Cozze e vongole in stile asiatico

Cozze e vongole in stile asiatico

Con cozze e vongole in stile asiatico ci facciamo una capatina in Oriente.

Venerdí di Quaresima é complice nella scelta della cena, non si mangia carne e così approfitto per presentare una zuppa corroborante che é un perfetto piatto unico, compreso di verdure e proteine ma tutto sommato leggera, e molto saporita.

La ricetta è una staffetta di cotture, partendo dall’apertura dei mitili all’aggiunta dei sapori orientali e dei funghi seguiti dallo yogurt e il latte, ma rimane comunque facile nella sua esecuzione.

Ogni tanto ci piace rovistare nei ricordi di viaggio e risentire i profumi e i sapori che ci sono rimasti impressi, dato che visti i tempi viaggiare sembra una chimera, ci accontentiamo anche di queste cozze e vongole in stile asiatico

La preparazione va sulla tavola del gruppo Fattoria consapevole e solidale.

Alla fattoria consapevole e solidale si è concluso il mese dedicato ai Legumi cliccando potrete vedere tutte le ricette genuine che abbiamo gustato alla nostra tavola

Chiunque può partecipare, per cui se volete portare anche voi che leggete, una o più portate, siete benvenuti.

Qui invece potete leggere le poche regole da seguire, un regolamento più lungo da scrivere che da mettere in pratica.

La tavola su cui portare i vostri piatti la troverete nella fattoria FaceBook

Questo mese i contadini della fattoria si dovranno mettere alla prova con ricette con il gruppo alimentare del Latte e i suoi derivati

Postate sul vostro blog (o se non l’avete sulla vostra pagina FB), portate la ricetta sul gruppo FB con una sola foto e il link della ricetta, che potete condividere su instagram #fattoriaconsapevoleesolidale e sulla vostra pagina FB

Ingredienti per 4

1,5 / 2 kg. di molluschi misti a guscio ( cozze e vongole)

200 g di yogurt

100 ml di latte

6 grossi funghi cardoncelli oppure se non li trovate scegliete i cremini

 un pezzetto da 5 cm. circa di zenzero fresco

uno stelo di lemongrass

due cucchiai di trito di prezzemolo

uno spicchio di aglio

una acciuga oppure un cucchiaio di salsa di pesce

2 piccoli cipollotti freschissimi compresi della loro parte verde

2 cucchiaini di masala madras ( coriandolo, fiene greco, curcuma, buccia di limone, zenzero in polvere, chili, alloro)

500 ml di brodo di pollo o vegetale

Preparazione

Fate aprire i molluschi, tenete qualche guscio contenente il mollusco per decorare alla fine, gli altri sgusciateli e mettete da parte. Versate il liquido ottenuto in una ciotola e lasciatelo a decantare, cosí eventuali residui di sabbia si depositeranno sul fondo.

Pulite i funghi e fateli a tocchetti.

Sciacquate la stessa casseruola usata per i molluschi e metteteci l’acciuga che farete sciogliere rigirandola con una forchetta e aggiungendo un cucchiaio di brodo, il lemongrass precedentemente tagliato per il lungo e poi a metà, i cipollotti tritati finemente, lo zenzero pelato e grattugiato, l’aglio, e un cucchiaio di prezzemolo.

Rosolate per circa 2 minuti con 2 cucchiai di olio. Aggiungete i funghi salate leggermente e lasciate cuocere 5 minuti a fuoco vivace.

Versate quindi il latte, lo yogurt e il brodo e fate sobbollire per circa 15 minuti.

Fate sciogliere in una tazzina il masala con un cucchiaio di acqua e una volta ben sciolto senza grumi versatelo nella casseruola, a cui aggiungerete anche il liquido dei molluschi versando delicatamente un po’ alla volta, cosí da evitare il fondo nel caso contenesse sabbia.

Aggiungete anche i mitili messi da parte e fate cuocere 5 minuti. Impiattate in scodelle capienti con il prezzemolo sparso al momento.

NOTA

Se avete problemi con i latticini potete sostituire lo yogurt e il latte con lo stesso peso di latte di cocco

cozze e vongole in stile asiatico

4 thoughts on “Cozze e vongole in stile asiatico

  1. Adoro le zuppe di pesce e questa deve avere un profumo unico ed irresistibile! Mai come oggi “mangiare è un po’ come viaggiare”
    A presto Marta <3<3<3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.