Chiffon cake al cacao decorata

Chiffon cake al cacao decorata

Questa Chiffon cake al cacao decorata è la mia prima torta farcita e decorata.

Se spulciate tra la categoria dessert troverete molte torte o plumcake da credenza ma torte con glasse o più passaggi si contano sulle dita di una mano e ne avanzano pure.

La pasticceria, che non siano semplici plumcake o simili, in genere richiede precisione con le dosi degli ingredienti, pazienza e manualità e io specie nelle ultime due pecco.

L’occasione del compleanno di mia figlia però mi ha stimolato a mettermi in gioco e a pensare ad una torta decorata. Per qualche anno ha vissuto all’estero e quindi l’occasione negli ultimi anni è mancata, ma quest’anno causa covid è qui e quindi la torta non può mancare.

Non la solita torta ma qualcosa di speciale, decorata e farcita in versione natalizia.

Magari a chi è più esperta di me farcire una torta parrebbe una cosa fattibilissima ma al pensiero di provarci io temo che qualcosa vada storto, magari non lievita bene o la crema non mantiene e se ne scivola giù o pastrocchio con le rifiniture.

Non mi restava altro da fare che provarci e per fortuna i timori sono rimasti quasi solo una ipotesi, certo si può far di meglio … ma anche di peggio 😀 me la canto e me la suono.

Ho scelto una chiffon cake al cacao decorata farcita con crema al cocco e decorata con alberelli di cioccolato fondente, in realtà confesso che come temevo un inconveniente c’è stato, per fare le foto ho messo gli alberelli sulla torta ma ho dimenticato di toglierli dato che l’umidità della torta e la crema li avrebbe smollati.

Dopo qualche ora in frigo erano piegati sulla torta, quindi li ho tolti e 1 steso sulla superficie tre appiccicati sui lati, non era male neppure così, ma soprattutto è piaciuta.

Babbo Natale è al lavoro e sarà puntuale come tutti gli anni

BUON NATALE COMUNQUE E OVUNQUE E SOPRATTUTTO A TE CHE STAI LEGGENDO

ingredienti per una tortiera da 18 cm di diametro

250 g di farina 1

5 cucchiai di cacao

180 g di zucchero

80 g di olio neutro

150 ml di liquidi (acqua, latte, o spremute di agrumi)

5 uova

1 bustina di lievito

cocco rapè per decorare, cioccolatini facoltativi

per gli alberelli

70 g di cioccolato fondente al 70%

una scaglia di burro

sticks di salatini

Preparazione

Unite farina, cacao, zucchero e lievito.

Separate le uova e montate gli albumi ben fermi.

Versate negli ingredienti secchi miscelati il liquido scelto, l’olio a filo e i tuorli uno alla volta mentre girate con le fruste elettriche o la planetaria.

Amalgamate gli albumi girando da sotto all’alto fino a che tutto sarà omogeneo.

Rovesciate la pastella ottenuta nella tortiera ( diametro 18 massimo 20 ) e infornate a 170 gradi per 60 minuti, fate prova stecchino e eventualmente lasciate pochi altri minuti.

Una volta freddata la torta tagliatela per due volte in orizzontale cercando di farlo ottenendo tre dischi con lo stesso spessore.

Stendete una buona dose della crema tra ognuno dei primi due e ricoprite generosamente la superficie del terzo.

Spalmatene anche sui lati della circonferenza, poi spargete il cocco rapè per rifinire.

Io non potevo tagliarla, ma una volta tagliata si vedranno chiaramente le alternanze di crema e torta al cacao.

Preparazione alberelli

Fondete a bagno maria il cioccolato tagliato a pezzi con il burro, appoggiate uno stick su un pezzo di carta forno e prendete con la punta di un cucchiaino un po’ di cioccolato. Vi serviranno 4 pezzi di carta forno

Cominciate a distribuirlo come a formare linee rette con al centro lo stick, sempre più lunghe fino a dare forma ad un alberello. Se siete più brave di me fatevi un cono con carta forno e usatelo al posto del cucchiaino.

Ogni pezzo sistematelo su un vassoio piano e mettete in frigorifero. Oppure per accelerare il raffreddamento passateli per 15 minuti in freezer e poi conservateli in frigo.

Gli alberelli andranno aggiunti prima di presentare la torta altrimenti gli sticks si inumidiranno e cadranno sulla torta … provato e confermato 😀

Per la crema al cocco

250 g di panna fresca

200 g di crema al cocco

150 g di philadelfia

2 cucchiai di zucchero a velo

Montate la crema di cocco con lo zucchero e il philadelfia per qualche minuto, poi aggiungete anche la panna e continuate a montare fino a che risulterà ben densa, fate la prova inclinando la ciotola, la crema dovrà rimanere ferma e non scivolare.

Chiffon cake al cacao decorata

2 thoughts on “Chiffon cake al cacao decorata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.