Farinata di fave

farinata di fave

Ho pensato di fare una farinata di fave, tipo quella ligure di ceci, che vedo bene tagliata a quadrotti come antipasto o da consumare come snack salato e molto salutare.

Ho finito la farina di piselli che ho usato per le bavette e i ravioli, ma a suo tempo assieme avevo comprato anche quella di fave e quindi ecco che è arrivato il suo turno.

Con queste dosi si possono ottenere una quindicina di quadrotti (7 cm di lato ), nel mio caso essendo due persone sono troppi, ne sarebbe bastata la metà delle dosi.

Per questo motivo ho optato per consumarne metà nel modo che vedete in foto con le salsine e l’altra metà l’ho fatta diventare una zuppa tagliando a cubotti la farinata aggiungendo brodo vegetale, portando a bollore e frullando il tutto.

Un po’ di pasta un filo d’olio extravergine e un pizzico di peperoncino e la trasformazione da antipasto a primo piatto è riuscita perfettamente, molto buona è stata apprezzata.

Ingredienti per una teglia da 20 x 30 cm.

  • 300 gr di farina di fave
  • 900 ml di acqua tiepida
  • 2 grosse cipolle rosse
  • erba aglina (facoltativo)
  • 60 ml di olio evo
  • sale e pepe

Preparazione

Unite alla farina un po’ dell’acqua mescolando con una frusta per non creare grumi fino a creare una crema omogenea.

Aggiungete il resto dell’acqua e l’olio poco alla volta nella pastella che sarà così liquida, salate e pepate. Fate riposare almeno 2 ore, oppure preparate il composto la sera per consumarla il giorno dopo.

Tagliate sottilmente le cipolle e fatele rosolare con un po’ d’olio fino a farle caramellare.

Accendete il forno a 200 gradi e versate metà delle cipolle nella favata, ungete leggermente la teglia o mettete carta forno e versate il composto.

Infornate per 10 minuti, poi estraete e distribuite sopra il resto delle cipolle, mettete erba aglina se la usate, rimettete in forno altri 15 minuti.

Io per fare una leggera crosticina ho messo poi la funzione grill del forno e lasciato per 3 minuti.

Ho accompagnato la farinata di fave con due salsine, una allo yogurt condito con un filo di olio, sale, erba cipollina tritata e pezzetti di pomodori secchi sott’olio. L’altra con avocado cubettato e condito un pizzico di peperoncino in polvere, olio, e erba cipollina e mentuccia tritata.

farinata di fave

Please follow and like us:
Facebook
Facebook
Pinterest
Pinterest
Instagram

2 thoughts on “Farinata di fave

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.