Pasta con fave alla pancetta e germogli

Pasta con fave alla pancetta

Le fave sono legumi che vengono seminati tra gennaio e marzo per poi essere raccolti nel periodo primaverile.

È un legume più apprezzato al sud ma negli ultimi anni le si vedono anche al nord e si prestano bene a condire un piatto di pasta come questa pasta con fave alla pancetta e germogli

Le fave più giovani e tenere possono essere consumate crude con scaglie di pecorino mentre, al contrario, quelle più mature meglio consumarle cotte.

 

Pasta con fave alla pancetta e germogli

 

Ingredienti per 2

160 gr di pasta

400 gr di fave già mondate

50 gr di pancetta di amatrice

50 gr di cipolla

100 gr di formaggio verde al mascarpone

germogli di ravanello

olio q.b.

 

Preparazione

Tritate finemente la cipolla e mettetela in padella con la pancetta ridotta a cubetti a rosolare con un po’ di olio.

Versate poi anche le fave aggiungendo un mestolo scarso di acqua bollente, salate pepate e fate cuocere con coperchio socchiuso fino a che saranno tenere e si sarà consumato il liquido.

Mettete a bollire l’acqua salata per cuocere la pasta.

In un piatto mettete il formaggio e aggiungete due cucchiai dell’acqua di cottura per sciogliere il formaggio.

Una volta cotta la pasta unitela alle fave e pancetta, rigirate bene e versate anche il formaggio, amalgamate il tutto e impiattate. Decorate con i germogli .

 

Pasta con fave alla pancetta

Please follow and like us:
Facebook
Facebook
Pinterest
Pinterest
Instagram

2 thoughts on “Pasta con fave alla pancetta e germogli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.