1 oppure 00

1 cucchiaio raso di caffé in polvere

1 bustina di lievito + un pizzico di bicarbonato

4 uova

60 ml di olio neutro

150  gr. di zucchero ( potete arrivare fino a 200, io preferisco meno dolce)

120 ml. di caffé d’orzo ottenuto con 120 ml di acqua + un cucchiaio colmo solubile

Per la glassa al cioccolato fondente

100 gr. di cioccolato fondente al 70%

30 gr. di burro

100 ml di caffé d’orzo ottenuto con 100 di acqua + 1 cucchiaio colmo di caffé solubile

150 gr. di zucchero a velo

 

Preparazione

In una terrina unite gli ingredienti secchi setacciati, farina, caffé, zucchero, lievito e bicarbonato. Separate i tuorli dagli albumi, montate a neve questi ultimi e metteteli da parte.

Aggiungete agli ingredienti secchi i tuorli rigirate un po’ e a seguire aggiungete gradualmente il caffé d’orzo e poi l’olio.

Amalgamate bene e per ultimo incorporate gli albumi montati.

Accendete il forno a 160 gradi.

Versate il composto nello stampo per chiffon cake senza ungere lo stampo e infornate  per un’ora.

Per la glassa

Sciogliete il cioccolato con il burro a bagno maria. Togliete dal fuoco e integrate con il caffé e lo zucchero setacciato mescolando bene per rendere tutto omogeneo. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente coperto.

Quando la torta sará freddata versatene un po’ sopra e l’altro portatelo in tavola per chi volesse irrorare la propria fetta.

fluffosa al caffé e glassa fondente

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.