scones alle fragole e yogurt – (Regno Unito)

Please follow and like us:

Scroll down for english version
La mia cucina, o almeno quel che ne rimane è ridotta e non ho molto spazio su cui appoggiare arnesi e ciotole quindi devo ottimizzare la scelta di quello che cucino anche perchè parecchie cose son finite in scatoloni in attesa di tornare al loro posto in una cucina rinnovata. La voglia di dolcetto però riesco a soddisfarla lo stesso con pochi movimenti e per questo periodo gli scones sono perfetti.

Gli scones sono preparazioni non molto dolci inglesi ma nati in Scozia che di base usano farina, latticello o latte, uova, burro, zucchero, bicarbonato di sodio, e li si trovano tradizionalmente di forma triangolare (ovviamente non è che se li fate quadrati non sono buoni) a cui poi si può aggiungere frutta sia fresca che secca. Serviti per colazione o per l’ora del tè spesso accompagnati da marmellata o panna montata o creme.
L’importante per ottenere la giusta consistenza è lavorare poco l’impasto, altrimenti otterrete un risultato gommoso.

Dato che gli scones sono una ricetta inglese e pure scozze li posso far partecipare all‘abbecedario della comunità europea che in questo periodo è sbarcato nel Regno Unito dove Alex ci ospita per la raccolta dei sapori english.

INGREDIENTI :

200 gr. di farina,

75 gr. di zucchero,

10 gr di lievito,

1 cucchiaino da caffè di bicarbonato di sodio,

1 cucchiaino da caffè di sale,

10 fragole,

un vasetto di yogurt naturale,

2 cucchiai di burro morbido

un uovo ( io dopo aver infornato me lo sono ritrovato lì da una parte che mi guardava sconsolato solo soletto e triste per non aver partecipato alla festa, ma devo dire che dal risultato non mi sembra poi così indispensabile).

Ingredients:

200 gr. all-purpose flour,

75 gr. of sugar,

10 gr baking powder,

1 teaspoon of baking soda,

1/2 teaspoon of salt,

10 strawberries,

a pot of natural yoghurt,

2 tablespoons butter soft,

1 egg.

scones alle fragole e yogurt

scones alle fragole e yogurt

Preparazione : unire tutti gli ingredienti secchi nella planetaria o in una ciotola, aggiungervi lo yogurt, le fragole precedentemente tagliate a tocchetti, e il burro. Rigirare con la planetaria a bassa velocità quel che basta per amalgamare il tutto.  Accendere il forno a 180 gradi. Sfarinare la superficie di lavoro e versare il composto che rimarrà piuttosto morbido e un po’ grossolano, con le mani infarinate dare una forma circolare spessa 2 – 3 cm. spolverare con un po’ di zucchero e posarla sulla teglia da forno foderata di carta forno, infornare per 30 minuti nel mezzo del forno finchè sarà dorata, formando una crosticina sulla superficie mantenendo però sofficità all’interno. Prima di infornare tagliare in 8 parti partendo da un taglio a croce e poi a metà ogni quarto ottenuto. In cottura si richiuderanno un po’ ma sarà comunque più facile ritagliarli.

Directions: Combine all dry ingredients in the planetary or in a bowl, add the yogurt, strawberries previously cut into pieces, and butter. Stir with the planetary low speed just enough to mix everything.
Preheat oven to 180 degrees. Floured the work surface and pour the mixture will remain quite soft and a bit ‘rough, with floured hands to form a thick circular 2-3 cm. sprinkle with a little ‘sugar and place on baking sheet lined with parchment paper. Bake for 30 minutes in the middle of the oven until browned.

Before baking cut into 8 parts starting with a cross cut each quarter in half and then got. In the oven closes again a little but it will be easier to cut them out.

Questo è anche il mio contributo alla raccolta WHB 389 che questa settimana ospito io, come sempre vi ricordo che se volete partecipare alla raccolta basterà mandare la vostra ricetta con foto a [email protected] e segnalare nel vostro post la vostra partecipazione alla raccolta. La raccolta verrà pubblicata anche da Haloo (organizzatrice internazionale) per la versione in inglese, mentre Brii è l’organizzatrice per la versione italiana e Kalyn ne è stata la fondatrice. Per saperne di più leggete qui

Please follow and like us:

12 thoughts on “scones alle fragole e yogurt – (Regno Unito)

  1. Gli scone sono mitici anche perche' si preparano rapidamente. E poi sono cosi' coccolosi, croccanti fuori e morbidi dentro. E in questa stagione cone le fragole fresche o i lamponi sono un must.
    Spero che la tua cucina sia pronta presto.

    1. mi hai suggerito una variante, ora è tempo dei frutti di boschi che dovrei trovare al mercatino, quindi so già quale sarà il prossimo tipo di scones……lo spero tanto anch'io, siamo peggio degli sfollati ;-))

    1. di questa clotted cream ne ho sentito parlare molto bene ma qui non l'ho mai trovata, mi toccherà andare a Londra principalmente per lei ^_____^

  2. Gli scones mi hanno incuriosito da quando li ho visti la prima volta, è un sacco che li voglio fare..ma ancora non c'ho mai provato. Sarà che essendo un dolce prevalentemente britannico è molto distante da quelli che facciamo qui, e preferisco sempre andare sul sicuro..ma ancora una volta, sono rimasta incantata dai tuoi, con le fragole devono essere super!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.